mercoledì 4 febbraio 2009

Ingerenze e cappellini




Dopo la dura presa di posizione del papa nell'angelus domenicale, in tema di eutanasia e diritti dei malati (che siano vivi o morti poco importa) , la Santa Sede ha reso noto i prossimi incontri di Benedetto XVI. l'agenda è fittissima, e prevede nell'ordine i vertici di Bankitalia, ai quali il papa illustrerà la sua posizione contraria sui bond e giudica insufficienti le misure antispeculative su Cct e pacchetti immobiliari. Il governatore di Bankitalia, per ringraziarlo dell'interessamento, gli farà dono del prezioso Borsalino color avorio indossato da Rockefeller all'inaugurazione di Wall Street nel 1922. Seguiranno le forze armate con gli Stati maggiori delle diverse armi saranno ricevuti dal pontefice, Sua Santità traccerà, con stringati tratti di pennarello, le principali linee strategiche sui fronti caldi del Pianeta. Il Vaticano è infatti profondamente scontento della linea di condotta della Marina e dell'Esercito. L'uso della fanteria, senza adeguato appoggio dell'artiglieria leggera, e stanti le attuali lacune di fureria e di vettovagliamento, inaccettabile la condotta della Marina: lo scarso uso dei cacciatorpediniere e la manutenzione carente dei sommergibili verrà rimproverata dal Papa agli ammiragli presenti. Nell'occasione, gli verrà regalato il tipico copricapo da Gran Commodoro con calamari e polipi intarsiati sulla falda. Sarà poi la volta dell'incontro con il mondo della moda, esclusi a priori Dolce&Gabbana per le loro tendenze da vecchie checche recidive, il papa darà nelle mani di Podda&Gaviano di recente riconvertiti alla normale sessualità, una serie di suoi schizzi nei quali corregge alcune tendenze gravemente errate. Perché, per esempio, insistere sugli spezzati e non puntare sul ritorno della tinta unita? Grati dell'interessamento, gli stilisti regaleranno al papa una riedizione del maestoso cappello “a carrozza”, con rotelle funzionanti e visiera di cristallo di Boemia, già indossato da Giulio II durante la Quaresima. Potrei continuare a lungo, ma permettetemi di dire che non riesco ad avere più di tanta fantasia, non sulle ingerenze possibili, e neanche su quelle future

83 commenti:

Anonimo ha detto...

Caro Gians,
le tue analisi sono sempre molto ironiche, ma su queste permettici ridiamo un po' di traverso.. questo papa ci fa venire i brividi con le sue intromissioni.
Un essere veramente pericoloso:-))
http://specchio.ilcannocchiale.it

Monica ha detto...

Gians...si potrebbe aggiungere anche il comitato per gli ultimi cincillà selvaggi e l'ente protezione degli indiani in riserva?Magari ci scappa un cappellino alla Davy Crocket o un copricapo originale alla Toro seduto.In mancanza di idee si potrebbe chiedere a Jamiroquai!:D
Buonasera!:)
mk

Capa_stuerta ha detto...

Ammazza che fenomeno: stavolta sono arrivata seconda!!!

Il papa avrà sempre più da fare e la tua fantasia davvero non basterà.
Il divertante è che nessuno fiata. Nessun politico italiano si azzarda a dire: "oh, 'azzo vuole questo?!?".
Mi ha colpito, al di là di questo, anche che l'unico politico che ha osato dire a sua santità di andarci un po' più pesante con la condanna delle dichiarazioni degli "ex scomunicati" è stata la signora Angela.. ma forse tra teteschi...

baci baci

Capa_stuerta ha detto...

Mannaggia! M'ha fregato Moni: solo bronzo! :)

gians ha detto...

specchie, leggevo in questi giorni che anche i porporati tedeschi pretendo da parte sua una chiara presa di posizione contro i negazionisti, lui non gli ascolta nemmeno pare troppo occupato in politica interna, quella italiana. un caro saluto e scusate, l'ironia su tale argomento, spero non vi abbia scosso emotivamente. :)

1ps ha detto...

Ce l'ha lui, non ti preoccupare.
Gli emissari tornano a dire che la clinica di Udine non ha i requisiti...

gians ha detto...

moni, per questo post mi sono colegato a quello del caro amico egine, nel quale sostiene che solo un cappellino ci salverà, quello a cui ha pensato lui, potrebbe anche farlo, questo che ho pubblicato io di certo non credo. :)

gians ha detto...

capa bella, sono altrettanto incuriosito dal fatto che sul tema englaro, (su cui dopo questo post, terrò il silenzio) solo un politico italiano ha detto apertamente che le sentenze vanno rispettate e sopratutto le volontà della famiglia, che ne è la tutrice, strano ma come avrai letto si tratta del presidente della camera. vai a vedere che gli fanno le scarpe come è già avvenuto con il suo predecessore. un caro saluto. :)

gians ha detto...

1ps cara, mi fanno una infinita tristezza, loro che parlano di famiglia e d'amore, e che per dogma non possono averne una, lasciamogli dire quello che desiderano, gli vedo come tanti pippaioli rinchiusi nei cessi.

Mio Capitano ha detto...

Sul post precedente, non credo che per lavorare per qualcuno tu lo debba stimare per forza. Pensi che tutte le decine di migliaia di persone che lavorano per Berlusconi lo stimino?
Io comunque sono disposto a lavorare per qualunque miliardario mi assumi, che si chiami Berlusconi o Grillo. Penso proprio che quello sarebbe stato il posto giusto per me.

Tess ha detto...

Io lo vedrei bene con il cappellino di Aretha. Tu che dici ?

escopocodisera ha detto...

che vuoi che ti dica in merito, caro mio? la tua ironia, ma non solo in questo caso, è encomievole. ma la mia opinione potrebbe essere una nota stonata, fuori dal coro. ecchissenefrega. dunque. siamo tutti e dico tutti consapevoli che questo papa non sta brillando, che la chiesa in questo tempo non sta dando i segni che dovrebbe, che la chiesa di ogni tempo ha commesso anche irreparabili errori. ma io personalmente nutro un profondo rispetto per il papa e per la chiesa, riconoscendo la loro missione non semplice oggi più di ieri. io sono nella chiesa e mi sento chiesa, in pieno. trovatemi una verità, una realtà quale è l'amore di cristo che la chiesa continua ad annunciare da duemila anni, che abbia la stessa durata... cambiano le ere, le idee, i partiti, etc, ma cristo è sempre lo stesso, così come l'amore che ha per OGNI essere umano.
forse mi sono allungata un pochino.
magari più tardi ci si risente durante il passeggio alla villa! ora c'è il NAPOLI.
ciao.

gians ha detto...

capitano mio, il lavoro è sempre stato il mio obbiettivo principe. finite le scuole o quello che pensavo fosse il minimo di conoscenza per me indispensabile non ho pensato che a questo. quindi mi trovi concorde, ma solo un appunto, la mia azienda sta per essere acquisita, dal gruppo mediaset, i miei ideali, potrebbero farmi dare le dimissioni immediatamente, lo spirito di sopravvivenza no.

gians ha detto...

tess, quello dovrebbe essere la panacea eginona, qualche dubbio io lo nutro. :)

gians ha detto...

esco, allora forza napoli, sai che sono di parte, certo non cercherò in alcun modo di redirmerti all'ateismo. io stesso ha un sacco di dubbi. resto dell'idea che ogni individuo si debba autodeterminare e quindi rispetto ogni parere. per il resto mi appaiono persone più obbiettive quelle che affrontano la vita senza dogmi, quelle persone che per giustificare un evento non si parano dietro i misteri della fede, ma sempre e comunque ne cercano i motivi veri. un abbraccio.

Mk ha detto...

Non ho letto il post di egine ma non mancherò.Mi vengono sempre in mente i giochi che si facevano da piccoli:le pentole erano un must.E se gli propinassimo uno scolapasta firmato Vissani da usare come copricapo credi che entrerebbe anche nel merito della dieta mediterranea?:):)
ancora 0-0 supplementari...

Mk ha detto...

Marò..i rigori°_°

gians ha detto...

moni cara mia, speriamo bene per i supplementari, che a dire il vero si prestano acnhe a facili battute, ma noi ci passiamo sopra.:) quelli di egine sono post subliminali e profondi vai a leggere. :) note moni cara.

Monica ha detto...

Amm perz:(
Vabbuò.Andrò a leggere.
Buonanotte guagliò:)
mk

gians ha detto...

notte moni cara, a domani. :))

la bislacca ha detto...

Il tuo post prima della nanna mi riconcilia con la vita. :-)
Io avrei in mente un copricapo per il Santo Padre: potrebbero donarglielo dei ricercatori medici.
Una bella cuffia come quella che Frankenstein indossa nei film. ;-)

fioredicampo ha detto...

La tua ironia è impagabile! Riesce addirittura a farmi sorridere delle nostre "disgrazie".
Un saluto.

medita partenze ha detto...

benbravobis - ne uccide più la lingua che la spada!!
:)))

Mario ha detto...

A misurarsi in fantasia col colosso dei colossi si rischia di uscirne con le ossa rotte. Ma chi tace è un vigliacco.

impollinaire ha detto...

ma sei tu che stai crescendo di giorno in giorno o io che in origine non ti leggevo con la giusta attenzione? alludo alla forma, all'ironia e alla fantasia naturalmente, sui contenuti dissento, ma non perchè sia in assoluto contrario all'eutanasia, ma perchè non capisco che cosa dovrebbe dire un papa, ti abbraccio con il consueto trasporto fisico e spirituale

Mio Capitano ha detto...

Scusa, posso farti una domanda? Come si fa a farsi dare il tuo posto di lavoro nel caso tu ti licenzi dalla tua ditta per alti motivi morali?

Monica ha detto...

Come starebbe Benny col cappellino di Aretha?:):):)
Baci
Mk

arci ha detto...

;)))))))))))))))))

|bp| ha detto...

ho l'impressione che non saranno questi i cappellini che ci salveranno!

gians ha detto...

bisla, cercherò di fare qualcosa anche stasera, almeno ci provo..:)))

gians ha detto...

fioredicampo, si buttarla in tragedia non è mio compito, non nè ho le capacità e neanche l'umore, la vita è talmente difficile e a volte amara.. i blog sono un ottimo mezzo di comunicazione e per fortuna non manca l'assortimento. :)

gians ha detto...

mp bello, certo sempre a patto che la spada un giorno non mi tagli la lingua. :)

gians ha detto...

imp, come sai sono del parere che chiunque abbia il diritto di dire ciò che vuole, a maggior ragione chi rappresenta uno stato, ma non per questo è lecito che lui intervenga sulle scelte di uno stato che per costituzione è laico. un abbraccio appassionato. :))

gians ha detto...

capitano, nulla di impegnativo, mandami il cv e poi ti spiego come integrarlo con le conoscenze richieste. :))

gians ha detto...

moni, secondo me sarebbe meglio aretha come papa. :)

gians ha detto...

arci, un caro saluto. ;)

gians ha detto...

bp cara, con le cappellate che dicono, i cappellini non possono fare nulla. :)

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Anch'io fantasia zero ma ci pensano loro a foraggiarci di novità reali....

Questa notizia che linko é dedicata a tutti coloro che dicono che ora bisognerebbe fare silenzio (ovviamente noi non gli altri):

http://www.repubblica.it/2009/02/sezioni/cronaca/eluana-englaro/vertice-procura-udine/vertice-procura-udine.html

gians ha detto...

mario, caro, non dirmi che il colosso è rivolto a me. :))

Monica ha detto...

Ma comm te vengon 'ste risposte?:DDDD
Aretha come papa,affacciata per l'angelus che canta freedom...:))))))
Buonasera 'a stanza:)))

gians ha detto...

daniele, certo che il materiale non manca mai, a volte dalle troppe idee, faccio dei minestroni paurosi. ;) vado tosto a leggere, ma credo d'averlo fatto sul cartaceo.

Cleide ha detto...

Ognuno dovrebbe stare al suo posto. Tu ce lo vedi un benzinaio che dà consigli ad un panettiere? E' una riflessione semplicistica per un sistema che è tutt'altro che semplice.Poi mi astengo dal dire apertamente quello che penso di questo tizio perchè sono una signorina educata.))

Tess ha detto...

il problema è che loro vogliono a forza mettere cappellini sulla nostra testa caro gians

sam ha detto...

E' veramente deprimente. Non riesco neanche più a scherzarci né riderci...

Mario ha detto...

Non prenderti troppo spazio. Tu sei quello che non tace. Non riusciresti mai ad avere la stessa fantasia del Colosso che descrivi. Il grande untore.

gians ha detto...

cleide cara, non avevo dubbi sulla tua educazione, ma quando vuoi uno sfogo su queste pagine puoi sempre averlo. :)

gians ha detto...

tess cara, certo che io sulle loro avrei l'articolo giusto da infilargli. :)

gians ha detto...

sam bello, non fare così e io allora che ci sto a fare, non ci ammazzeranno per sfinimento. :)

gians ha detto...

mario caro, :D sai che lo immaginavo!

fabristol ha detto...

Per la situazione italiana dovrei piangere e oggi c'ero molto vicino, ma grazie a te almeno ho riso un po' delle nostre tragedie.
grazie

Fabristol

la bislacca ha detto...

Gians, hai una funzione sociale importante: quella di farci pensare con ironia.
;-)

Monica ha detto...

Mi hai saltata a piè pari.E vabbè che le stronzate che dico non meritano commenti, ma giusto per lo sfizio,citofono a Benny e in cambio di un cappellino del Napoli,ti faccio reintegrare insieme al vescovo delle lamette(cit) Williamson:DDDDD.
Salutami Cuncetta bella che già mi manca da ieri:)
Mk

ilMaLe ha detto...

Da sempre il potere spirituale vive di quello temporale. Da Costantino i poi è sempre stata così. Ratzinger è un segretario di partito. La Chiesa oggi è questa: ha correnti, cerca consensi, gestisce soldi e litiga con gli avversari.

gians ha detto...

moni bella, sono il solito distratto. il tuo commento è arrivato in contemporanea con quello di daniele e non l'avevo visto, questo non mi giustifica mi cospargo il capo di cenere e ti chiedo perdono. un bacio. farò quanto mi chiedi. :))

gians ha detto...

fabristol, quando si dice "una risata ci seppellirà" io credo d'averlo preso sul serio questo modo di dire, anche se sono sempre più convinto che riguardi i credenti per quanto hanno fatto e perseguito nella loro vita, che non chi, da sempre si pone delle domande, piuttosto che cercare delle semplici risposte. un caro benvenuto. :)

gians ha detto...

bisla, senza considerare che non chiedo nemmeno il pagamento del ticket. :)

gians ha detto...

leo, certo che è così, come è da sempre che l'Italia dimostra una tolleranza infinita nei loro confronti.

Monica ha detto...

Nonono per carità niente cenere... poi magari vuoi andare pure a canossa ...Naaaaaaa,basta cu sta chiesa:):)Con tutto il rispetto per la struttura architettonica che merita e una dispensa speciale per Assisi:):)porgo la guancia per il bacio:pace fatta:D

gians ha detto...

moni, notte cara mia, ti porgo anche il bacio di cuncetta. :)

IL LAICISTA ha detto...

E' tardi, ci si ritrova domani.
'notte :)

Monica ha detto...

Buongiorno ventoso.:)

Tess ha detto...

ecco, hanno appena messo un cappellino sulla testa di Napolitano

Mk ha detto...

Direi un cappuccio in stile p2.
Balordi.
Mk

gians ha detto...

ciao laicista, come vedi siamo nelle mani di Napolitano, ne parlavamo ieri ma non credevo che il centrodestra cadesse tanto in basso.

gians ha detto...

moni, dalle mie parti al momento il vento riposa. :)

gians ha detto...

tess, loro conoscono solo quelli vichinghi, hanno le corna.

gians ha detto...

moni, non credo ci siano parole per descrivere quanto stia accadendo, ma almeno la p2 mi pare non si intromettesse in queste materie.

Monica ha detto...

allora diciamo che un cappuccio stile la banda del torchio,ma onestamente sono davvero disgustata dall'arroganza e dal delirio di quell'elemento.Di stampo cammorristico -mafioso,proprio.Guarda sono schi-fa-ta.
Mk

la bislacca ha detto...

Oramai rimango volutamente fuori tema, Gians, e passo solo per salutarti con un abbraccione. ;-)

rip ha detto...

Tu metti in discussione il diritto del Vaticano di dire stronzate. Sei un illiberale.

ilMaLe ha detto...

L'Italia non sarà mai la Spagna. E sul Pais leggo di attacchi di Bertone a Zapatero ogni giorno.

gians ha detto...

moni, non pensarci, abbiamo da mettere sù un programma noi. :)

gians ha detto...

bisla grazie, anzi sai che ti dico, abbracciamoci tutti assieme e decretiamo la fine della carta costituzionale. un doppio urrà.

gians ha detto...

rip, in questi casi avrei anche i bavagli pronti.

gians ha detto...

leo, dobbiamo traferire bertone in spagna o il pais in italia?

Espressione ha detto...

ma perche' ci hanno rifilato il papa tedesko? cappellino alla sherlock holmes (doppia visiera,davanti e dietro..)per risolvere i casi più intricati..
ciauz.
eSp.

Monica ha detto...

Gians...è vero..prima puntata :perchè gli usa hanno obama e noi un supereroe di nome arcorman con tanto di cappello disegnato? ?:):)Ci chiudon a primm puntata!:)

gians ha detto...

esp, non ho mai avuto pregiudizi di sorta, ma credimi i tedeschi a parte schumacher mi sono sempre stati sulle p...

gians ha detto...

moni, ma noi terremmo duro al massimo che ci fanno, ci oscurano? poi noi torniamo con nomi diversi inizia a pensare al tuo. :)

Monica ha detto...

uao...maga maghella:)ti piace?
Io oscurerei qualcun altro...guarda non me ne frega mai delle cazzate che fa lo zio ma stasera veramente sono inorridita.Mi ha impressionata.Proprio un cammorrista della peggior specie.E ho detto tutto.:D

Monica ha detto...

Buonanotte guagliò.Me ne vac.
Ho fatto un tour promozionale...:):)
bacio
Mk

babbo ha detto...

---Il bello deve ancora venire, ricordati che la realtà è di gran lunga più sorprendente della fantasia.
Saluti

Babbo

Monica ha detto...

Mamma...pare una minaccia babbo.:)
Gians...liev stu papa a ccà:):)
Ave
mk