mercoledì 26 gennaio 2011

Autovox populi




L' altra sera esco da lavoro, -dal solito cinema- salgo in auto e accendo la radio. Prima notizia: il presidente del Consiglio dice che siamo "sull' orlo della guerra civile". Seconda notizia, il Consiglio superiore della magistratura dichiara che il presidente del Consiglio è "un pericolo per la democrazia". Giuro che iniziavo a pensare sul dove rifugiarmi, dove portare mio padre cavaliere ottantaquattrenne dipendente delle partite di coppa Italia. Ma dai finestrini della mia macchina non vedevo passare carri armati o gipponi della polizia, e il silenzio della sera non era rotto da colpi, scoppi o incendi da molotov, pure il mio benzinaio di fiducia mesceva benzina a un euro e 50 in tutta serenità. Tanto è vero che, dieci secondi dopo, avevo già cambiato canale e guidavo sereno ascoltando Fabri Fibra. Questo può significare due cose. La prima: accadono cose orribili e viviamo giorni tremendi, ma per abitudine o per cinismo non ce ne rendiamo più conto. La seconda: non viviamo affatto cose orribili e giorni tremendi, ma anche la musica aiuta. So solo che entrambi sono equivoci. Per questo capita che ascolto Fabri Fibra.

9 commenti:

wildestwoman ha detto...

sono in fase Pearl Jam
si sopravvive come si riesce...
bisous
N.

flyhigh ha detto...

Secondo me un po' tutte e due, anche le cose piu'squallide riescono a diventare abitudine e si impara a conviverci come in una casa disordinata (come la mia) e sicuramente la musica aiuta...buona giornata

Arci ha detto...

non stiamo affatto male (se non in campo politico, giornalistico e giudiziario). L'allarmismo serve a tenere in caldo i cretini ed aizzarli contro qualcuno.
Meglio la musica.

Anonimo ha detto...

La cosa che in questi ultimi giorni, mesi, anni più mi infastidisce è il continuo appello delle donne alle donne nel dire qualcosa di indignato sulle vicende di B.
Non stiamo tutti nella stessa barca?
Baste con queste quote rosa a 360 gradi.
Pronta :)

Gians ha detto...

Ww, io invece non ho fasi, mischio tutto in colonne sonore incuranti del genere musicale.

Gians ha detto...

Fly, la musica per me è fondamentale, non è che mi aiuti, ma sapere che esiste mi conforta.

Gians ha detto...

, dicendo non stiamo affatto male, naturalmente ti riferisci alle tuo condizioni, che forse sono pure le mie, tuttavia esiste chi della musica se ne straciccia perchè, anche questa in certe situazioni economiche diventa un lusso.

Gians ha detto...

Pronta, che le donne debbano in qualche modo sgomitare per entrare in certi ambienti e fuori discussione, tuttavia creare leggi per proteggere un diritto che già presente nella carta costituzionale mi pare una forzatura.

Anonimo ha detto...

Appunto! :) pronta