lunedì 25 gennaio 2010

Fuoco a volontà




Alì Agca, dopo trent'anni lascia il carcere, ma il governo turco potrebbe avere per lui un programma ben diverso: il servizio militare. Già assegnato al sesto reggimento carristi, dal motto: "Papa li Turchi" si dice in giro che, questa volta non possa sbagliare mira.

37 commenti:

Ugolino Stramini ha detto...

O.T. quel carro armato mi fa pensare sempre la stessa cosa.

metropoleggendo ha detto...

quello che è meraviglioso è che il suo avvocato avrebbe detto che "Agca e' sconvolto e dice di non poter tenere un'arma in mano per via delle sue convinzioni religiose e filosofiche": ma cacchio ve l'eravate scelto proprio bene...

sam ha detto...

Ma non è il candidato Pd contro Magdi Cristiano Allam?

gians ha detto...

, intendi carro armato in senso lato e quindi come mezzo di distruzione oramai obsoleto, o questo nello specifico?

gians ha detto...

Metro, ora non rigirare il coltello nella ferita, vabbè siamo giovani e sprovveduti, vedrai che la prossima volta non si fallisce. ;)

gians ha detto...

Sam, su questo fatto sono in attesa di uno speciale "porta a porta Pia" ;)

Tess ha detto...

Però pure questi turchi che insistono con Agca. Ma che altro deve fare per farsi certificare pazzo ? Tirare una miniatura del ponte sul Bosforo in testa a qualcuno ? :-D

gians ha detto...

Tess, a mio avviso aspettare la beatificazione di giovanni paolo e accodarsi recriminandone la santità. :D

Mk ha detto...

Ma lui è il nuovo Cristo...gli manca solo la barba
Ed è una nuova elaborazione delle sacre scritture:
Alì agcà e i 40 ladroni:DDDD

gians ha detto...

Moni, intendevi dire alì agca e i 40 cannoni? :)

metropoleggendo ha detto...

ah perchè si fa pure le canne? allora era un insuccesso assicurato al quadrato

Mk ha detto...

E dai mi stravolgi la bibbia:lui è il cristo.Uno povero ma comunque...:))))

gians ha detto...

Metro, non parlarmene non mi lasciava manco un tiro e in più mi si dice che ci somiglio. :)

gians ha detto...

Moni, magari le mille e una notte, perfetto sunto delle diversità tra oriente e occidente, na che, in alcuni aspetti mi ci ritrovo. :))

Mk ha detto...

Nelle mille o in una notte?:DDD

metropoleggendo ha detto...

Gians ma spari pure come lui?

(OT per MK mi hai fatto venire troppa voglia, io quest'estate vengo lì alla trattoria)

gians ha detto...

Moni, ammazza! vuoi vedere che da un commento semi-serio tiriamo fuori un dialogo profondo? cosa è meglio una mille e una notte o una notte: come dire un giorno da leone o cento da pecora. :)

gians ha detto...

Metro, molto di più, ma sempre a salve.

impollinaire ha detto...

quanto ci piacciono i carri armati, sarà quel vedo non vedo della copertura mimetica, ciao

Mk ha detto...

Io credo che sia meglio una notte se è la sola che si può avere.
Ma c'è sempre una mediazione:non dimenticare che Troisi parlava di 50 giorni da orsacchiotto.:)

Mk ha detto...

Uè lascio un saluto a tutta la baracca:non mi ero accorta che era tardi...:)))devo fare ancora sei sette mila cose prima di dormire:DDD
Good night:)

gians ha detto...

Imp, conosco bene la tua opinione su questo tipo di satira, credo tu abbia fatto uno sforzo per commentarti e di questo ti ringrazio. Detto questo, il vedo non vedo anche per me è eccitante.

gians ha detto...

Moni, infatti le persone con una buona dose di ragione trovano sempre di che godere, senza scadere nelle mielosità, ti dirò che a volte questa aiuta. Notte a te. :)

enne ha detto...

Cento giorni da ocelot? Gians, "ci sta" che stavolta il lupo grigio ci riprovi, e non sbagli la mira.
Oramai non mi stupisce più niente.
Nemmeno che Wanna Marchi sia la madre di Agca.
Notte, che è meglio.

Capa_stuerta ha detto...

Arrivo del tutto O.T. per un saluto, un abbraccio e se ti va, con un tazzone di caffè fumante. Buongiorno caro.

gians ha detto...

Enne, invece dovresti stupirti ancora, è rischioso farsi scivolare tutto addosso. :)

gians ha detto...

Capa cara, tu non sei mai OT, piuttosto ora il caffè sarà freddo. :)

Zelda ha detto...

ma qwuando eravaye piccoli voi i carrarmati ogni tanto passavano per al strada cittadina?ho sto ricordo....

unernia ha detto...

"Papa li Turchi" è geniale ;=)

enne ha detto...

E invece ormai mi scivola tutto addosso.
Qualcuno mi prenda a cazzotti, per favore. ;)

Mk ha detto...

èpalavo proprio del fatto che le mielosità mi scivolano addosso.La vita mi ha aiutato a costruire una corazza che mi lascia scivolare tutto addosso.Nulla mi riesce a toccare in profondità e le preoccupazioni sono solo in superficie.Un pò come il racconto di Metro.E dubito che se mi volessi rifare una vita sarei capace di lasciarmi andare.

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

Se non l'ammazzano prima....

Gians ha detto...

, non ho un ricordo di questo tipo, minimo altrimenti avrei chiesto di pilotarne uno. :)

Gians ha detto...

Unernia, ho avuto l'illuminazione durante un sogno. :)

Gians ha detto...

Enne, arrivo. :)

Gians ha detto...

Moni, rifarsi una vita è una stronzata, dove la lasceresti quella passata con il suo bagaglio di esperienze a volte anzi sempre utili.

Gians ha detto...

Daniele, beh lui intanto è ben corazzato. :)