venerdì 6 giugno 2008

Condom

A vecchi maiali, vecchi mezzi.
L'importanza d'avere un lavoro,
la conosciamo,ma
può portare a tanto?


20 commenti:

medita partenze ha detto...

beh, mi sembra una sentenza molto avanzata.. non penso tanto alla specifica situazione in giudizio, quanto all'estensione della definizione di violenza sessuale (interessante l'archeocondom :-)) )
ciaox ;)

escopocodisera ha detto...

passo dopo, ho la pasta che si scuoce...

Espressione ha detto...

Non ho capito bene, dopo l'haNNO fatto ancora,si sono innamorati,hanno comprato uno scatolone di profilattici,2 bar,gli ha fatto il contratto indeterminato,ma è scattata la condanna per stupro?
EsP.

Monica ha detto...

l'avevo letta...In ogni caso le condanne dovrebbero servire come deterrente laddove il rispetto e la considerazione per la donna come persona viene meno.
Ciao Gians
Mk

cuncetta ha detto...

In realtà la questione non mi sembra così semplice, anche perchè in questo caso credo abbia giocato molto l'età della donna.
Io non vedo tutta sta coercizione sessuale ma è anche vero che per giudicare dovrei leggere gli atti e non si può.
Ma in definitiva, tra l'essere tolleranti o meno è sempre preferibile un orientamento che sia decisamente a difesa della singola libertà sessuale (soprattutto femminile).

ps: marò quell'immagine nun s' pò verè..

gians ha detto...

mp, trovo interessanti le contraddizioni nei giudizi, insomma le leggi esistono, ma poi capita di sentire di sentenze totalmente dissonanti l'una dall'altra, mi torna in mente, quella di una donna violentata, ma giudicata consenziente, perchè portava i jeans, e quindi in qualche modo aveva collaborato a farseli sfilare. robba da matti. Dimenticavo.. il condom del post era di un mio bisnonno, meno male che non lo usava sempre, altrimenti non stari qui a sparare caz.... :)

gians ha detto...

esco, tu non ci crederai, ma senza togliere niente a nessuno, il tuo semplice commento lo ho apprezzato tanto, insinua in una pagina web, la vita quotidiana, t'aspetto dopo cena. :))

escopocodisera ha detto...

sicuramente la necessità di lavorare non può portare a tanto...violenza o meno, colpisce la lucidità della ragazza nel voler attenuare i rischi...
'notte

gians ha detto...

esp, gli sviluppi sembrerebbero quelli che dici tu, quindi si! pare che dopo abbiano proseguito, tutto questo per mantenere un lavoro mi pare troppo.

escopocodisera ha detto...

in contemporanea, gians, adesso ho mangiato ed anche bevuto un po' di più, aglianico, te ne offro se ti va, mi restano solo i piatti da lavare...che bella, la quotidianeità!

gians ha detto...

monica, la sentenza a mio parere va nel verso giusto, ho solo un dubbio, come può una donna non denunciare subito il fatto? capisco la necessità di un lavoro, ma lì mi fermo.

gians ha detto...

cuncetta mia, aspettavo una tua consulenza, come ho detto la sentenza mi pare in linea con quanto dici, quello che mi spaventa sono i pregiudizi e le paure, che spingono una donna a non denunciare un simile reato.

ps, lascia stare il condom dell'antenato. :)

gians ha detto...

esco, all'aglianico non rinuncio a prescindere, ti faccio i piatti, e nel frattempo mi spieghi cosa sia. :))

cuncetta ha detto...

dicesi aglianico: ottimo vino rosso locale.
Ma io preferisco decisamente la falanghina.

escopocodisera ha detto...

gians, ma cosa bevi, acqua?aglianico=vino, rosso, irpino e buono.comunque, mentre continui a lavare i piatti, il che è cosa apprezzabilissima, più che spiegartelo te lo faccio assaggiare; poi, mi dirai...

escopocodisera ha detto...

la falanghina, cuncè, è da femminucce.

cuncetta ha detto...

naa esco.
è un vinello adorabile e traditore.
proprio come gli uomini.
:D

gians ha detto...

esco, bevo di tutto, ma credimi il vino lo reggo davvero poco, con il tuo, potresti convincermi a farti le pulizie di casa tutti i giorni. :)

gians ha detto...

cuncetta, non avevo bisogno di conoscere il vinello che ti piace, tuttavia lo tengo a mente. :)

vulvia ha detto...

Ricatti simili sono più diffusi di quanto possa sembrare anche se ancora poco denunciati per via di facili moralismi, maschilismo dilagante e leggi ancora troppo blande per simili reati.