giovedì 6 gennaio 2011

Ellamadonna



Non so bene in quale contesto, con quale faccia con quale goliardia o pittoresco dialetto, il concorrente del GF 11 abbia attentato alla sacralità dell'icona Mariana nel corso del famoso reality-show. Ero all'oscuro di tutto, giuro, guardavo una edizione restaurata di "Mazzabubù... Quante corna stanno quaggiù?" , e figurarsi se cambio canale. Ma so per certo, anzi per certissimo, che il cattivo gusto resta tale a prescindere che si bestemmi contro un cane Allah o la Madonna. Quello che ha attratto la mia attenzione sul caso, è la risposta del direttore di "Avvenire" a una sua commentatrice. Il Tarquinio, sostanzialmente accusa l'indulgenza con la quale il concorrente è stato riammesso al programma, ricordando quanto succede ai cristiani nei paesi islamici. Non si capisce bene, se il direttore vorrebbe una esecuzione capitale nei confronti del blasfemo, o se si accontenti di una espulsione. Lui fa il suo lavoro, e siccome lui come tanti è ipocritamente convinto di essere brava gente, e siccome le conduttrici dei programmi "popolari" portano al collo fior di crocifisso, dondolante tra le tette, ecco che perfino dal carnaio cinico di un reality-show troviamo la maniera di estrarre la moraletta, l’angolino virtuoso, l’attimino edificante. Il cattivo gusto dovrebbe essere allontanato con infamia. Il capro espiatorio funziona sempre. Fa sentire puliti gli altri: se non per l’eternità, almeno per due o tre puntate.


12 commenti:

wildestwoman ha detto...

oggi le notizie dal vaticano riempiono i blog...
ti abbraccio, miscredente!

Gians ha detto...

Ww, il vaticano è capace di riempire ogni cosa, parti anatomiche comprese.

AlterEgo ha detto...

Quest'anno festeggio l'8° anno di indifferenza ai reality shows.

wildestwoman ha detto...

quanto mi piacciono i commenti di AE...

Gians ha detto...

Alter, non capisco come nei pri tre tu sia stato coinvolto. :)

Gians ha detto...

Ww, quasi sono geloso, ti sganasci per i commentatori e non per i postatori. :)

wildestwoman ha detto...

eddai, lo sai che ti adoro!

[AE è quasi inquietante nei suoi interventi chirurgici
io ci leggo un mondo, dietro...(o forse ho solo molta fantasia?)]

Gians, cosa farei senza di Te?
sei puntuale come uno svizzero, mi tieni compagnia, mi fai ridere, non annoi mai e poi...sei tanto carino... smack!

Gians ha detto...

Ww, sono io che ti ringrazio, sono certo tu abbia due tette bellissime ma non per questo ti leggo. Ti leggo per la fantasia, per la curiosità e i suoi contorni. A me sta bene così, spero pure a te.

AlterEgo ha detto...

il senso di Gians per le tette. Potrebbe essere il titolo di un filmone post-natalizio. Comunque, anche a me stanno bene i contorni.

Gians ha detto...

Alter, naturalmente lascio la sceneggiatura del film a chi come te mi legge. :) Un abbraccio.

Anonimo ha detto...

Pssssst, Gians, te lo dico sottovoce perchè qualcuno potrebbe arrabbiarsi, metti una virgola tra cane e Allah, mi raccomando. Ovviamente per rispettare la sensibilità religiosa di un po' di gente. Sono io: il solito precisino, scassamin...ia. Ciao. Ivan

Gians ha detto...

Ivan, dici che è meglio metterla? anche considerando quanto amore e rispetto porto per i cani? benvenuto.