sabato 16 ottobre 2010

L'evoluzione del cane



Ci rimugino ogni qualvolta capiti un delitto efferato, ma non solo. Tutte le teorie scientifiche non fanno altro che ripetere che le scimmie sono i parenti più prossimi dell'uomo nella scala evolutiva. I Darwiniani non me ne abbiano, -è solo uno sfogo- se dico che i concetti di evoluzione e creazione non debbano sempre e necessariamente essere in contrapposizione. Anche l'anima, per quanto nessuno riesca a collocarla in nessun luogo fisico del corpo, esiste e ha una sua evoluzione. Fatta questa premessa, allora quella umana somiglia di certo più a quella dei canidi che non dei primati. Come sconquassata prova a questa mia teoria, si pensi all'arcaico collegamento tra delitti e luna piena. A me non risulta che le scimmie ululino.

18 commenti:

Arci ha detto...

stai guadagnando meriti in Vaticano, caro mio. So che la cosa ti rende felice.

Gians ha detto...

Arci, dio me nè scampi.Ho scritto questo post con le mani davanti ma anche dietro. :)

sam ha detto...

Qui non si parla di creazionismo, non si parla di creazionismo!

Gians ha detto...

Sam, abbi pazienza al sabato ho i riflessi rallentati. Mi spieghi esattamente cosa intendi?

wildestwoman ha detto...

da darwiniana non posso che sorridere..

Efesto ha detto...

Non mi è chiaro se nella tua interpretazione questo sia da intendere come un fatto positivo. Lo spero per te, perchè oltre ad ululare noi canidi ringhiamo e siamo oltremodo mordaci alla bisogna !

Gians ha detto...

Ww, la musichetta in sottofondo dovrebbe fare il resto.

Gians ha detto...

Efesto bella, il post pare stupido e magari lo è, ma già da appena scritto ha assunto per me un significato più profondo di quanto non volessi affidarli. Per questo mi riservo di tenerlo in considerazione per tutto il we, e risponderti con più lucidità.

Cami ha detto...

Homo hominis lupus. In questo senso non c'è evoluzione che tenga e anzi, si va sempre in peggio. E peraltro certe cose gli animali non le fanno nemmeno.

Devarim ha detto...

Ci sono anche le iene.

amatamari© ha detto...

Hop hop balliamo al chiaro della luna
che dell'anima non v'è traccia alcuna
hop hop sotto al chiarore delle stelle
che certo ne vedremo ancora di belle...

:-)

Gians ha detto...

Cami, la citazione che fai sarebbe stato il titolo ideale di questo post, complimenti.

Gians ha detto...

Devarim, giusto!

Gians ha detto...

Ama, carina la filastrocca, non la conoscevo! sei una esperta in materia? :)

ilMaLe ha detto...

L'uomo è un animale strano, l'unico in grado di poter sterminare altre specie e capace di uccidere non per la sua sopravvivenza.

impollinaire ha detto...

non riesco minimamente a starti dietro, riuscirai mai a perdonarmi? io lo so che fai tanto il piacione bonario ma sotto sotto sei di una permalosità tzunamica, abbi pietà, ciao

Gians ha detto...

Leo, l'animale torna sempre a prendere il sopravento.

Gians ha detto...

Imp, non immagini quanto, già su questo commento non immagini quanto stia rosicando. :)