mercoledì 4 maggio 2011

Roma non fare la stupida stasera




Capiterà prima o poi che sfogliando i giornali un blogger -conduttore di un blog ben avviato- dica: "oggi davvero non ci sta nulla su cui discutere, chiudo il pc e mi metto in panciolle". Invece nulla, ogni "santo" giorno ci sta qualcuno che tramite le sue azioni non concede tregua. Questa è la volta di un solerte giudice di un tribunale romano che, ha condannato i due ragazzi omosessuali "beccati" nel 2007 davanti al Colosseo a baciarsi sotto le stelle brillarelle, da una pattuglia di carabinieri che aveva interrotto tutto quel romanticismo. A onore del vero tuttavia i militari parlavano di "atto sessuale in pubblico", e dal momento che i carabinieri non sono più i gendarmi baffuti immortalati negli Lp di Bennato ma uno dei pochi pezzi dello Stato che ha fatto parecchi passi in avanti negli ultimi decenni, è giusto che anche il loro punto di vista, per quanto intransigente, vada tenuto in considerazione. Resta il dubbio se perfino un "atto sessuale esplicito", consumato nel buio protettivo della sera, meriti un intervento così severo. E, soprattutto, il dubbio che la severità non sarebbe stata uguale nei riguardi di una coppia eterosessuale.

5 commenti:

flyhigh ha detto...

Quale coppia giovane non si e' appartata per fare l'amore? dovremmo allora essere condannati in molti e i giudici dovrebbero lavorare 24 ore al giorno...conclusione, si ,credo che tutto questo sia successo perche' si trattava di una coppia gay.

Gians ha detto...

Fly, non ci resta che eliminare il bigottismo, non nego sia un ginepraio difficile da attraversare, ma è l'unica motivazione che tiene in piedi questo blog.

Luca Massaro ha detto...

Abbi pazienza Gians se riporto qui quello che mi hai richiesto.
[Il punto è che io non riesco a trovare la tua mail :)]

E poi non riesco nemmeno qui a fornirtelo il cod. html perché mi dice:

«Non è possibile accettare il codice Tag non consentito: DIV specificato.»

Pazienza. Non voglio farti confondere.
Ciao

Maraptica ha detto...

Parli di dubbio? Io ne ho quasi certezza. Come? Sono Prevenuta?!.... decisamente si. Non c'è parità, non diciamo eresie.

impollinaire ha detto...

be' la coppia etero probabilmente non l'avrebbero interrotta, si sarebbero goduti lo spettacolo, e gli avrebbero arresati dopo, ciao cicco