lunedì 27 dicembre 2010

Il vero esercito vaticano




Da secoli provvisto di esercito proprio anche se le Guardie svizzere sono state recentemente sconfitte in amichevole dalla polisportiva giovanile don Bosco, il piccolo Stato non intende dotarsi di armi di distruzione di massa vere e proprie. Ma prepara, in gran segreto, una edizione speciale dell'osservatore romano contenente l'Anatema Finale: una terribile bolla papale che in sole 120 battute maledice, gli omosessuali, i divorziati le donne scosciate, i farmacisti e i medici non allineati, le puerpere che non hanno partorito con dolore, i fabbricanti di condom e gli utilizzatori finali, insomma mezzo mondo sarà maledetto e ci penserà l'osservatore romano a farlo.

4 commenti:

wildestwoman ha detto...

deo gratias
tutti fuori, allora, tutti all'inferno
meglio
tanto in paradiso non conoscerei nessuno

amatamari© ha detto...

E tu come lo sai? Qual è il tuo informatore?
:-)

Gians ha detto...

Ww, ma che ne sai?

Gians ha detto...

Ama, non sottovalutarmi, sono un novello Assange.