lunedì 9 marzo 2009

Punto G




La recente riunione del G7 tenutasi a febbraio, ha tracciato le linee fondamentali del futuro economico del pianeta. Il primo passo sarà convocare un G21, poi un G22, poi un G23, fino ad arrivare, verso la metà del secolo, a un G170 che riunirà attorno a un'enorme tavolo tutti i governanti della Terra con l'eccezione di Trinidad e Tobago, escluso (dopo sorteggio) perché serve un paese libero da impegni che possa occuparsi del catering. sulla crisi del comparto auto il G7 ha proposto due possibili soluzioni: comperare con denaro pubblico tutte le auto invendute al mondo e destinarle ai dipendenti della Regione Sicilia. Berlusconi soddisfatto per l'accordo ha raccontato la barzelletta sui sedili reclinabili. Quanto ai contenuti di questi vertici, non viene ritenuto necessario individuarne alcuno. Il loro scopo è dare l'impressione che i capi di governo siano intensamente impegnati alla risoluzione dei problemi economici, e nella conferenza stampa finale fornire cifre a casaccio. C'è chi dice novanta, chi cento, chi centoventi, in una scherzosa gara al rialzo che è diventato il gioco preferito di ogni vertice: Il capo di stato delle Figi ha già fatto sapere che, non appena sarà ammesso al G170, stanzierà aiuti per un fantastiliardo, parte con un assegno post-datato, parte in buoni soggiorno da una settimana (voli esclusi). Berlusconi per ringraziarlo ha raccontato la famosa barzelletta sul morto di fame che ruba alcune fette di salame, e sua moglie lo rimprovera perché preferisce il salame intero.

40 commenti:

Monica ha detto...

Allora.A parte il fatto che avevo bisogno di fare una bella risata,e la cerevella si è sgomberata dalle nubi...........non posso che continuare a sghignazzare e riservarmi di commentare.:)))))Ma pò alla fine che se magna a trinidad e tobago?:))))))
Abbraccio
Mk

Mk ha detto...

p.s.:come va via col vento?:DDDDD

Efesto ha detto...

Che belli i vertici!!!!
Sapessi come invidio quelli che per lavoro passano la vita a fare riunioni. Se non devi scrivere il verbale, trascorri la giornata a non fare nulla e tutti pensano che sei superimpegnato e importante.
:)

gians ha detto...

moni, roba piccantissima. ora ceno e poi leggo. :)))

gians ha detto...

moni, ora pare sia arrivata "mami" tutto tranquillo. :)

gians ha detto...

efesto, tu ci sei abituata a vedere simili riunioni, dove alla fine non si fa altro che segnare un'altro gettone di presenza. :)

Monica ha detto...

In guesto bobendo barlo io gome babi!!!!!!!:)))))))))
Io domani farò parte di quelli delle riunioni.Il G.P(gran premio?Naaaaaaa Girone precari!:)Però là, ce ne damm tutte mazzate!:))))))))

Monica ha detto...

Ah segui il link.

medita partenze ha detto...

quoto e straquoto efesto!!!!!
la vita lavorativa è la continua tendenza a fare il meno possibile facendo sembrare che fai il più possibile :-))

gians ha detto...

moni, mi raccomanda lascia la cartucciera a casa, ti concedo giusto una clava da borsetta. :) ora seguo il link tecnologico.

ps, senti chi sai tu.

gians ha detto...

mp bello, certo vedere persone che corrono avanti e indietro nei corridoi della pubblica amministrazione è segno di grande laboriosità, e l'invidia è tutta rivolta verso quelle sale riunioni. :)

Mk ha detto...

Fatto.:((((((((

gians ha detto...

ho appena finito di leggere moni, non sarebbe la prima volta che questo governo prova a censurare internet per censurare i suoi atti, ma non si rendono conto, internet è un fiume in piena e se pensano di fermarlo in questo modo, sarei il primo a dare nome e cognome e se non bastasse codice fiscale a sottolineare ogni mio pensiero.

Monica ha detto...

Hai visto?pazzesco.Sono rimasta dui stucco.Ma poi andrebbe a colpire perfino i commenti sui blog!ma ti immagini?Ma a sto governo gli piace di battagliare?Mah
Vabbuò
Ti abbraccio guagliò.
Buonanotte
Mk

IL LAICISTA ha detto...

Il titolo del post mi aveva fatto pensare ad altro, non so perché.

Comunque, il mio Dirigente quando pranza con noi si fa negare dicendo di essere in riunione, il che alla lettera è pure vero!

la bislacca ha detto...

Immagino che la barzelletta sui sedili reclinabili prevedesse anche qualche appendice umana della quale tu, o il cavaliere, non avete fatto menzione. :-)

davide ha detto...

quella dei reclinabili?

impollinaire ha detto...

ehi eri un po' distratto nel redigere questo post? dopo il punto, sulla con la esse minuscola e soprattutto vedo una sola soluzione possibile per la crisi del comparto auto,e l'altra? quanto ne hai bevuto?

Tess ha detto...

ahahahahahaha, però bisogna ammetterlo come barzellettiere è imbattibile

escopocodisera ha detto...

questo post è una cosa seria anche se titolo e immagine depistano...
ma non ho capito: a berlusca piace il salame intero?

cuncetta ha detto...

tutta questa finta operosità è per bilanciare la crescente disoccupazione forzata.
è un tentativo di illusione ottica.

ps: ma è proprio sicuro che la barzelletta sul salame è di berlusconi??
:)

ciao bellomio.

gians ha detto...

moni, e battaglia sia dunque. :))

gians ha detto...

laicista, una scusa buona per tutte le occasioni. :))

gians ha detto...

bisla, ti giuro che sono io che per pudore non la ho citata. :) lui l'ha detta. :))

gians ha detto...

davide, non dirmi che non la conosci? ;)

gians ha detto...

imp, sai che il cannonau gioca brutti scherzi, la prossima volta proporrò più maiuscole, ma nessun alternativa. :))

gians ha detto...

tess, strano che ancora non lo abbiano convocato al bagaglino. :)

gians ha detto...

esco, credo ne sia un produttore, magari non lo gradisce ma non si fa mancare qualche riunione di consiglio pure nei suoi salumifici. :)

gians ha detto...

cuncetta mia, non vi è nulla di sicuro, le mie fonti poi sono del tutto inaffidabili. :))

Anonimo ha detto...

Saranno fonti inaffidabili ma ci prendono abbastanza.....questi punti G hanno sempre creato grandi discussioni e nessuna reale indicazione della loro presenza.
Ciao :-))
http://specchio.ilcannocchiale.it

Efesto ha detto...

Passo per un saluto e me ne vado fuori a cena.... chissà se ci sarà il salame nel menù
:))))))))

adestra ha detto...

Come politico Berlusconi mi fa ricordar Rascel.

gians ha detto...

care specchie, in effetti il titolo di un post a volte attira più del suo contenuto, insomma è una vecchie storia.. tira più un pelo di ... che un giogo di buoi. ;)

gians ha detto...

efesto, in ogni antipasto di terra che si rispetti, un salamino non manca mai, buona serata. :)

gians ha detto...

adestra, sei troppo buono con lui, non ricordo o quasi Rascel, ma da quanto ne so era un vero comico. :)

Mk ha detto...

E nun ti dic...senza riportare una ferita .:)))Ma poi domani si replica:)))
Buonasera

gians ha detto...

moni, sei di ritorno dalla riunione, questo mi significa che non hai fatto un c... fino ad ora. :))

Mk ha detto...

No caro....sò tornata alle sette circa ma questo vuol dire idem come sopra:)))In realtà siamo ancora in alto mare.E anche se sono state espresse perplessità credo che non ci sia tanto da fare per noi...mah...
Me ne vò sto accis:)
Abbraccia Cuncetta:)
Buonanotte:))
Mk

gians ha detto...

moni, seguivo ballarò e nulla non si dice nulla sui precari ne tanto-meno sul lavoro, si direbbe che l'unica preoccupazione della sinistra al momento sia salvaguardare il belpaese dal mattone. ho poche speranze anche con Franceschini, non fa altro che giocare al rilancio, mai un'idea nuova. parla di assegni ai disoccupati e non si degna di pensare a chi un lavoro sta per perderlo.

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

SEcondo me piano piano il Gè diventerà G4 e poi G1...

E se si andasse verso un restringimento? Tanto per far capire che poi le decisioni le prendono sempre i soliti noti...