lunedì 8 marzo 2010

Remi in barca



Ma vuoi vedere che tutto questo marasma delle elezioni è servito a non far sbarcare più un clandestino in Italia? Da questo dato si potrebbe evincerne due. O l'informazione è davvero pilotata, oppure anche al terzo mondo, sta iniziando a fare paura il nostro.

23 commenti:

Mk ha detto...

Caro Gians...per i clandestini hanno escogitato una nuova versione del monopoly(colla ipsilon,nota bene che fa più internescional)collocato in punti strategici che circondano la nostra penisola.Infatti le imbarcazioni in questione arrivano sull'apposita casella "vai in prigione senza passare dal Via" e immediatamente i clandestini si ritrovano nella galera monopolina senza sapere né come e né quando in attesa che arrivi il loro turno per giocare.Che poi il gioco è truccato...beh...mica lo si può svelare?:))
Buonanotte :)
mk

Gians ha detto...

Moni, strano che di questo nuovo gioco nessuno ne abbia parlato, però mi pare verosimile, ora ricordami quali fossero le vie più preziose del monopoli altrimenti non prendo sonno. :)

ps, ti ho risposto da Efesto, notte.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

E' più la prima ovviamente.....

enne ha detto...

Quoterei la seconda, ma sei sicuro che ci sia un calo degli sbarchi?
Notte, Gians.
Poi devo chiederti un'information.
:-)

Zelda ha detto...

la seconda che hai detto non è da escludere, per la prima volta penso seriamente che facciamo (l'Italia)paura.

Arci ha detto...

è vero, il povero clandestino, se gli dessero il diritto di voto, fatti i dovuti raffronti, finirebbe per votare il nostro. Così decide di andare a sbarcare altrove.

metropoleggendo ha detto...

parco della vittoria, Giansino. che ho vinto? era viola. aspettiamo che finisca l'inverno e poi vedremo che questa povera gente è talmente disperata che si tura il naso e nonostante la paura viene a sbarcare in questa terra senza valori.

Capa_stuerta ha detto...

Temo che la disperazione sia più forte della paura, o no?
Piuttosto mi domando: la china che siamo scendendo...dove ci porterà?
Non si può più credere nel valore dell'azione politica, non si può più credere nel valore dell'informazione. Praticamente sul piano civile siamo allo zero assoluto.
Dico, alla fine crediamo nel valore della disperazione e facciamo affidamento sugli immigrati...
Sembra sia andata fuori tema, ma forse no.
Un bacio

Gians ha detto...

Daniele, poca fiducia nel giornalismo pure tu vero? ma questa per noi non è una novità.

Gians ha detto...

Enne, sono certo che gli sbarchi sono proseguiti come prima se non peggio, è solo l'attenzione mediatica che si è spostata.

ps, cosa vuoi chiedermi? :)

Gians ha detto...

Zelda, io non sono sicuro di cosa questa gente possa sapere realmente del nostro paese, di certo il clima da caccia alle streghe qui da noi si respira tutto.

Gians ha detto...

Arci, sono tardo di comprendoni, con il nostro cosa intendi esattamente?

Gians ha detto...

Metro, non credo si tratti delle condizioni climatiche, gli sbarchi stanno avvenendo comunque con altri mezzi, è che non se ne parla.

ps, hai vinto un vicolo stretto.

Gians ha detto...

Capa, sei assolutamente in tema, ti dirò di più, da ogni parte si legge sempre più spesso che l'unica soluzione possibile per uscire da questa orribile situazione, sarebbe il passaggio alle armi, questa cosa mi spaventa non poco. Un bacio.

Arci ha detto...

intendo il nostro amato presidente, e chi altri? mi consenta!!

Gians ha detto...

Arci, vecchio mio, l'idea non mi aveva manco sfiorato, e manco il mio senso dell'umorismo, ha tamponato la falla. :)

Arci ha detto...

sono su skype

Capa_stuerta ha detto...

Gians, è proprio quello che cercavo di dire...con perifrasi di sicurezza.

Efesto ha detto...

Gians, l'attenzione mediatica è così irregimentata che non solo non si parla più di clandestini, ma non si è aperto nessun dibattito sulla recentissima modifica allo statuto dei lavoratori. Il diktat è concentrate l'attenzione su un argomento per volta per poi dimenticarlo completamente sostituito da un altro argomento fondamentale.

OT: Tutor carissimo, hai scatenato un vespaio di la da me.
Sei eccezionale ;))))

Gians ha detto...

Capa, ci siamo capiti e fatti capire, ora ti invito a dire la tua da Efesto, pare che li sia sia avviato un guazzabuglio sulla giornate delle donne, "eddire" che mi pareva di aver lasciato tutto in ordine. :)

Gians ha detto...

Efesto, la famosa 18 su cui si sono spellati le mani fior di politici, ora conta poco o niente, la concentrazione sta sulle regionali, hai ragione, questo è un disastro.

ps, ora arrivo. :)

Gians ha detto...

Efesto, ho letto tutto e come nel mio stile ho risposto d'impulso, avrei voluto sottolineare le ottime argomentazioni di Ugolino li da te, ma per così dire, non mi sono sentito di rovinare la festa e ho cercato di trovare una linea, diciamo diplomatica. Notte.

Capa_stuerta ha detto...

Ho provato più volte a postare commenti da Efesto negli ultimi giorni, ma non vengono mai pubblicati...non so come mai! :(