lunedì 2 maggio 2011

Turbamenti




Sarò un vecchio e bacucco amante delle regole, ma a me i giustizialisti non sono mai piaciuti. Ho pure seri dubbi sul fatto che a partire da oggi, senza Bin Laden, il mondo diventi un luogo migliore. Prima o poi qualcuno scriverà di certo e meglio di me, cosa differenzi una organizzazione con uno stato di diritto da una organizzazione terroristica. Oggi, sotto questo punto di vista lo stato di diritto ha perso.

15 commenti:

Arci ha detto...

ti ho risposto da me

Anonimo ha detto...

Ho sentito degli spari in una via del centro.
u.

Gians ha detto...

Arci, arrivo tosto a leggere.

Gians ha detto...

Ugolino, cambio immediatamente l'accompagnamento musicale, grazie per il suggerimento.

flyhigh ha detto...

Leggere che il Pentagono apertamente afferma di aver avuto come unico scopo ucciderlo e non catturarlo, mi fa uno strano effetto e dico questo non certo per pieta' cristiana.

Gians ha detto...

Fly, ci sta una dilagante ipocrisia che coinvolge un sacco di gente se pure inconsapevole.

ast ha detto...

Anche io ho avuto i tuoi stessi pensieri oggi.. Ma per fortuna sono uscite delle dichiarazioni che parlano di conflitto a fuoco, e del fatto che non si è voluto arrendere.
Altrimenti, davvero, giustizia un cazzo.

disASTRID ha detto...

Oh, ma il twitter lo hai registrato o no?

Gians ha detto...

Astrid, con i twitt sono ancora messo male, un giorno se vorrai, dovrai darmi una mano se tu ci hai capito qualcosa in più. detto questo ogni evoluzione su questa vicenda dovrà fare i conti con la storia. Al momento non ci resta che viverne le ripercussioni.

Niente Barriere ha detto...

Mi ritengo giovane (ho 38 anni) e sono perfettamente d'accordo con te
un saluto

Anonimo ha detto...

per me è una bufala.....Pronta

Gians ha detto...

Niente Barriere, prima di tutto benvenuto, e grazie. Poi ti dirò che alla fine non sono tanto vecchio, ho tre anni più di te. A presto.

Gians ha detto...

Pronta, in realtà penso invece che questa volta sia tutto vero.

Alberto ha detto...

In America c'è la pena di morte.

jazztrain1 ha detto...

D'accordo con te, caro Gians.