domenica 9 maggio 2010

Dei divieti




In Florida è illegale avere rapporti sessuali con un porcospino. In Tennessee, invece, otto donne non possono convivere perché ciò rientra nella definizione di 'bordello'. In Arkansas un uomo può picchiare la moglie ma solo una volta al mese. In Kentucky è proibito pescare con arco e frecce. Al contrario, in Utah si può, ma è contro la legge pescare in sella a un cavallo. E nello stesso stato è possibile tenere armi nucleari in casa ma è vietatissimo farle esplodere. In Svezia è legale essere una prostituta a patto di non provocare godimento ai clienti. In Italia, si pesca ancora a bomba, si trombano porcospini anche minorenni, si picchiano le donne ogni santo giorno, del godimento nei bordelli gli italiani manco ne parlano. Che sono personcine tutte casa e chiesa.

13 commenti:

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

Potremmo riassumerlo dicendo che negli altri Stati sono parecchio strani, da noi invece tutto é lecito e permesso.... E se non lo é di fatto lo diventa visto che quelli più privilegiati non sono mai puniti veramente.

Un abbraccio forte
Daniele

Grimilde ha detto...

Vabbè, però, una volta si usava offrire agli amici, ora te la tieni tutta per te!!!!!
Qualunque cosa sia, gli effetti sono allucinanti :))))

Gians ha detto...

Daniele, vero! più che lecito tutto è permesso. Noi di leggine belle o brutte probabilmente deteniamo il record in quantità. Il bello è che, nella massima parte le une sono fatte per rinnegare le altre. Da noi vige più che altro un codice morale non scritto, o meglio scritto nella religione cristiana e quindi soggetto a ipocrisie di ogni genere. Un abbraccio a te.

ps, e pensare che in questi giorni ci si doveva incontrare. Che rabbia.

Gians ha detto...

Efesto, non ti nego il mio egoismo, appena posso rimedio. :)

Arci ha detto...

almeno nel Tennessee si evitano i conventi di suore ;)

MarioDG ha detto...

Guarda che andarlo a raccontare al confessore e di massima istigazione.

Anonimo ha detto...

Vedi un po' come va il mondo.....
Da noi non c'è bisogno di leggi per dare legittimità alle stranezze o alla violenza ognuno di noi ne inventa di nuove ogni giorno e quel che è peggio le mette in pratica senza rischi: -))

http://specchio.il cannocchiale.it

Gians ha detto...

Arci, sono però dei gran puttanieri anche i frati, questa è discriminazione bella e buona. :)

Gians ha detto...

Mario, quelli dell'inconfessabile traggono davvero ispirazione.

Gians ha detto...

Specchie, che amara verità. Bentornate. :)

Zelda ha detto...

oh, c'abbiamo anch egli atei devoti, noi...non ci facciamo mancare niente!

Gians ha detto...

Zelda, per carità quelli sono sempre in cerca di un dialogo interreligioso da cui viene la loro confusione. :)

enne ha detto...

Trombare un porcospino dev'essere un'esperienza altamente mistica...Binettiana, oserei dire.