venerdì 16 aprile 2010

Rock bambino




"Costa d'Avorio: evangelizzare a suon di musica".
Un Vescovo
insegna uno strumento tipico per attirare i giovani: Speriamo non si tratti di strumenti a fiato.


Se uno ha con un uomo relazioni carnali come si hanno con una donna, ambedue hanno commesso cosa abominevole; dovranno esser messi a morte; il loro sangue ricadrà su loro.

Levitico 20:13

9 commenti:

unernia ha detto...

un saluto gians.

spesso passo, ti leggo, ma nei tuoi post c'è già tutto. il resto, come diceva Amleto, è silenzio :=)

Arci ha detto...

il clatinetto tto, per fare un po' .. filu filu filu filà

enne ha detto...

Il flauto a pelle?
Ok, ho fatto una battuta degna di un portuale.

Gians ha detto...

Unernia, hai ragione, ci sta tutto, stronzate comprese. :)

Gians ha detto...

Arci, ti svegliato in vena di fischiettare?

Gians ha detto...

Enne, ho molto rispetto per i portuali i lavori duri aiutano a comprendere i valori in campo. :)

Zelda ha detto...

io sono disperata, apensare a tutte le vittime che ci sono nel mondo.E' stata una strage, della quale non sapremo mai la portata.

Gians ha detto...

Zelda, non disperarti, fai come la maggioranza degli italiani.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

Leggevo il passo del Levitico. Beh ora la Chiesa assolve un filo di più chi si congiunge carnalmente se si tratta di rapporto etero... Vedi che in parte fanno progresesi anche loro (lol amaro)