giovedì 7 maggio 2015

Degerenazioni


Fedez 2011 Quello che ho
Noooo, Eh eh eh eh
Yeeeeah Uo na na na na naa!
Eh eh eh eh eh
Nella vita tutto quello che ho
è dovuto a tutto quello che ho dato,
ma per avere tutto quello che ho
tu non sai un cazzo di quanto ho sudato.
La notte è solo la fine del giorno,
non riuscirò più a fare a meno di me
perchè è inutile cercare nel mondo
quello che non riesci a trovare dentro di te.
Chi ha avuto ha avuto e chi ha dato ha dato,
ma mangiare con l'imbuto non soddisfa più il palato e ha il sapore di scontato
Tutto quello che hai sognato e che hai desiderato
ha il sapore di un piatto del giorno prima riscaldato
e la costante paura di diventare come loro
meglio libero che schiavo con le catene d'oro
e per ora sono ibrido mezzo schiavo mezzo libero
disprezzo quello che ho e quello che non ho lo desidero
Una vita non mi basta
Una sfida non mi basta
Una tipa non mi basta
tutto quello che ho non mi basta no
(e non mi basta no)
nooooo
(e non mi basta no)
nooooo
(e non mi basta no)
tutto quello che ho non mi basta
Nella vita tutto quello che so
è che devi sbatterti per farcela
a nulla serve parlare servono i fatti 
e il coraggio di metterci la faccia
a volte cerchi di inseguire un sogno,
magari gli altri rideranno di te
a volte senti solamente il bisogno di gridare
senza nemmeno sapere il perchè
mi è capitato di invidiare chi avesse una bella casa,
guardare la gente in giro fare loro i conti in tasca
a volte anch'io taglio il traguardo ma un traguardo non mi basta,
sarà l'erba del vicino che cresce sempre più alta
da ragazzino sono entrato in un supermercato 
ho rubato un pezzo di pane che non ho neanche mangiato
adesso il pane lo compro con le parole
voglio diventar migliore per aumentarne il valore
Una vita non mi basta
Una sfida non mi basta
Una tipa non mi basta
tutto quello che ho non mi basta no
(e non mi basta no)
nooooo
(e non mi basta no)
nooooo
(e non mi basta no)
tutto quello che ho non mi basta

Fabrizio Dè Andrè 1981
Quello che non ho
Quello che non ho è una camicia bianca
quello che non ho è un segreto in banca
quello che non ho sono le tue pistole
per conquistarmi il cielo per guadagnarmi il sole.

Quello che non ho è di farla franca
quello che non ho è quel che non mi manca
quello che non ho sono le tue parole
per guadagnarmi il cielo per conquistarmi il sole.

Quello che non ho è un orologio avanti
per correre più in fretta e avervi più distanti
quello che non ho è un treno arrugginito
che mi riporti indietro da dove sono partito.

Quello che non ho sono i tuoi denti d'oro
quello che non ho è un pranzo di lavoro
quello che non ho è questa prateria
per correre più forte della malinconia.

Quello che non ho sono le mani in pasta
quello che non ho è un indirizzo in tasca
quello che non ho sei tu dalla mia parte
quello che non ho è di fregarti a carte.

Quello che non ho è una camicia bianca
quello che non ho è di farla franca
quello che non ho sono le sue pistole
per conquistarmi il cielo per guadagnarmi il sole.

Quello che non ho...























































Quello che non ho...

lunedì 30 marzo 2015

Sono io ancora



Scappa scappa scappa. E il gioco che faccio con Matteo.
Lo ha inventato lui, pare fatto per me.

mercoledì 13 agosto 2014

22,5 anni a gamba


L'importante e non sentirseli dentro.
Sono sempre troppi quelli che te la vogliono mettere in culo.

mercoledì 25 giugno 2014

Azzz


Cesare Brandelli

domenica 15 giugno 2014

Davvero non volevo un Bennato a spiegare tutto

Spegnate la luce sentite una voce è ancora distante è un grillo parlante viene, viene, eccolo qua e adesso sentirete come canterà... È un grillo parlante si crede importante ha tanto studiato si è laureato viene, viene, eccolo qua e adesso sentirete che predica che ci farà... Tu grillo parlante che parli alla gente ma chi t'ha invitato ma chi t'ha pregato sei un profeta di varietà e la tua predica non ci servirà!... Comincia la festa ma la festa è festa soltanto ad un patto che spacchiamo tutto! per noi la festa è questa qua, e nessuna predica mai ci servirà!... Comincia la festa ma la festa è nostra e noi decidiamo che gioco giochiamo, rabbia, violenza chiamala come ti pare ma in qualche modo pure ci dobbiamo sfogare Sei un pozzo di scienza ma quella violenza di cui parli tanto ce l'abbiamo dentro si vende nei negozi della città, comprane un pò anche tu che ti servirà!... Tu dici che hai avuto un ricco passato che hai tanto girato sei tanto istruito e allora adesso impara un'altra verità: a fare il profeta, mai nessuno ci guadagnerà!

mercoledì 9 aprile 2014

Cavatappi




Morire a sedici anni tramite un gioco ai coltelli nel 2014 è quanto di più stupido mi sia capitato di leggere in questi mesi. Oramai mi capita di scrivere davvero poco e se lo faccio, quasi sempre lo tengo per me come appunto, ma da sardo, abituato come sono all'uso di coltellacci senza nemmeno il serramanico, vedere un ragazzo, per di più svizzero morire in questo modo mi ha spinto ad una riflessione: I giovani ragazzi italiani capita spesso che muoiano in incidenti stradali, quelli tedeschi anche, come pure quelli inglesi, i ragazzi afghani si fanno esplodere, i brasiliani muoiono di droghe. Gli svizzeri pensavo morissero di noia e forse non mi sbagliavo.

domenica 9 febbraio 2014

giovedì 5 dicembre 2013

A posto così




Il dibattito sulla riforma elettorale è appena ripartito ma è già a buon punto. Le ipotesi al vaglio sono 19 una per ogni regione italiana, sarebbero venti ma la Sardegna è stata esclusa per via del porcellum arrostito dalla corte costituzionale. Vediamo quindi le proposte più accreditate.

Sicilianum. I maschi e solo loro si recano a votare muniti di lupara, mentre le femmine chiuse in casa recitano il rosario.

Lombardum. Sostenuto da Formigoni, prevede il montaggio dei seggi in prossimità di porticcioli turistici alla moda, avrà diritto di voto solo chi attracca con yacht presi in prestito da qualche amico.

Toscanum. Il sistema prevede che al posto della solita fetta di mortadella inserita nella scheda di voto in segno di protesta, si inserisca una bistecca fiorentina cotta al sangue. Renzi si dice sia entusiasta.

Queste sono solo le prime anticipazioni, presto faranno seguito le altre regioni.

domenica 1 dicembre 2013