mercoledì 18 agosto 2010

Lettera di Cossiga a Berlusconi




Signor Presidente, dopo le tre lettere alle più alte cariche dello stato viene lei, l'altissimo. Come ho fatto a definirla un demone spregiudicato? davvero di questo mi pento. Nei giorni di agonia invece le visioni si sono fatte chiare e definite. Lei sedeva al lato comodo di Nostra Signora un poco più in basso un Angelo con secondi "Fini" impugnava una spada di fuoco nella mano destra, ma aiutandosi pure con la sinistra, emetteva grandi fiamme che sembrava dovessero incendiare il parlamento intero; ma si spegnevano al contatto dello splendore che lei al canto di Nostra Signora emanava dalla sua mano destra protesa verso di lui: l'Angelo invece indicando la terra con mano ambidestra con voce forte disse: Legalità legalità legalità. Vidi poi in una luce immensa che è Dio: Suo padre. Si renderà quindi conto, del mio errore, commesso nel giudicarla. La prego non mi costringa agli inferi e tenga riservata questa lettera, potrà un giorno farla aprire da Gianni Letta, come fosse il terzo segreto di Fatima.

11 commenti:

wildestwoman ha detto...

e con questo, Francesco s'è giocato il paradiso...
:)

Arci ha detto...

in questo contesto, almeno, del sesso degli angeli non si può avere dubbi

wildestwoman ha detto...

no, sono femmine :)

Arci ha detto...

@ WW: con quelle tette (della misura che vuole Lui) come fanno a spiccare il volo ?

wildestwoman ha detto...

gli angeli che dico io hanno le tette piene di latte, non di silicone...;)
(Arci, secondo me Gians ci bacchetterà...stiamo mandando ad escort il suo post serio...)

gians ha detto...

WW @ Arci, continuate pure, mi rallegrate la giornata. :)

Arci ha detto...

è vero WW, mandami una mail, che approfondiamo ;))

gians ha detto...

Arci, mica hai detto come in altri tempi che sei su skipe, quasi sono geloso. :))

Arci ha detto...

sono su skype, ma senza microfono, solo chat ;)
se vuoi

gians ha detto...

Caro mio Arci, passo di soppiatto a rispondere, oggi ho delle consegne; ci sta la tapparella da sistemare, il rubinetto della cucina che non funge e la terrazza da riassettare. Insomma non vedo l'ora di rientrare in ufficio. :)

Arci ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.