giovedì 11 settembre 2008

Velocissimamente parlando




Ricordo con amara tristezza gli spot di una volta. Tra bambini in attesa di un treno, che dopo quanto tempo ancora non è dato sapere, riportava a casa un padre raggiante, con un pacco di Barilla n° cinque in mano e la ventiquattro ore nell'altra, il tutto accompagnato da una colonna sonora che almeno tutti nella vita hanno tentato di ripetere con il flauto dolce, ( obbligatorio nella scuola dell'obbligo ) frantumando i timpani dei dirimpettai e non solo. Tra bottoni che saltavano dalle camicie degli uomini che non dovevano chiedere mai. ( anche se chiedere, è legittimo e rispondere non è detto che ci scappi qualcosa ) Da tutto questo, siamo passati agli spot a due velocità, dove la prima parte del messaggio, contiene ben scandite le qualità del prodotto e l'eccezionalità dell'offerta, anche ad uno sguardo distratto lo spot comunque rimane comprensibile, anche dal nonno con la trombetta sull'orecchio puntata verso l'altoparlante della tv. Il bello avviene solo nella seconda parte, dove una voce sparata al ritmo di 30 parole in 5 secondi elenca le condizioni dell'offerta. Quindi attenzione alle improvvise accelerate pubblicitarie, l'illusione di una crema che elimini le rughe, è riservata solo a chi ha vent'anni ed è nato con una pelle vellutata.

57 commenti:

ilMaLe ha detto...

Il messaggio degli spot è quella cosa che arricchisce i pubblicitari per impoverire il linguaggio.

Tess ha detto...

però com'era bella la pubblicità della Permaflex.
bidibodibu, bidibodiye

Mk ha detto...

Praticamente è rivolta a me lo spot!:):)
tanto per scherzare,l'anno prossimo li doppierò:):)
Bene la pubblicità e i condizionamenti.Mio pane.Ci hoi fatto due concorsi.Ma non starò qui a tediare.Meglio Carmencita lavazza!:):)E poi:
Nooooo non esiste sporco impossible:)
L'ultima:quella del carciofon:semplicemente geniale.
A più tardi il prossimo spot:):)
I bimbi a nanna :è finito carosello:)
Mk

medita partenze ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=MOgw32XJBxw

gians ha detto...

leo caro, fatte le dovute distinzioni, sono d'accordo con te. ma il martini rosso ti piace? :)

e_ros ha detto...

Ciao , ti scrivo per presentarti una campagna promossa da un gruppo di persone del PD Network che credono non basti dire no a tutto, senza impegnarsi per fare qualcosa. Abbiamo creato un documento, ‘PER UNA NUOVA ETICA POLITICA’, che contiene proposte concrete per cambiare questo Paese e il PD: proposte in materia di giustizia, responsabilità etica, partecipazione democratica, abbattimento dei privilegi dei parlamentari, estensione delle primarie a tutti i livelli...

Se fossi interessato anche solo a conoscere meglio l’iniziativa, su tuttopuocambiare.it trovi il documento e qui: http://tuttopuocambiare.it/?page_id=14/ il modulo per la firma online. Per qualsiasi dubbio o chiarimento la nostra mail è pdetico@gmail.com.

Voglia di futuro.Migliore.

grazie e scusa l'intrusione

gians ha detto...

tess cara, sai che ricordo esattamente il gingle, ma non le immagini, sarà che io ho più orecchio che memoria visiva. :)

gians ha detto...

moni cara, anche doppiatrice? va a finire che sei tu la voce del mio navigatore. :)

gians ha detto...

eheheh, mp bello, la cortellesi è fantastica, ma le trippy chi sono? :D

mk ha detto...

No Gians......madò mi spiego comm nu libro stracciato:)Doppierò i 20 anni,mica gli spot!!:):)E nun bastava chell che faccio:):)

cuncetta ha detto...

tesò, le trippy erano bambole stronze che la cortellesi doveva presentare in uno spot. era un pezzo della gialappa's.
ma che te lo dico a fare.
tu sei a-televisivo.

ti ricordi lo spot di natale della coca cola? quanto mi piaceva..
(in realtà a me piacevano tutti. sono una figlia della tv commerciale)

gians ha detto...

e ros, l'informazione è gradita, grazie.

gians ha detto...

moni bella, scusami sono ritardato di mio, a questo proposito, pensavo ad una canzone del guccio, diceva: " a vent'anni si è stupidi davvero, quante balle si hanno in testa a quell'età" ecco ora con l'approssimarsi dei 40 dicevo tra me e me, ora lo sono al doppio. :)

gians ha detto...

cuncetta mia bella, ricordo bene lo spot, era quello con gli orsi e il tir che correva tintinnate in un tripudio di gingle bell. tu non sei figlia della tv commerciale, tu sei una gran bella figliola. :)

Efesto ha detto...

ma se mi faccio un Martini c'è la possibilità che diventi una straf....?

cuncetta ha detto...

scè, tu sei di parte, smettila.
:D

Mk ha detto...

Ma allora non impariamo niente Gians?Ma poi è vero:per certi versi restiamo stupidi e stupiti per le cose fatte e quelle da fare.A quanto pare solo Cuncetta ed Esco resteranno sotto la soglia.Ma poi dico:io li compio a maggio dell'anno prossimo.Dunque per il momento resisto ad oltranza:)
Cuncetta e si vede che è l'età.Pure io sono a -televisiva.Nun sacc niente di queste cose:io mi vedevo Drive in:!

gians ha detto...

efesto bella, secondo me lo sei, anche se di contrabbando, ultimamente ci stiamo mostrando, io lo ho fatto mentre tu stavi a passeggio sui cammelli, moni la puoi vedere ora, fammi sapere ma io non ho dubbi. :)

gians ha detto...

cuncetta bella mia, ma se non lo dico io?

Monica ha detto...

Comunque è troppa bellella:)
E lo dico pure io:)
Buonanotte ,Gians:):)
mk

Espressione ha detto...

come odio quei film sulle reti mediaset che m'interrompono di continuo la visione della pubblicita'..
eSp.

escopocodisera ha detto...

una buona giornata, gians. passo più tardi a leggere il tutto.
cià.

Anonimo ha detto...

Già quando la pubblicità era meglio dei programmi.......:-))

http//specchio.ilcannocchiale.it

impollinaire ha detto...

non potevi illuminarmi prima? ora che ne faccio di quella damigiana di crema antirughe?

MarioDG ha detto...

Erano, i miei, i tempi della gazzosa. La televisione era una visione pubblica. Il prezzo era la consumazione di quella bibita. L’alternativa era in chinotto. Solo chinotto, senza un nome aggiuntivo o una marca. Non c’erano i vini ma l’ombra. Al massimo la scelta era tra bianco e rosso. In realtà, almeno qui, tra rosso e bianco e raramente si propendeva per il secondo. Ma quelli erano cose da grandi, almeno in pubblico. Per i piccoli mezzo bicchiere, da bere forzosamente, in casa, perché faceva bene. Erano gli anni del formaggino Tigre e del dado Knorr. Il formaggino era una forma triangolare, con l’immagine della tigre sopra, di una pasta appiccicosa e immangiabile. Mia madre diceva “faccio il brodo di dado” o “ti faccio una minestrina Knorr” con la stessa enfasi con cui ci si aspetterebbe di sentirsi dire “oggi preparo il cappone”. L’unico mondo possibile era un’isola. L’unica vita era la strada.
Non veniamo dal paradiso. Siamo nella merda e… non sempre chi ti tira fuori dalla merda lo fa per il tuo bene.
ciao bello

Efesto ha detto...

e no gians caro, così è scorretto!!! Per colpa dei cammelli mi sono persa l'evento del tuo disvelamento...
Non è che potresti replicare?
Lo so che tu potresti rispondermi che se non fossi andata in giro per il mondo avrei poturo assistere, ma so che sei un gentiluomo è non lo scriverai .... :))))

alcmena ha detto...

E ti pare che ci cascavo?
Essì che dovrei pensare a curarmi la pelle, magari con un argano che me la tiri su. :p

Capa_stuerta ha detto...

Mi ricorda la scenetta della Cortellesi che dovega girare lo spot della bambola "magica Trippy".

http://it.youtube.com/watch?v=e34leRyTNLg

P.S.: ma sai quanti micetti ho riportato a casa sotto la pioggia prima che lo facesse la bambina della barilla... la pioggia era vera e non c'era il sottofondo musicale (in più mia nonna voleva cacciarmi di casa).

Attenti bambini, quella è finzione :)))

gians ha detto...

esco cara, a conti fatti la giornata è stata terribile, ma ora sono a casa e mi consolo. :) a dopo.

gians ha detto...

ehehe, specchie, infatti ne ho messo un esempio, per ora solo al maschile ma provvedo a breve anche al femminile. :)

gians ha detto...

imp caro, potresti metterti in società con vanna marchi e sua figlia, e rivenderla in tv, io potrei farti da mago donascimiento. :)

gians ha detto...

mario bello, hai una capacità innata d'andare al fondo delle questioni, si vedesse mai una pubblicità di un efficiente auto spurgo con canoni vantaggiosi. :)

gians ha detto...

ehehe efesto bella,per la mia prossima apparizione come minimo voglio anche un vescovo on line che devo svelare il 4° segreto di gians. :))

gians ha detto...

alcmena, l'autoironia è sempre un ottimo punto di partenza. benvenuta:)

medita partenze ha detto...

oh, gians, come butta?
qui a roma non si decide a piovere, sembra di camminare dentro un bagno turco!

gians ha detto...

capa bella, ti immagino con gli stivaletti di gomma che corri tra le pozzanghere, poi ti immagino correre con i tuoi nonni dietro armati di spranghe e molotov. :)))

medita partenze ha detto...

Capa, guarda che la cortellesi l'avevo sugerita per primo io e proprio trippy!!
eheheh :-))))

gians ha detto...

mp bello, direi tutto bene se non fosse per un'orda di turchi mal disposti che mi inseguono. :)) a capa non volevo dirle che c'è una affinità così forte con te! :))

Capa>MP ha detto...

Ops.... sorry!
Non avevo letto il tuo commento...
Ho postato d'impeto :D

ilMaLe ha detto...

Il Martini non mi dispiace. io da Brianzolo preferisco il Campari.

Figurati per i consigli. Ho lavorato per assicurazioni e banche e qualcosina ho imparato.

medita partenze ha detto...

ma quale sorry, è divertente e... impetuoso!

Efesto ha detto...

Gians, se chiamo Mons. Milingo può andare bene?

gians ha detto...

capa cara, non parlarmi d'impetto, a volte corro in bagno senza nemmeno guardare se c'è carta igienica. :))

gians ha detto...

leo caro, certo che la milano da bere, è cambiata parecchio, ma il campari lo adoro pure io. :) da oggi se avrò bisogno di un consulente so a chi chiedere. :)

gians ha detto...

capa@mp belli, impetuosi mi garbate. :D

Mk ha detto...

Scusate se disturbo...e' possibile prenotare un posto in prima fila per vedere il 4°segreto di Gians?Live dalla Francia con Benny?:):)

mk ha detto...

Gians,che si dice?Il maltempo ha fatto danni?
Facce sapè.Compari!:):)
Ciao
Mk

tropico ha detto...

a veder sti spaghetti mi è venuta una fame bestiale!!!
ed esco sta gridando...a tavolaaaaaa!!!!

buonagiornata, caro.

gians ha detto...

moni, la rivelazione meriterà un post tutto suo. quando arriverà ma la mia settimana da dio accontento tutti. :)

gians ha detto...

tropico caro, buon appetito, ci si sente per il diger, o stai leggero? :)

esco ha detto...

ma io avevo lasciato un commento che ora non trovo. mah.
comunque ho troppo mal di stomaco, altro che leggeri!
cià, giansolì e buona domenica.

Monica ha detto...

Uè...tutti con la febbre del sabato sera,eh!E io a fare le pulizie.C'è chi può e chi non può.Vabbuò:io non può.Vado a sciorinare:)
Ciao Gians col vento:)
Mk

astrid ha detto...

Caro, io sono per l'abolizione dei Barilla n.5. Meglio le tette al vento!

gians ha detto...

ciao esco, unisciti a me e tropico per un diger. buon fine domenica. :)

gians ha detto...

moni cara, altro che febbre! io direi un pò di fiacca. :)

gians ha detto...

astrid bella, ne sono un cultore. :) concordo pienamente. :))

Anonimo ha detto...

necessita di verificare:)