venerdì 5 febbraio 2010

Mummm dai arrgh




Tutto dipende dal livello di invidia. Ammetto che il frastuono fragoroso, di un Rocco Siffredi che sgranocchia interi pallets di pornostar dirimpetto alla nostra camera da letto, possa tenere occhi e bocca aperti fino all'alba. Ma quattrocento studentesse rinchiuse in un college londinese, se non coinvolte nell'attività, tutte quante, e contemporaneamente, -allora sarebbero un vero bordello- chi mai dovrebbero disturbare se non i sensi perversi di una vecchia signora Rottemaier?

22 commenti:

enne ha detto...

Quella è invidia allo stato puro, Gians. :)
Ma scusa, Rocco non sgranocchiava patatine?

metropoleggendo ha detto...

stai sicuro che a lamentarsi (visto che deve essere stata una del college) sarà stata la solita racchia che non batte chiodo. e all'invidia di questa si è poi sommata l'invidia della direttrice, confermata dal quel "Se proprio dovete farlo"...

Arci ha detto...

un po' di gommapiuma alla testata del letto e olio alla rete ... per i gridolini suggerisco invece un repentino cambio di posizione e di prestazione ...

@ METROPO: attento alle frequentarici iperfemministe del blog ;))

metropoleggendo ha detto...

@Arci, io femmina sono, seppur non femminista

Gians ha detto...

Enne, no sono troppo rumorose da sgranocchiare. :)

Gians ha detto...

Metro, mi voglio togliere il dubbio, ora vado a cercare una sua foto, magari è una gran gnocca e io non ne ero al corrente. :)

Gians ha detto...

Arci, hai avuto qualche esperienza in quel college? ;)

Gians ha detto...

Metro, scusami il buon Arci, è un ggiovane. :))

metropoleggendo ha detto...

Giansino non vorrei vederti finir collegiale attratto dalla bonissima rottermaier. O almeno assicurati che nel rumoroso college ci sia un buon wifi.
Viva i ggiovani rumorosi

Daniele Verzetti, il Rockpoeta® ha detto...

L'avevo letta questa notizia!!! LOL

Sono tutti quelli invidiosi e invidiose...

PS:volevo anch'io farci un post per il sacrosanto diritto di mugulare.. LOL!

gians ha detto...

Metro, credo che in luogo mi troverei a mio aggio anche senza wifi. :)

gians ha detto...

, questo blog si immola per la causa. :)

Zelda ha detto...

quelli davanti aPalazzo grazioli si sono incacchiati quando gli hanno tolto la fermta del pullmann

gians ha detto...

Zelda, :) dai questa volta lui non centra o magari tu hai qualche notizia che io non conosco?

Arci ha detto...

scusa METRO, ci siamo incrociati da poco e non sapevo che fossi femminuccia. Poi la tua battuta ....

caro GIANS meno male che ci sei tu !! ;) cosa potrei fare in un collage femminile, manco come uomo delle pulizie mi prendono ;)

rossaura ha detto...

'Anvedi qui Rocco Siffredi docet! ;-)

Mk ha detto...

Per me il college al femminile può esere tranquillamente paragonato ad un convento.Con l'unica differenza che non mi pare di aver sentito di badesse che abbiano emanato tali provvedimenti....:)

Gians ha detto...

Arci, tu ti sottovaluti, non sai che gli uomini maturi in quei luoghi tirano come gioghi di buoi? :)

Gians ha detto...

Rossaura, anvedi chi si rivede, non sarà mica per Rocco che sei passata vero? Un abbraccio. :)

Gians ha detto...

Moni, certo nei conventi si mangia e si fa tutto in un rispettoso silenzio. bentornata. :)

Mk ha detto...

Benguarita,vorrai dire:)))

IL LAICISTA ha detto...

Questa è bellissima, si sarà lamentata qualcuna che non vuol cadere in tentazione... :D