giovedì 30 settembre 2010

Torna O sole mio




Se qualche sfaccendato -come me- si chiedesse perché mai la devozione dei fedeli italiani è rivolta ai santi, piuttosto che a Gesù Cristo. Colui che secondo il dogma è "della stessa sostanza del Padre", cioè dio egli stesso, troverà un' illuminazione e non solo religiosa dove il povero Cristo nella classifica dei più pregati viene addirittura stracciato da Padre Pio (32 punti contro 2), San Gennaro, Sant’Antonio, San Giuseppe e tantissimi altri. La realtà è che gli italiani sono tremendamente provinciali, lo sono fino al midollo e in ogni campo. Talmente provinciali da vietare "O sole mio" ai gondolieri veneziani.

15 commenti:

AlterEgo ha detto...

di questo passo saranno istituiti i santi terrioriali, con espresso divieto di rivolgere preghiera agli extra regionali o agli stranieri... :-)

Luca Massaro ha detto...

San Gians prega per noi.

Arci ha detto...

di che si lamenta il leghista? dovremmo essere noi napoletani a vietare che venga storpiata !!

wildestwoman ha detto...

l'idiozia dell'orticello ci rovinerà
sempre ad alzare barriere

ogni tanto immagino come deve apparire il nostro agitarsi inutile dalla luna
che stupide formichine siamo...

Gians ha detto...

Alter, quanto dici succeda da anni ma sottobanco. ;)

Gians ha detto...

Luca, una preghiera laica non te la nego. :)

Gians ha detto...

Arci, davvero non capisco, milioni di innamorati hanno navigato su quelle note.

Gians ha detto...

Ww, non credi basti vederci anche da più vicino?

Mk ha detto...

Tra un pò distingueranno i santi leghisti dagli altri...:))))

Gians ha detto...

Moni, la linea guida è questa, la cosa triste è che ci stanno persone che davvero ci credono.

ps, capisco il tuo impegno e il tuo sforzo per trovare il tempo da dedicare ai blog. Bacio.

Mk ha detto...

No caro:ho aggiornato.In realtà, da quando sono tornata, con me sono rientrate anche le emicranie:è un periodo in cui sto soffrendo di attacchi fortissimi ed invalidanti al punto da mettermi a letto.E nei giorni in cui riesco a sopravvivere cerco di mettrmi in pari con le faccende arrestrate per cui ho poco tempo.Sto pagando uno scotto pesantissimo, Gians.

Gians ha detto...

Moni, non farmi stare in pensiero. Dedicati alla cura della tua bella mente, che vuoi fare senza della giusta lucidità?

Mk ha detto...

Passerà anche questa Gians...spero di riuscire a smaltire la tensione andando in palestra e impegnando il fisico evitando alla mente di ingolfarsi nei pensieri.Per il momento sopravvivo tornando ogni tanto in superficie per respirare.E' che mi sono stancata delle ipocrisie, delle false amicizie e di tenere in piedi teatrini inutili.E questo mi genera conflitti che non esterno e che inevitabilmente sfociano in violente emicranie.
Fosse per me andrei a fare compagnia a tom hanks in cast away.:)
Vabbè.Vado a cercare di mettere la mia ancora parzialmente dolorante testa sul cuscino:)))Notte

Gians ha detto...

Moni, i blog in questi casi aiutano! dammi retta parla di te in seconda persona, è uno sfogo che nessuno potrebbe far suo se non per dare le sue testimonianze. Scrivi sempre, è la terapia migliore. Una serena notte a te.

Arci ha detto...

Tra quei milioni spero non ci sia stato nessuna napoletano ;)