sabato 15 ottobre 2011

Al bar dello sport



Gli imbecilli di tutte le latitudini e di ogni estrazione sociale si assomigliano. E oggi, casco in testa e tutti vestiti di nero si sono dati appuntamento a Roma. Probabilmente non conoscono manco il significa della parola "acronimo" ciò nonostante gli utilizzano con disinvoltura. Quell' A.C.A.B. scritto con una bomboletta sul blindato delle forze dell'ordine, un attimo prima che venisse dato alle fiamme, nulla ha a che vedere con la dialettica di qualsiasi movimento politico anche più estremo. Per capire meglio chi siano quindi questi personaggi, vi basti dare uno sguardo a qualche sito di ultras "calcistici" e concludere che il clima da stadio in Italia ha coinvolto definitivamente politica e società.

11 commenti:

Ciamau ha detto...

Condivido totalmente, ora le loro buone ragioni le hanno bruciate, squalificate.
Peggio non potevano fare.

Arci ha detto...

sarà un caso che si sono scatenati il 14 dicembre, quando a Fini non riuscì il ribaltone, e poi ieri quando il governo ha superato un'altra insidia?

anche se non sono un movimento politico strutturato sono certamente dei "cretini" che ascoltano gli agitatori di ossessionati e rispondono di conseguenza.

Anonimo ha detto...

Non sarà un movimento politico, ma strutturato lo è di certo se per struttura si intende organizzazione "finalizzata" alla violenza senza "finalità" che è la più pericolosa e incomprensibile.
specchio

silvia ha detto...

ciao, non è esattamente il post adatto ma...volevo lasciarti i miei due indirizzi se ti va di passare mi farebbe piacere, io ti ho aggiunto perchè ti seguo...ciao ciao

http://sottovocesil.blogspot.com/

http://scarabocchiosil.blogspot.com/

Tess ha detto...

Ti basti pensare che oggi hanno preso "er Pelliccia".
Ho detto tutto


Tess

Mk ha detto...

Terè, proprio ora che la Canalis ha posato ignuda contro le pellicce.Che tempismo!!!:)
Gians ma non c'è il tastino Mi piace?:DDD
Un abbraccio

Gians ha detto...

Tutti, scusate la latitanza.

Mau, per ogni ora che passa, non posso che compiacermi per la prima stesura di questo post. Grazie.

Arci, i cretini (scusa l'ovvietà) non portano bandiere. Detto questo, personalmente non immagino un Bersani, o un Vendola di turno, dirigere la regia occulta su questi fatti.

Gians ha detto...

Specchie, bentrovate ancora. Leggendo le normali cronache, si intuisce che, alcuni esaltati effettivamente siano organizzati quasi militarmente. Difficile capirne le motivazioni.. probabilmente si tratta di personalità represse.

Gians ha detto...

Silvia, in questo caso cedo volentieri alle lusinghe (mi basta il fatto che mi leggi) specie considerando il fatto che, scrivo con una periodicità da blogger della domenica. Passo a farti visita.

Gians ha detto...

Tess, lo hanno preso? cacchio ora gli ecologisti ci piazzano un'altra manifestazione.

Gians ha detto...

Moni, il tastino non lo metto per amor proprio. Un abbraccio.