mercoledì 16 aprile 2008

Paperella vibrante



Anche dire che gli uomini sono degli eterni bambini,
non regge più, e pensare che io ne ero convinto.
Ora a quanto pare la sindrome di Peter Pan, colpisce anche le donne.


Ogni riferimento a fatti o persone è puramente casuale.

Il ciro bello si è superato.



71 commenti:

1ps ha detto...

WaRHOL Lo sapeva bene ma non ci cascare, è tutta tattica

(fantastica musica)

egine/rocco ha detto...

rifuggo da simili artifizi,
IO BASTO questo è il mio motto!

ablar ha detto...

pensa amia figlia
che è figlia del mondo intero
mio malgrado

penserà che sono normali i frustini

e che questo è l'amore

a proposito
l'amore cos'è?

'o munaciello ha detto...

alè gli spaccachitarre!

gians ha detto...

1ps, lasciamo perdere le tattiche, viva la spontaneità, grazie per la musica, sapevo ti sarebbe piaciuta.

gians ha detto...

egine, in questi giochi non è l'uomo che decide, anche se so benissimo che tu ti basti, a loro potrebbe essere di no. :)

gians ha detto...

ablar, chiedo il 50 e 50, cosa è l'amore? credo di averlo cercato sui foglietti dei baci, senza mai trovare risposta. A volte invece la ho davanti senza rendermene conto, mi viene un nodo in gola solo a pensarci . Ecco l'amore è provare sensazioni.

gians ha detto...

ciro bello, spaccachitarre è bellissimo, quasi un orgasmo. :)

medita partenze ha detto...

boh.. ;)

Davide ha detto...

prendo quella blu, in basso a sinistra e mi ritiro.
tiritiritu?

cuncetta ha detto...

Giansolino ma tu in tal caso saresti l'eccezione. A te la sindrome di Peter Pan non passa mai.

Davide ma è quella la paperella che volevi darmi??

Cirò: marò! :D

Ablar: direi che Gians ha dato una bella definizione di amore. Prendiamola per buona. Non si sa mai.
:)

barbara ha detto...

? Guardato foto, curiosato tra biancheria "sexy", visto niente di originale. C'è di meglio, credimi. Da almeno quarant'anni - magari qualcuno più vecchio di me potrebbe dire anche di più. (Vero: non sempre chi si basta basta)

gians ha detto...

mp, vieni, entra a far parte di quelli che (diciamo uomini) che iniziano a interessarsi dei gusti delle donne. :)

gians ha detto...

davide, tu ti ritiri così facilmente? dai che non dei così.. :))

gians ha detto...

cuncetta, se un giorno dovessi smettere di giocare, non sarei io, hai ragione in questo. Vivo nella vita come in gioco, cerco per quanto riesco di rispettare le regole. Grazie per la definizione. :)

gians ha detto...

barbara, di chi si basta, non posso risponderti, posso dirti che le donne sono davvero tanto avanti. :)

barbara ha detto...

In genere chi si basta e crede che basti, pecca un tantino di arroganza, che non è l'ingrediente migliore in questo tipo di pietanza. (Sì, di solito abbiamo un pizzichino di fantasia in più, noi ...)

NicPic ha detto...

ma lo avete detto al nardi che esistono le papere vibranti???

egine ha detto...

mi spiego subito un motto è un motto
vuole essere arrogante e fugge come
la peste il politically correct,
poi sul come condire le pietanze
ciascuno metta gli ingredienti
più congeniali, e per finire direi
che l'uomo ha una certa abilità nell'accendere la fantasia femminile
salvo poi trovarsi in difficoltà quando si tratta di frenarla, ad ogni
buon conto avvicinamdomi alla seconda
parte della mia vita dagli 80 ai 160, ho provveduto al nuovo motto
mutuandolo dai Lupetti
"Del nostro meglio"

gians ha detto...

barbara, vero, si tratta solo di usarla più spesso, la fantasia intendo. ;)

gians ha detto...

nic, non ho ancora avuto il piacere di conoscerlo, presentaci, nel frattempo avvisalo tu delle papere. :)

gians ha detto...

egine giovane marmotta, hai rispolverato il buon vecchio manuale?
giusto, un motto è un motto, come dire, n'to culo ferrara. :)

medita partenze ha detto...

"vibrante papera": suona come un vezzeggiativo... con qualcosa in più :)

Egix, finora il mio motto è stato quello del cavallo Gondrano della fattoria di orwell "lavorerà di più", da oggi in poi sarà "'ntoculo a tutti" :-))
Come vado, senatur?

sempre io ha detto...

ovviamente non è lavorerA', ma lavorerO'

barbara ha detto...

Dall'alto dei miei undici lustri e mezzo mi permetto di dire che l'uomo possiede una cospicua abilità nello spegnere ogni sorta di fantasie (eccezioni? Sì, una. E per carità di patria non dico per quale motivo era un'eccezione ...)

gians ha detto...

mp, bene, e aggiungo n'to culo Mollie, che la gente che si vende non mi piace. :)

gians ha detto...

barbara, la patria è ormai allo sfascio, non rischi nulla a svelare l'eccezione. :))

barbara ha detto...

OK: era impotente. E' stato il mio amante migliore, l'unico, se proprio vogliamo dirla tutta, veramente degno di questo nome.

egine ha detto...

per tanti che siano i lustri ci vuole sempre un pizzico di fortuna, può
essere che tu non l'abbia avuta,
del resto molte delle donne che ho incontrato potrebbero dire la stessa
cosa, in quel caso tendo a dividere
le responsabilità al 50%.

egine ha detto...

gians sempre n'to culo a ferrara

egine ha detto...

medita partenze vai benissimo
e come il cavallo di orwell andrai
ancora meglio:)

barbara ha detto...

Ecco, sì, buttiamola sulla fortuna ...

gians ha detto...

barbara, non ci crederai ma di quello che hai detto, io ne faccio tesoro, immagino quanto siate stanche di uomini che pensano solo e soltanto alla papera, anche egine dice bene un pò di fortuna non guasta.

astridnausicaa ha detto...

Bellissime. NicPic me le ha promesse in regalo!

astridnausicaa ha detto...

Bellissime. NicPic me le ha promesse in regalo!

egine ha detto...

per il momento si buttiamola sulla fortuna e sulle paperelle poi quando comanderai tu sicuramente avrai qualcosa di più convincente.

gians ha detto...

astridnausicaa, nic mantiene sempre la parola, è un gentiluomo, come tutti che passano da queste parti, benvenuta.

medita partenze ha detto...

"se la mia bella
ha la sua paperella,
allor anch'io vibrante vorrò
la mia pecorella.."

Gians ha detto...

mp, se l'acqua scarseggia la papera non galleggia, non centra una mazza, ma cosa è questa storia della pecorella? :)

medita partenze ha detto...

ehehehehee

Ugolino Stramini ha detto...

Viva il fico e la sua signora!

barbara ha detto...

Vedi che ho ragione io? Meglio gli impotenti! Sono gli unici ad accorgersi che abbiamo due metri quadri di pelle da coltivare, e non dieci centimetri. Ossia sono all'incirca duecento volte meglio dei cosiddetti potenti.

barbara ha detto...

Errata corrige: circa duemila volte.

egine ha detto...

ugolino santo subito!!! in vita naturalmente!!

>beate voi che avete due metri quadrati, mentre a noi non restano
che i miseri 10 centimetri, a voler
esagerare, ma se mai ci dovessimo
incontrare provvederei immediatamente
al taglio, anzi no lo lascerei fare a
te, impotenti e castrati di la verità è il tuo sogno!

gians ha detto...

ugolo, almeno mettiamoci una foglia davanti, di fico intendo. :)

gians ha detto...

barbara, l'uomo è vero deve tenere con riguardo tutta la tenuta,muri cancelli, imposte; ma poi quando si dedica al suo orticello ci mette il cuore:) dillo che quando va a passarci qualche ora non dispiace neanche a te.

gians ha detto...

egine, non fare atti sconsiderati. :))

barbara ha detto...

Non preoccuparti, caro egine, non aspirerei a incontrarti neanche se fossi a digiuno da diciottomila anni. E non sono a digiuno da diciottomila anni.
Gians: se ci si arriva no che non mi dispiace, ma se è da lì che si pretende di partire trascurando il resto allora sì che mi dispiace, e molto.

rip ha detto...

Ma Peter Pan usava quel tipo di giocattoli? non si finisce mai di imparare.

medita partenze ha detto...

si, col Campanellino.. :-))

egine ha detto...

non sono preoccupato, per me lo sono
per te, che invece dell'innocente
paperella ti avvali di un impotente,
delle tue aspirazioni me ne fotto
ti trovo gia abbastanza noiosa in
cio che scrivi, non voglio nemmemo pensare quanto tu lo possa essere altrove.

emma ha detto...

saluti e papere per tutti.
sono qua qua qua

gians ha detto...

rip, ma fino a ora cosa pensavi fosse il famoso uncino? credevi davvero al capitano senza mano? (rim) :)

gians ha detto...

mp, scusami sono appannato, hai tirato fuori il campanellino, in post dove si parla di papere, mi confondi. :))

barbara ha detto...

Se c'è una cosa davvero insopportabile sono le checche isteriche con la coda di paglia: un'autentica piaga sociale.

gians ha detto...

egine/barbara, chiaro che non voglio essere il "conduttore" questo blog è il vostro, non voglio fare nemmeno la parte del paciere, insomma chiaritevi, se mai lo vorrete, tra voi. Questo spazio è vostro.

gians ha detto...

emma, azz, in quella tua valigia ho viaggiato stretto. :))

medita partenze ha detto...

sono le papere con gli optionals di peter pan (peraltro così uno è riconoscibile e quindi i rapporti sociali si intensificano).
No, scusa, vado a giacigliarmi, sono cotto. buonanox :)

gians ha detto...

va bene mp, devo dire che oggi è stata dura, buon giaciglio, a domani. :)

cuncetta ha detto...

Bene bene quì si papereggia allegramente...

gians ha detto...

cuncetta cara, qui ci mancavi! :)

cuncetta ha detto...

e non credo sia una cosa tanto positiva per te.
Esci dalla valigia e..stai in campana.
:)

egine ha detto...

barbara stai facendo autoanalisi?

gians ha detto...

dimenticavo, domani ho una giornata piena, continuate pure, io arrivo. :)

barbara ha detto...

No no, gians, non ti preoccupare, è tutto a posto, tutto regolare, c'era scritto già nella bibbia: "E Dio disse al serpente: 'Porrò eterna inimicizia fra te e la donna' ". E infatti è dalla prima volta che ha incrociato la mia strada che quella povera creatura ha cominciato a sclerare di brutto. E a ogni nuovo incontro, come vedi, la maledizione divina torna a scatenarsi. L'importante è non farci caso, quindi dormici sopra tranquillo, come faccio io, e non pensarci più: vedrai che anche la checca isterica, prima o poi, si placherà.

egine ha detto...

notte gians e scusa se ho occupato il
tuo blog con polemiche forse inutili,
conosco le suffregette sono come
dei libri aperti, basta lanciarle un
osso e prima o poi svaccano, cosa che
puntualmente accaduta, lasciamole cosi fra una citazione della bibbia
ed i loro 10 piani di tristezze.

bp ha detto...

concordissimo con barbara...e ugolo m'ha fatto straridere!!!

ciao gians, sonogians!

Akinol ha detto...

See Please Here

bp ha detto...

errata corrige: ho riletto attentamente la discussione... concordo con barbara circa la superiore fantasiosità femmina. lungi da me il concordare sulla checca isterica...
porca miseria queste paperelle hanno inasprito gli animi!

gians ha detto...

barbara/egine, e tutti, sono onorato di aver ospitato questa discussione. :)

gians ha detto...

bp, vero ma nel giusto limite. :)