domenica 26 settembre 2010

Lavativi




Sto smacchiando leopardi senza mai giungere al nodo del pettine che scioglie i capelli alle bambole. Ci sto rimuginando da tempo; in sostanza osservando la mia blogroll, e scrutandone i contenuti, si scopre almeno una buona metà composta da lavativi, coloro che non muovono un dito virtuale da mesi, o anni. Fatte salve alcune paturnie mentali legate quasi a vincoli di sangue, con alcuni di loro; mi chiedo come sia possibile che il resto di tale elenco, abbia chiuso la sua attività senza darne giustificato motivo. Manco un saluto per dire: "ho altro da fare ma vi sono grato" Sapete quindi che c'è di nuovo? farò pulizia dei vostri link, tenerli al loro posto mi provoca malinconia.

38 commenti:

Ugolino Stramini ha detto...

Io speriamo che me la cavo :-)

Lucien ha detto...

In fondo è giusto così. Che senso ha tenere link di qualcuno che non scrive mai? (A parte motivi affettivi)

Arci ha detto...

io che ne ho meno di te attendo fiducioso che ricompaiano (ad esempio Mauro, o RifAlch mi mancano).

Gians ha detto...

Ugolino, tu appartieni alla categoria "vincoli di sangue" che poi alla fine non sei così lavativo. :)

Gians ha detto...

Lucien, per tutto questo tempo li ho tenuti, nella speranza un giorno di rivederli in cima alla lista, ma la pazienza ha un limite, o viceversa.

Gians ha detto...

Arci, Mauro manca anche a me, farà pure lui parte delle mie paturnie, quindi resterà al suo posto.

flyhigh ha detto...

a me mancano cuncettamente e escopocodisera....vado sempre a controllare che tornino!

Gians ha detto...

Fly, hai fatto un nome che ancora mi fa palpitare il cuore.

flyhigh ha detto...

quale delle due?

Gians ha detto...

Fly, chi mi legge da tempo non avrà dubbi, e la stessa Esco, nulla avrà da dire se ti confesso che è Cuncetta, lei e unica e irripetibile. Quanto vorrei un suo commento ora.

flyhigh ha detto...

effettivamente ricordo i tuoi e i suoi commenti...chissa'che non ritorni, almeno solo per commentare qui :-)

metropoleggendo ha detto...

io sono fisiologicamente votata all'epurazione. Sigh sono pronta alla decapitazione

Gians ha detto...

Fly, il suo ultimo commento risale a più di un anno fa. Credo davvero che seppure ci legga, non commetterà ancora l'errore di incrociare la sua vita con la mia, per lei sono la peste. ;)

Gians ha detto...

Metro, questa non è la rivoluzione francese, ma solo un a piccola presa d'atto. Tu per esempio, sei di certo esente da questo repulist.

flyhigh ha detto...

pero'hai ragione, lasciare il proprio blog mette malinconia perche' e' un po'come abbandonare chi ti e' affezionato...ed io mi affeziono sul serio, anche se si tratta di amicizie virtuali

metropoleggendo ha detto...

essere più carine di robespierre a volte torna utile!

Gians ha detto...

Fly, oltre alle solite notizie alternative, in effetti è possibile stringere legami inimmaginabili, vicende che non capitano manco con persone da cui invece ti aspettavi tanto. Ma sulla rete tutto si brucia in modo tremendamente veloce, e forse anche le vecchie amicizie reali, vantano il fatto d'essere più durature.

Gians ha detto...

Metro, mi fido!, ma dammi pure prova, insomma sulla fiducia a volte si reggono pure governi inutili.

flyhigh ha detto...

non credo sia una prerogatva della rete, e'una caratteristica molto personale...io non riuscirei a rompere di punto in bianco neanche con gli amici virtuali, perche'alcuni di questi li reputo davvero speciali.

Gians ha detto...

Fly, secondo me è più probabile che una rottura tra individui capiti più spesso sulla rete che non nella vita in cui senti pure gli odori. Poi chiaramente le stesse scelte ognuno di noi le riversa pure sulla rete. Che dirti se non che mi piace il tuo metodo. In fondo da buon nostalgico faccio pure io come te.

flyhigh ha detto...

buonanotte caro Gians e se mai abbandonassi, almeno dimmi ciao

Gians ha detto...

Fly, non credo sia imminente una simile situazione. Tu piuttosto, tienimi informato almeno sul tempo che fa in cornovaglia. Notte cara.

Mk ha detto...

In 1984 le chiamano vaporizzazioni.In realtà i tenutari sono stati vaporizzati e di loro non resterà alcuna traccia neanche nel passato che si andrà a riscrivere .Semplicemente non sono mai esistiti.E se qualcuno ne avesse memoria, verrebbe a sua volta vaporizzato.Fortunatamente non viviamo ancora in quella società.E possiamo ricordare chi abbiamo amato e detestato. Rimuovere un link non significa cancellare:è solo un gesto simbolico che ci aiuta ad elaborare.Click:)
Buonanotte:)

fabristol ha detto...

Ah vedo che anche tu ti sei accorto della morìa intorno a noi. :D

AlterEgo ha detto...

se non devi eliminarmi, aggiornami almeno il link...:-)

Efesto ha detto...

Sono un soggetto a rischio. Incostante, sparisco e riappaio, scrivo per un pò come se non potessi fare altro e poi entro in stand-by.
Ma, anche se ho un caratteraccio, per favore, non cancellarmi, non potrei sopportarlo ....

Gians ha detto...

Moni, hai ragione sono certo infatti, che certi discorsi affrontati su questi blog rimarranno indelebili.

Gians ha detto...

Fabri, è solo che prima ci chiudevo un occhio, se non due, la moria delle vacche c'è stata, eccome. :)

Gians ha detto...

Alter, hai ragione, sono il solito ritardatario. :)

Gians ha detto...

Efesto, con te come ho scritto sul post esiste una questione quasi di sangue, non ti cancellerei mai. :)

amatamari© ha detto...

Poveri blogger, vogliamo almeno concedergli l'anno sabbatico???
:-)

Efesto ha detto...

Tutor, sono felice :)

ast ha detto...

Io ne parlavo qualche giorno fa con Marzia e Cocci (che non scrivono praticamente più i loro blog). E' andata persa l'atmosfera del Cannocchiale (che ormai è stato abbandonato da tutti). Però lì in passato sono state scritte belle pagine...

Gians ha detto...

Ama, va bene tutto, pure l'anno di riflessione, quello che non si capisce è l'abbandono senza mezzo Bà.

Gians ha detto...

Efesto, ma secondo te, potevo fare a meno di quello che io considero ancora lo zoccolo duro di questo blog? :)

Gians ha detto...

Ast, che nostalgia.. salutami Marzia, io ci passo spesso da lei, ma oramai pare abbia mollato la presa su quella piattaforma che era invece portatrice di freschezza, spero lei non abbia perso il buon vizio d'informare sui temi che le stanno più a cuore.

Efesto ha detto...

Lo sai a me chi manca? Medita Partenze. Nonostante sia scomparso da tantissimo tempo, non riesco a cancellarlo. Sarà perchè, dopo di te, è stato una dei primi che mi hanno spronato e supportato quando ho cominciato a bloggare.
Cavolo Gians, è emozionante sentirsi uno zoccolo duro :)))

Gians ha detto...

Efesto, ho rifilato la mia blogroll, sono certo non ti accorgerai praticamente di nulla, i blog che ho eliminato erano davvero fermi da troppo tempo, e fuori da ogni vivido sentimento. Medita bello, come vedi sta al suo posto, vorrei stesse a leggerci, e indossasse pure lui un bel Clogs, insomma uno zoccolo duro pure lui. :)