venerdì 12 giugno 2009

Pistolettate




Sulle mille ipotesi fornite da Corrado Augias, nella trasmissione "Enigma del 12-06-09" riguardanti il delitto Estermann avvenuto in Vaticano il 4 maggio del 98', vengo a conoscenza che una prestigiosa fabbrica d'armi, di recente ha fornito cento revolver con il brand della trinità, inciso in canna. Dei cento pistolotti, pare che novantotto siano stati consegnati alle guardie svizzere e uno ad un collezionista. Ci si chiede dove sia finito quello mancante. Augias, afferma che quello mancante sarebbe in mano al Papa, ebbene, se fosse vero, in ogni caso non si tratterebbe del primo caso di ingerenza a mano santa armata.

40 commenti:

egine ha detto...

ma che se na fa un teologo di una pistola, con un
enciclica fa una strage

Mk ha detto...

A me serve senza croce ma magari con un pò di proiettili ad aglio per esorcizzare!! :)
Buonanotte!
Passaggio a nord ovest!:))
Mk

Cleide ha detto...

Non è il primo caso no.
Da Pietro in poi è storia.
Un saluto a Cuncetta.:)

medita partenze ha detto...

eh, come sempre il maestro egine ci becca in pieno!
(poi c'è sempr eil braccio secolare a fare il lavoro sporco)
:)

Leftorium, il blog Riformista ha detto...

Dalla mano de Dios alla pistola. Ecce bang.

Ciao gians.

Leftorium©

gians ha detto...

Egine, pare che la stesura dell'enciclica sia stata rimandata per problemi tecnici, non si riesce a trovare un computer con i caratteri gotici. :))

gians ha detto...

Moni, ti faccio una fornitura completa: bombe a mano contenenti sale grosso, mitra spara corna, e per finire una catapulta lancia ferri di cavallo. :)) buongiorno.

gians ha detto...

Cleide, riferisco. :))

gians ha detto...

Mp bello, l'esperienza e la saggezza di Egine, sono proverbiali. Con un pò di fantasia, provo ad immaginare le ultime parole dette da una persona colpita da una pistola con la santissima trinità incisa sulla canna, sarò blasfemo ma potrebbe scapparli la quarta trinità. :)) detta in romanesco.

gians ha detto...

Left, quello ci fa fuori tutti. :))

la bislacca ha detto...

Mica me ne stupisco più di tanto, Gians.
Che in questo periodo io vada blaterando di spade e duelli e pallettoni lo si può pure comprendere, non avendo mai concorso per diventare una guardia svizzera. :-|

Lanza ha detto...

Forse il Papa è invidioso degli Ayatollah.

davide ha detto...

...tu dopo.
(è il finale di una barzelletta molto attinente, sul papa tedesco)

gians ha detto...

Bisla, è curioso che lo stato vaticano possa continuamente metter lingua su qualsiasi fatto riguardante la legislazione italiana, ma quando si tratta di fare luce, su fatti interni le loro mura, guai a chi si permette. Quindi se sei pronta prendiamo clave e forconi ed espugnammo quelle mura. :))

gians ha detto...

Lanza, nn ne avrebbe motivo, è di gran lunga più armato. :)

gians ha detto...

Davide, allora aspetto di conoscere la barzelletta, sai che è da un pezzo che nessuno me ne racconta una? :)

davide ha detto...

ochei, quando andiamo a cena con il tale che fa i post vuoti che vuoti non sono, facciamo una seratina alla brlscn...va bene, come non detto..

gians ha detto...

Davide, la cena è quello che ci vuole, bere a stomaco vuoto, per esperienza recente, ti vuota talmente tanto da non saper che dire. :) Buon we.

Mio Capitano ha detto...

Una 44 magnum per l'ispettore Ratzinger :-)

rip ha detto...

Secondo me lo tiene l'avvocato Ghedini.

gians ha detto...

Capitano, confesso che non mi perdevo una puntata. :))

gians ha detto...

Rip, che in sintesi sarebbe la mano sporca della legge. :))

escopocodisera ha detto...

mettete dei fiori nei vostri cannoni...
buona domenica, carissimo!

http://www.youtube.com/watch?v=VEJE7P3ACoE

gians ha detto...

Esco, messaggio recepito, da girare a chiunque sia armato, e non solo di parole. :)

Tess ha detto...

i famosi Angelus a mano armata

Arci ha detto...

la mano santa guarisce, quella armata impone ... spesso coicidono :))

1ps ha detto...

come disse l'esperto di balistca, "all'epoca era un prelato" :D


(letto asimov?)

sam ha detto...

Verissimo, Gians.
C'è da aggiungere che, ai tempi di Papa Luciani, in Vaticano erano più raffinati e si preferiva il veleno...

Garbo ha detto...

Caro Gians,
mettiamo a confronto questa informazione, soprattutto il fatto che l'effige della SS Trinità è impressa su ogni calcio di pistola (e forse anche nei proiettili) con ciò che ha detto il papa qualche giorno fa riguardo all'immagine della stessa nel genoma umano. Ci saranno dei controlli genetici e chi ne fosse sprovvisto potrebbe esserne provvisto a pistolettate (almeno finché il San Raffaele non trovi metodi più "dolci" per imprimere il marchio della casa su chiunque). E' importante questo discorso perché il cattolicesimo è l'unica religione senza marchio di casa, gli ebrei hanno la circoncisione e gli islamici indossano degli abiti che li qualificano come tali. Un secondo motivo è che il vaticano farà pagare i diritti d'autore sullo sfruttamento dell'immagine moltiplicate per il numero di cellule del nostro corpo, una sorta di 3 (padre, figlio e ss) per 10 alla tredicesima (circa).
Un caro saluto

rossoantico ha detto...

Caro Gians, semmai decidessi di girare qualche film, ti suggerisco dei titoli: "Il papa con la pistola" oppure "La pistola del papa" o meglio ancora: "quel pistola del papa"
Fuori tema: "Il pistolino del papi"
Ciao.
claudio

P.S. Ratzinger bisogna capirlo: con tutto ciò che succede fra quelle mura, fra avvelenamenti, stragi, rapimenti di minorenni ecc. un po di prudenza non guasta. La divina provvidenza va bene, una beretta va ancora meglio.

impollinaire ha detto...

me lo vedo al discorso della domenica con la fondina sotto l'ascella, d'altra parte non se ne può più di tutti sti attacchi alla chiesa

Daniele Verzetti, il Rockpoeta ha detto...

Non é il primo e non sarà l'ultimo. Onestamente gli scandali legati al Vaticano e di cui siamo a conocenza sono molti ma molto pochi credo rispetto a quelli a noi ancora non noti purtroppo...

gians ha detto...

Tess, per che sta sotto la finestra sono cazzi suoi. :)

gians ha detto...

Arci, mai visti simili miracoli. :)

gians ha detto...

1ps, ne ammazzano più dei cannoni. :))


ps, sta in lista d'attesa, sto finendo un certo Sciascia suggerito da Arci. :)

gians ha detto...

Sam, tra quelle mura anche l'esplosione di una nucleare passerebbe inosservata. :)

gians ha detto...

Caro Garbo, non avevo pensato all'identificabilità dei cristiano cattolici, i testimoni di geova per esempio sono quelli con le ventiquattrore improbabili. In ogni modo tutti, presentano lo stesso marchio di fabbrica impresso. Il voler a tutti costi dare una ragione alla loro vita, ma che non sia così fredda come la chimica o la fisica, cosa a cui io m'affido ciecamente. :)

gians ha detto...

Caro Claudio, terrò a mente i suggerimenti, in ogni caso sarà di certo un cortometraggio. :))

gians ha detto...

Imp caro, dici che possa essere infallibile pure con la mira? :))

gians ha detto...

Daniele, certe brecce sono state rimurate per bene. ;)