domenica 1 novembre 2009

Voci di balcone/1




"Quella che chiamano la mia "dittatura" è basata su molto entusiasmo popolare."

18 commenti:

medita partenze ha detto...

interessante rubrica, purtroppo di materiale ce n'è fin troppo...
:)

gians ha detto...

Mp bello, mi limiterò a citare solo quello pertinente, e il peggio sta che proprio questo, è davvero tanto. ;) Buon pomeriggio.

Ugolino Stramini ha detto...

Sono voci di corridoio che escono a prendere aria :-)

gians ha detto...

Ugolino caro, in realtà erano voci di balcone, rientrate a pieno diritto nei fumosi corridoi. :)

vulvia ha detto...

Tutto ebbe inizio così...

vulvia ha detto...

(carina la tua foto, l'ho vista ora :-)

Cleide ha detto...

Della serie: ognuno si racconta le balle a modo suo :)

Arci ha detto...

quello che gli storici chiamano "consenso" :))

gians ha detto...

Vulvia bella, stupefacente è la similitudine tra dichiarazioni fatte a distanza 70 anni. Per il resto sei gentilissima. :) grazie.

gians ha detto...

Cleide cara, il guaio è, che ci sono persone che le prendono per buone. :))

gians ha detto...

Arci caro, sti storici, sarebbero da studiare a loro volta. ;)

Mk ha detto...

Ma è una simil-itudine?:)))
Forse è la voce dalla certosa...:)))

gians ha detto...

Moni bella, in questa rubrichetta passeranno solo aforismi autentici. ognuno di noi ne trarrà le sue conclusioni o meglio, opinioni. :)

mk ha detto...

Corsi e ricorsi storici...:)))

enne di niente ha detto...

C'è sempre molto entusiasmo popolare nell'inizio delle dittature.
Ma scordati che quella di B. lo sia.
Sono cambiati i tempi, e niente di ciò che è stato sarà più proponibile.
......
......
Ti sembro ottimista?

gians ha detto...

Moni, roba vecchia, finita in piazzale loreto. ;)

gians ha detto...

Enne, sono le persone che mi spaventano, non cambiano mai.

enne di niente ha detto...

Vero. Anche fra noi "comuni mortali".
Ciao, naso di alambicco. ;-)