domenica 14 febbraio 2010

Meritiamo di più




Apprendo in questo istante -a seguito di un rimbalzar in rete- che, una bestiale organizzazione che, per comodità, chiamerò Bestiale, si avvale di un settore legale. Incuriosito dai temi trattati dalla Bestiale, vi propongo alcuni frammenti: "Emma Bonino, espressione dell'ala più becera del laicismo, del liberismo, dell'atlantismo guerrafondaio oltre che corifera della cultura della morte e dell’abortismo più abietto, rappresenta un Partito Democratico sempre più debole e sul viale del tramonto" Fin quì, si potrebbe dire che il sig. Fiore faccia il suo dovere di politico, sul destino del PD ahimè potrebbe pure aver vista acuta. Poi, per dare un colpo alla botte e uno al cerchio aggiunge: "Il Partito della Libertà è rappresentato da Renata Polverini, figlioccia politica di Gianfranco Fini, anch’egli atlantista estremo, laicista, liberista in economia e libertario nell’”etica”. La soluzione a tutti i problemi sarebbe quindi lui, esclusivamente lui. L' on. Roberto Fiore che, dal suo sito lancia il suo slogan: "Spostare energicamente l' asse politico verso i principi che hanno reso l' Italia grande nel passato e grande la renderanno nel futuro". L'amore Bestiale, per un popolo sordomuto e possibilmente videoleso, fortunatamente ha ancora bisogno di un settore legale, l'apologia del fascismo -cacchio lo sanno pure loro- è un reato, non mi si venga a parlare quindi di toghe rosse. Quelle nere son bestiali.

20 commenti:

amatamari© ha detto...

E tra toghe rosse e nere in mezzo ci vogliamo mettere un bel manto papalino?
:-)

Efesto ha detto...

Ma il liberismo non era un valore della destra fino a poco tempo fa? Forse è passato di moda, come i pantaloni a vita bassa e larghi in fondo.
Ora infiliamoli tutti dentro gli stivali, così ci viene meglio il passo dell'oca :(

Efesto ha detto...

PS: Gians, se hai tempo passi sul mio post precedente, quello sulla latitanza della Bonino?
Mi farebbe piacere se dessi un'occhiata agli ultmini commenti.
;)

Arci ha detto...

non ci facciamo mancare niente noi italiani ;))

PS: sono su skype, se puoi ...

Gians ha detto...

Ama, un manto papalino in ogni antro della storia d'italia ci sta sempre bene, se poi la si affianca ad una destra vecchio stampo, allora tutto converge. ;)

Gians ha detto...

Efesto, verissimo, tuttora ad un qualunque elettore di FN, si chieda il perchè della sua scelta, risponderà che è un voto di libertà. Voglio ancora credere ci sia una differenza tra questi e l'ala moderata di Fini.

Gians ha detto...

Efesto, letto tutto, sto ancora ridendo per la tua risposta. Un bacio. :))

Gians ha detto...

Arci, in un certo modo credo sia un bene, tuttavia spaventano certe espressioni.

ps, facciamo se possibile più tardi.

Arci ha detto...

già !! ho letto il manifesto ... ma i fasci non erano per la marchetta di Stato?

ok: ci sentiamo più tardi, chiama tu così se sono lontano dal PC lo sento lo stesso, ciao ;)

enne ha detto...

Non mi addentro in un discorso sulla destra liberale e quella populista: una differenza, sostanziale, c'è eccome.
In questi giorni ho notato, sgomenta, che le posizioni obsolete di certa destra sono straordinariamente vicine a quelle di certa sinistra.

Gians ha detto...

Arci, dimenticano che, solo con la legge Merlin risalente se non sbaglio ai primi anni del cinquanta, la prostituzione ha smesso d'avere dignità.

Gians ha detto...

Enne, finalmente ti fai viva, sul tuo commento resto in attesa di capire di quale certa sinistra parli, se è quella relativa alla Binetti, sappi che oggi ci si è tolti un peso. Ma conoscendoti, hao motivo di credere che ti riferisci ad altro. ;)

MK ha detto...

Ma non è nuova la forza a queste cose.Non c'è limite alla cacca che si agita nelle menti video lese-che è un vocabolo straordinario.Purtroppo bevono quello che vedono e mangiano quello che sentono:è più facile così che affaticarsi a pensare.Purtroppo ne so qualcosa .Questo we è stato pesante.sono stata duramente attaccata in quel che sto facendo da gente che mette i propi interessi davanti a tutto e non importa a nessuno di cedere qualcosa pur di fare gli interessi collettivi.E io sto spendendo il mio tempo anche per loro che si meriterebbero invece-per la loro bacatezza e per la loro ottusaggine solo un calcio nel di dietro e l'inabilità totale al lavoro.
Ti abbraccio
mk

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

Questa volta non posso esimermi dal quotare sinceramente ed in toto Amatamari.

Ti abbraccio
Daniele

Gians ha detto...

Moni, abbi cura di te e fai in modo che le palle al piede non ostacolino il tuo lavoro. Un abbraccio e buon inizio settimana.

Gians ha detto...

Daniele, e fai benissimo. Un caro saluto.

Anonimo ha detto...

Spostare l'asse politica verso cosa.....
Assurdo l'Italia non è mai stata grande se non per i suoi cervelli in certe epoche storiche ora si tratterebbe di spostarla verso il nulla.
Specchio

enne ha detto...

Bravo. :)

Gians ha detto...

Specchie, ma vi pare? dopo Cavour, Mazzini, e De Gasperi, arriva Fiore, il parallelo tuttavia vedo che non vi scompiscia. ;)

Gians ha detto...

Enne, grazie, tengo sempre alle tue parole, anche se ultimamente mi latitano.