venerdì 27 febbraio 2009

Picche




Se ho capito bene (e temo di avere capito bene), la politica italiana sta chiedendo ai vescovi il permesso di legiferare in tema di diritti civili. Evidentemente rappresentare la totalità dei cittadini elettori non è ritenuto abbastanza autorevole. Al contrario le gerarchie cattoliche (che non sono elette da nessuno, e comunque parlano a nome di una parte soltanto del Paese) si esprimono con la sicurezza e la determinazione di chi è convinto di incarnare il bene comune. Anche quello degli atei, o dei tanti cattolici di diversa opinione. Anche il mio, anche il vostro: i vescovi sanno di che cosa abbiamo bisogno. Così assistiamo all’umiliante spettacolo del capo dello Stato che, con urbanità perfino eccessiva, propone alla Chiesa dialogo e compromesso e quant’altro. E il capo della Cei che risponde picche, con un rovesciamento impressionante dei ruoli e dei poteri, come se ad avviare o stoppare gli iter legislativi fossero i vescovi. Il tutto (lo Stato) che si piega a una parte (la Chiesa). Cesare che rinuncia, lui per primo, a darsi quel che è di Cesare. Non sono mai stato anticlericale, e alla mia età preferirei non diventarlo. Ma se mi capitasse, la colpa sarebbe di una politica che si dimentica di rappresentarmi. E mi costringe a rappresentarmi da solo.

83 commenti:

MK ha detto...

Gians...io avrei un'idea.Ci arruoliamo nelle fila dell'esercito clericale-io da monaca e tu da prete e combattiamo il sistema dal di dentro.Rischiamo la scomunica ma facciamo parlare di noi :il nuovo cristianesimo laico.:))))
Che te ne pare?
E poi ecco perché hanno integrato di nuovo i lefebriani comm caXXX si scrive:avevano bisogno della forza lavoro.
Comunque estenderei la proposta a tutti i blogger disponibili :dopo facimm na class action contro la chiesa e ci appariamo:))))
T'aggio fatt 'o cunt e l'ambasciata:)))
Baci
Mk

Efesto ha detto...

Gians, hai perfettamente ragione. La politica ha totalmente abdicato alla morale. Ora non si discute più se un provvedimento è giusto o sbagliato ma se è moralmente accettabile o no. E chi non è d'accordo dovrà essere emarginato e fatto soffocare dai sensi di colpa.
Continuo a pensare che abbiano inventato la macchina del tempo ma che abbiano evitato di dirci che l'hanno già messa in funzione.
Ciao

medita partenze ha detto...

ieri sono passato davanti alla breccia di porta pia e... MIRACOLO! non c'era più nessuna traccia, il muro era intatto!!!!

rip ha detto...

Il due di picche mi ricorda l'immortale Elio. Sul resto preferirei tacere (-:

gians ha detto...

moni, la tua è una splendida idea, si tratterebbe semplicemente di dara una definizione più precisa di "cristianesimo laico" dato si, che io agli iincuiucci ho sempre creduto poco. :)) definito questo arruoliamo chiunque abbastanza ispirato. :)

gians ha detto...

efesto, quello che più mi indispettisce è la morale di riferimento, ossia quella della chiesa, quella che riserva l'eutanasia o il diritto alla morte solo a quelle persone che a loro parere un giorno potranno essere beatificate nel nome del martirio, chi sono per loro tutti gli altri, se non hanno mai dimostrato di essere dei buoni baciapile?

gians ha detto...

mp, neanche lo spazio per una porticina, o un misero pertugio dove infilare un sondino laico? ;)

gians ha detto...

rip, a me anche su "cugino" tutti hanno un cugino più forte. :))

Tess ha detto...

il due di picche dovremmo darlo noi a loro. Mi sa che attualmente lo prendiamo solo noi

Mio Capitano ha detto...

Come ti ho già detto altrove, io tutto questo potere della chiesa non lo vedo. Mi pare che chiunque, dalla prima ministra tedesca a Paolo Bonolis e perfino a Pippo Baudo chieda continuamente al vertici clericali attuali rettifiche, ritrattazioni, autocritiche, che poi saranno vagliate e se il caso accettate dai richiedenti.
Se tu hai potere, così mi pare, sono gli altri a dover fare autocritica e abiure come succedeva nel Medioevo, nella Controriforma o anche ai tempi di Stalin.

ilMaLe ha detto...

Libertà di culto, ma anche libertà di esprimere il proprio dissenso e, soprattutto, di poter scegliere la propria sorte. Sopra l'uomo c'è in primis l'uomo.
Di due di picche ne ho presi tanti da certi elementi umani...

Suor Perfida ha detto...

ditelo a me

sam ha detto...

so Gians che c'è da prendersela con lo stato che, come dici tu, abdica i suoi doveri quando si parla di diritti civili.

Ma essendo gay subisco da tempo gli oltraggi della chiesa cattolica, le sue cattiverie, le sue offese. Pur non ritenendomi cattolico, non posso vivere come voglio, perché la chiesa detta la morale.

Essendo (filo) radicale, o anche solo con un cervello pensante, non posso non soffrire di fronte alla violenza di una chiesa che nega le esequie a Welby, vieta l'uso del preservativo in terre dove l'AIDS è un flagello... senza pensare alle oscenità contro la famiglia Englaro.

Gians io non sono anticlericale. E' un termine vecchio che non rappresenta il mio sdegno.
Io sono contro questa vergogna, io sono contro questa chiesa assassina e parassitaria.

gians ha detto...

tess, il tuo tono rassegnato non lo riconosco, sei tu? ;)

gians ha detto...

capitano, in queste mie e tue pagine, non mi sono mai sognato di dire che la santa sede, non abbia il diritto di esprimersi in quello che naturalmente è un suo compito istituzionale, la difesa della vita sta a cuore alla chiesa come a tutti. Purtroppo la differenza sta nel fatto che nessun laico o ateo, si sognerebbe mai di discutere una scelta sul fine vita di un qualsiasi cattolico, non mi pare che questo, sia chiedere troppo.

gians ha detto...

leo, di due di picche dal sopranaturale, immagino che sia che tu non ce ne aspettiamo nemmeno uno. questo è un gran vantaggio. ;)

gians ha detto...

suor perfida, il tuo ordine mi sta simpatico, ma che fatte tutto il giorno fuori dal convento? ;))

gians ha detto...

sam, capisco ed ammiro il tuo non essere "anticlericale" per diverse ragioni, e credimi le mie forze si concentrano sempre sul non essere mai "anti" ma "per" questo è il tuo biglietto da visita, che oramai da settimane mi porta a leggerti. Su tutto il resto, onestamente credo non abbia nulla da aggiungere. un caro saluto.

Mio Capitano ha detto...

Be', io non capisco sinceramente il tuo ragionamento, tranne il fatto che ovviamente non ti piace la chiesa e ciò che sostiene. A me pare che tutti abbiano diritto di sostenere le loro opinioni. Tu e quelli con la tua idea sostenete le vostre e gli altri con idee diverse dalle tue, tra cui la chiesa, sostengono le loro. Poi alla fine c'è la democrazia e si prendono le decisioni. Chiaramente capita che quando è stata presa la decisione avversa alle proprie idee, gli sconfitti non la accettino. Si accetta la decisione sfavorevole solo nei vecchi film di Frank Capra, dove si trova ancora l'improbabile idealista, magari con la faccia di Gary Cooper giovane, che dice "io non la penso come te, ma mi farei uccidere affinché tu possa sostenere la tua opinione." Questa, si sa, è una sciocchezza grandissima: nessuno nella vita vera si farebbe uccidere affinché gli altri sostengano (e magari facciano vincere) l'idea avversa, ma piuttosto ucciderebbero o alla peggio si farebbero uccidere affinché quelli con idee opposte non possano prevalere.
Ovviamente le idee qui esposte non riguardano nessuno dei meritevoli presenti.
Si capisce che tu tieni per una parte politica e sociale e per quanto ne so puoi pure aver ragione; ciò che non capisco è perché se tu e quelli con idee simili alle tue sostenete un’opinione essa si può legittimamente esporre, mentre se lo fanno gli altri, la chiesa in particolare, ecco che invadono i campi che non spettano loro, ricattano le coscienze, usano metodi scorretti, mancano di rispetto al presidente della Repubblica, fanno il lavaggio del cervello ai poveri cristi eccetera.
Su questo argomento penso di aver già detto abbastanza e non ne parlerò più perché mi ripeterei soltanto senza portar nessun nuovo elemento di discussione. Ciao e ci sentiamo su un tuo nuovo argomento di discussione quando ci sarà.

gians ha detto...

capitano questo è in discorso vecchio come il cucco, non fosse che che nel mio recedente commento ho riaffermato il concetto per me alla base di ogni dialogo, (in queste mie e tue pagine, non mi sono mai sognato di dire che la santa sede, non abbia il diritto di esprimersi in quello che naturalmente è un suo compito istituzionale, la difesa della vita sta a cuore alla chiesa come a tutti) mi sentirei come minimo manchevole. Per questo ribadisco, che l'autodeterminazione delle persone, non possa passare tramite alcun potere, deve essere chiaro e limpido il fatto che ogni essere umano possa decidere di se stesso, questo a prescindere da una qualsiasi legge dello stato, e a maggior ragione, da una qualsiasi morale. A presto capitano, il prossimo argomento sarà centrato sulla rottamazione della mia vecchia auto, spero di poter decidere in autonomia. ;)

cuncetta ha detto...

Ma che dici?!
L'Italia è uno Stato laico.
Lo dice la Costituzione.
Sì..proprio quel pezzo di carta che Berlusconi tenta di tagliuzzare a volte.
:))

ciao giansolinobaciobacio

raser ha detto...

non è mai troppo tardi (per diventare anticlericale)

gians ha detto...

cuncetta mia, quello tagliuzza ovunque, ma povero lui non ha idea di nulla, e per lui la costituzione è grossomodo un contratto, da aziendalista quale è stracciarlo è la normalità. :) bacio.

gians ha detto...

raser caro, in nessun modo darò loro la soddisfazione di questo riconoscimento. Non ho pregiudizi nei confronti di chi crede, e non ne avrò mai, piuttosto mi dispiace per chi si fa abbindolare dal clero. Pensavo alla prima forma di eutanasia secondo il credo cristiano, se è vero che dio si è fatto mettere in croce per il bene dell'umanità, allora i credenti e i loro indotrinatori dovrebbero avere maggior rispetto per ogni essere vivente che decida allo stesso modo, anche se in si limiti a perseguire la sola ed unica pace. un caro saluto.

Monica ha detto...

Gians...il cristianesimo laico è una sorta di religione fai da te che prevede un'elaborazione metafisica del Concetto di Dio visto attraverso gli occhi di una società san tommaso che crede in quel che vede e quel chhe vede è manipolato da chi tira i fili.
In fondo siamo tutti suore e preti di noi stessi ma senza divise.Per il momento.
Sono stata spiegata?
Buondì.:)
Mi è rimasta un pò di pizza salsicce e friarielli:))))))
Mk

Efesto ha detto...

Gians, per oggi pomeriggio abbandoniamo le riflessioni metafisiche. Ci imbuchiamo a casa di MP? Festa a sorpresa nel suo nuovo salottino :))))))

gians ha detto...

moni, sono ancora diversi dagli "atei devoti" il mondo è bello perchè vario. :)) grazie per la spiegazione.

gians ha detto...

efesto, sono pronto, vediamo che ne pensa il padrone di casa, quel salottino mi pare tanto delicato. ;)

medita partenze ha detto...

lascio il cancello della villa aperto :-))

Cleide ha detto...

Visto che il mio orientamento si avvicina assai al tuo, mi propongo di spiegare la tua posizione al Cap. Magari inizio lunedì. Devo ancora riprendermi dal caso Englaro.Oh qui mica se fa l'ammmore, qui se discute sempre:)))
Buon fine settimana Gians

gians ha detto...

mp bello, ma ci passa la mia Aston Martin? :)))

gians ha detto...

cleide, nell'ambasciata porta i miei saluti personali a Francesco, e se discuterete animatamente, vi concedo di dire che la colpa è tutta mia. ;))

impollinaire ha detto...

a me conforta molto sapere che almeno la chiesa sappia qual è il mio bene, io è meglio che non mi autodetermini, faccio indigestione anche con la minestrina, olà islander

gians ha detto...

imp, potrei farti io da badante. :)) ti fidi?

Arci ha detto...

caro Gians,
quello del comunista/gentiluomo è solo l'ultimo caso di eccessivo ossequio dei comunisti verso il Vaticano. Ricordiamo i fulgidi esempi di Argan (sindaco di Roma) e tanti altri. Fino al Compromesso Storico che era una politica fondata sull'incontro delle due chiese.

Quella politica risolse Sciascia ad abbandonare il PCI e appoggiare i radicali. Tutto raccontato benissimo in Candido, di cui consiglio la lettura.

Quella politica, detto per inciso, è progenitrice del PD e quindi è la fine dell'opposizione nel nostro paese.

a presto

Monica ha detto...

Gians ...guarda c'a spiegazione era ironica,mica 'na cosa seria da filosofa!:)Non sarebbo io altrimenti.
Passerei pure io a casa di Medita:fa brutto se porto gli avanzi ?:))))))
Baci
Mk
p.s.:'o Napoli sta perdenn 1 a 0 ca juve.bell.

gians ha detto...

Caro Arci, mi hai fatto tornare in mente un nome che oramai avevo quasi rimosso, Argan era spesso nominato da mio padre vecchio democristiano, ma allora ero troppo preso da altro per farci caso. Poi venne la stagione dei compromessi con tutto quello che ne è conseguito. A questo punto non posso che seguire il tuo consiglio, mi faccio questa lettura sicuro che riaffermi con una mente molto più lucida della mia, quello che da tempo penso, e cioè che la sinistra deve tornare ad essere quel movimento per cui è nata, Caro amico, credimi, non ne condivido tutti i suoi aspetti, ma di certo sarebbe meglio del pastrocchio attuale. Un abbraccio e a presto.

gians ha detto...

moni, anche quando ridi ti prendo sul serio, e che ci posso fare, è un mio limite. :) porta una crostata e facciamo la pace. :))))

Mk ha detto...

Certo che mi fa piacere che mi prendi sul serio anche quando scherzo..Mi fa sentire intelligente anche se non lo sono!!!!!!!:DDDDDDDDDDD
Crostata a frutta o nutella?:)))

gians ha detto...

nutella di sicuro, la frutta la lascio all'estate, ora ci sono solo pere e mele, roba che non mi garba, vuoi mettere angurie e albicocche? :))

Mk ha detto...

E perchè non fragole e pesche?
marò mi sta venenn fame.E a quest'ora nun è cosa proprio:))))

cuncetta ha detto...

io opterei decisamente per la nutella.
:)

gians ha detto...

moni, la frutta non sfama,credo tu debba ripiegare su qualcosa di più sostanzioso, magari una pizza. :)

Monica ha detto...

Femmina Fresca!!!!!!!!!!!!!:))))
Idem nutella però mò mi sto a mangià i schoko bons.Ne sò rimasti giusto tre uno per ciascuno:))))
Gians a pizz a chest'ora?°_°Aè la digerisco a Pasqua giusto in tempo per il casatiello!:)

cuncetta ha detto...

non mi si parli di casatiello che a quest'ora farei una pazzia per averlo..
:DD

gians ha detto...

cuncetta mia, metti un pezzo di pane nel forno, che io porto il barattolo. :)

Efesto ha detto...

Non me l'avevi mica detto di avere l'aston martin. Ora con la mia misera porsche targa 4S non posso che sfigurare nel giardino di MP.
Ciao Ciao caro ;)

gians ha detto...

moni, siamo giovani, la digestione ancora ci funziona per bene, oddio, qualche problmma sulla mozzarella di buffalo lo ho. :))

MK ha detto...

Ti ILLUDI di essere giovane ,amico mio.:))))Perché ti vid bell 'e frisc PENSI di essere giovane ma è un'illusione ottica.Ricorda la scimmietta:DDDD
però mò nun mi piglià sul serio :))))
Pure a me fa male la mozzarella di toro seduto.:)

Mk ha detto...

Cuncetta allora ti farò assaggiare il casatiello che fa mio padre:speciale:)Un mito .A pasqua non mi sfugge.L'ho appaltato:))))

gians ha detto...

efesto, D: ma sono sicuro che mp bello, vada oltre questi dettagli, certo il suo salotto mette in soggezione ma noi abbiamo altri argomenti. :)) notte.

cuncetta ha detto...

:DD
se se bell e frisc na vota..
la mozzarella di toro seduto..sto ridendo a lacrime.
monica sei insuperabile!!!

ps: mi prenoto per pasqua pure io.

Mk ha detto...

Cuncetta cara.devi leggere tra le righe:)pensa alla scimmietta:)))
Gians mi sa che stasera ti tocca:t'amm mis comm 'o ciuccio miezz:)))Cuncetta traduci?:)))
Lo sapevo che stavi ridendo.ma scusa mi scrive buffalo io che devo fare?Praticamente è letta:)))!!!
Gians mi sa che quella trasmissione radio la dovremmo fare:oggi le comiche:))))
Ok allora peppiniello quei casatielli passano a due!:))))

gians ha detto...

moni, in questo sovrastarsi di commenti quasi perdo il filo, la scimmietta mi è d'esempio in questo momento, ora mi arrampico dove posso. :))))

cuncetta ha detto...

:DDD
comunque quella scimmietta è identica.
certifico io.

MK ha detto...

Statt accort Gians..issa carè pò chi ti alza da terra?:))))
Cuncetta Ok...iso 9001:))))

gians ha detto...

cuncetta e moni, fate pure, alzo bandiera bianca e rido, non mi rimane altro. :DDD

Mk ha detto...

p.s.:mi è arrivata un'ansa :c'è anche la ricotta di cavallo pazzo:DDDD

cuncetta ha detto...

:DDD
monikè ma che pretendi da uno che non sapeva nemmeno l'esistenza dei friarielli??

Mk ha detto...

Over... che scuorn:))))è come negare l'esistenza di Dio:)tanto per.Però zitti che qua se ne vengono a conoscenza a niente a niente ci fanno un decretino su:i friarielli virtuali!:)))

gians ha detto...

moni, allora insisti. :)))

gians ha detto...

cuncetta mia, è da un anno che ne conosco l'esistenza, e tu dovresti invece ignorarla. :))))

Mk ha detto...

eccerto!:DDDDDDDDD
Perseverare è diabolico.:)))ma comm'è che fernimm semp a parlà di mangiare?:))))

cuncetta ha detto...

gians tu spingi il coltello nella piaga???
:DDD

monikè qua è un continuo perseverare..:D

Mk ha detto...

Cuncetta cara...io nun m'o teness:DDDDDD
Nun ti dic e cadaveri di carte di schoko bons sparpagliati davanti a me ...:DDDD

gians ha detto...

cuncetta mia, sai mi diverto su questo argomento, ma sai che non lo faccio per quieto vivere, anzi mi piaci quando ti arrabbi.:))

cuncetta ha detto...

ecco che mò va al recupero ruffianando..siamo alle solite.
mhmm.
:D

uè cari io mi ritiro per deliberare.
(teng suonn)
vi bacio (con diversa modalità e passione) ma vi bacio.
:D

notte

Monica ha detto...

Io faccio la cancelliera e dunque seguo a ruota.:)teng suonn 2:la vendetta:))))
Contraccambio il bacio Cuncetta cara e rilancio con un abbraccio :)))E poi da me stann arrivann 'e cow boy°_°
Buonanotte Gians:))))
buona domenica e m'arraccumann sveglia alle sette per andare a messa......°_°
Mk

gians ha detto...

cuncetta mia, ora delibero pure io, notte. :)

gians ha detto...

notte moni, ora tolgo le batterie alla sveglia, non sia mai che perdo ore di sonno. :))

medita partenze ha detto...

ma cuncetta ha deliberato? siamo curiosi!!
:))

Arci ha detto...

caro Gians, quando leggerai "Candido-un sogno fatto in Sicilia" di Sliascia ne parleremo. E' un testo molto importante anche se - a prima vista - può non essere compreso nei suoi veri contenuti.

Sarà un vero piacere sapere che anche tu, caro amico, come Ugolino, avrai seguito qualche mia indicazione di lettura.

Date un senso al mio blog.
a presto.

Efesto ha detto...

Il cannocchio mi censura..... :((((
Buona domenica gians caro

gians ha detto...

mp bello, è ancora in camera di consiglio, cioè in cucina. :))

gians ha detto...

Caro Arci, non mi stupirei con me stesso se ad una prima lettura non avrò afferrato il vero senso del pensiero di Sciascia, quindi come sono solito fare lo rileggerò più volte per carpirne le più intime sfumature. Domani alle 9.30 in punto prima di entrare in ufficio sarò da Feltrinelli. Un abbraccio e un buon pomeriggio. :)

gians ha detto...

efesto cara, ti hanno beccata sei una sovversiva e per questo, ti boicottano. :)) buon pomeriggio.

escochedorme ha detto...

ancora 'ste picche? e metti un pò di fiori, che ne so', nei cannoni!
buona pennichella.

mk ha detto...

Uèèèèèèèèèèèèèèèè...ate finito di mangiare?:DDDDD
qua piove:(
Buon pomeriggio:)
mk

gians ha detto...

esco, buon riposo, il le pennichelle me le concedo raramente, ma solo per il fatto che mi sveglio del tutto stranito. :) per la tua richiesta vedrò d'accontentarti quanto prima. :)

gians ha detto...

moni, si finito già da un pezzo, e non immagineresti mai che avevo a pranzo. :))

Mk ha detto...

E che avevi?non mi dire!!!!!!!
la mozzarella di toro seduto!:))))))))))

la bislacca ha detto...

Non sei mai stato anticlericale?
Io lo sono diventata, di brutto, una quindicina di anni fa. Di brutto.

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

E bravo il capocosca della CEI che sa essere molto caritatevole in pieno spirito cristiano....

No comment; testamento biologico e diritto all'eutanasia ora e subito!