venerdì 26 febbraio 2010

Fuoco a volontà




In questa coda sonnacchiosa di febbraio, vuoi la noia per una settimana di ferie a cui da tempo non ero abituato, ho pensato di ridurre la mia razione K di nicotina. Di rientro dal tabacchi, scrutavo la mia confezione di sigarette elettroniche, tutta nera con la rincuorante scritta: "non brucia" e sul fianco l'occhio amicante di Giorgio Mastrotta, ho pensato; ma vuoi vedere che questo minchione, ha rischiato d'andare a fuoco in uno dei suoi materassi.

31 commenti:

metropoleggendo ha detto...

spiegami, giri con un affare di plastica tra le labbra che ti illude illuminandosi e per di più credendoti Giorgio Mastrotta? Gians mi hai fatto venir voglia di ricominciare a fumare

Efesto ha detto...

Ecco che hai comprato ...... !!!!!
Vile traditore della causa. E io che credevo di poter contare sempre sui tuoi vizi!!!!

Gians ha detto...

Metro, al momento non giro, semmai vago e vagheggio, in ogni modo la gestualità sta aiutandomi a tenermi calmo. :)

Gians ha detto...

Efesto, continua pure, mica ho detto che smetto, il mio è solo un esperimento per vedere se è possibile vaporizzare del crack, continuo ad essere quel viziato di sempre. :)

Efesto ha detto...

Pfiuuuu, meno male!!!!!!
Mi ero seriamente preoccupata ;))

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

No comment. Ma questa sigaretta che gusto dovrebbe avere? Perché non dovrebbe solo essere salutista ma anche buona da fumare. E non mi riesce di capire cosa possa esserci di buono nel fumarla dato che non conterrebbe nicotina. Non che trovi buona la sigaretta classica non fumando, però mettendomi dalla parte di fumatori, non riesco a capire come risolverebbero il problema in questione lol.

Gians ha detto...

Efesto, pure alla sola idea di smettere, una cosa è però certa, il vero fumo è una goduria. :))

Gians ha detto...

Daniele caro, in realtà non ha sapore di un beneamato, ma per i veri dipendenti da nicotina a volte basta un ricordo, una gestualità, che subito elimini 10 o 15 sigarette vere dalla ordinarietà giornaliera, in mancanza di un forte spirito di autocontrollo, noi poveri fumatori, le proviamo tutte. Tuttavia, per non affliggere la categoria dei fumatori oltremodo vessata, si dica che in italia, il rispetto della legge contro il fumo nei locali pubblici, è stata l'unica rispettosamente osservata, il che la dice lunga sull'intelligenza a cui faceva riferimento anche Efesto, in un suo post.

Anonimo ha detto...

I primi giorni del ridurre sono un brutto momento.
Un abbraccio di solidarietà e un RESISTI, NE VALE LA PENA. Però non ridurre, smetti.Altrimenti sarai destinato a fumare quanto prima di lì a poco.
Rossella, ex fumatrice accanita.

Arci ha detto...

pensando alla sigaretta come surrogato del c...., quella elettronica cos'è? il surrogato di un vibratore ?
hihihihihih

Gians ha detto...

Rssella, , cacchio lo capisco che questo vapore acqueo, non mi serve, e tu fai bene a rimproverarmi.. Un abbraccio e scusami il nervosismo, mi capisci no? :)

Gians ha detto...

Arci, fai un paragone verosimile, che vuoi che ti dica, sono un ninfomane del tabacco. :)

Arci ha detto...

e-viziosetto ;))

Gians ha detto...

Arci saremo puzzoni e dall'alito nebuloso, ma credimi a parte il fumo gratuito, quello sprecato, rilassarsi con in bocca una sigaretta, è una sfida alla stessa vita.

Efesto ha detto...

Passo per la buona notte. Me ne accendo una prima di andare a dormire ;)

Cleide ha detto...

La sigaretta elettronica non mi è passata neanche per la testa ma non nascondo di essermi informata al riguardo. Mi piace fumare e non è solo un discorso di gestualità ed abitudine. Non è una giustificazione e non mi evita di sentirmi un'imbecille tuttavia.:)

Gians ha detto...

Efesto, non tentarmi già di buon mattino. :)

Gians ha detto...

Cleide, il mio amico tabaccaio mi ha offerto una prova gratuita, altrimenti anche a me l'idea davvero non mi sfiorava, sono un fumatore convinto fin dal lontano 83'.

Capa_stuerta ha detto...

Non credo proverò mai a smettere di fumare: non sopporto i fallimenti...
Però in bocca al lupo a te, caro!
(Certo proprio andarsi ad immischiare con quel fesso di Mas-trota! Ma se ne vale la pena, perché no?)

Buon giorno tesoro, ti va una fettina di torta al limone? :)

Gians ha detto...

Capa bella, siamo mattinieri, vada per la torta, io preparo il caffè. :)

metropoleggendo ha detto...

Se lo stai facendo per risparmiare bastava dirlo: nel cargo ci infilavo pure qualche stecca!

sonogrimilde ha detto...

Non preoccuparti, febbraio finisce domani!!!!
;))

Gians ha detto...

Metro, ma quale risparmio, oltre a non tirare bene queste sigarette costano un botto. :)

Gians ha detto...

Sonogrimilde, dici che è tutta una questione legata al carnevale?

sonogrimilde ha detto...

l'hai detto tu che la coda di febbraio era sonnacchiosa. Magari sono state le ceneri ;)

sonogrimilde ha detto...

O.T.
Ti ho linkato, spero non ti dispiaccia ;)

Gians ha detto...

Sonogrimilde, nonostante il tuo nick possa fare da spauracchio, sono felice e onorato, grazie. :)

Zelda ha detto...

mi hai fatto mori dal ridere!..ah, cosi' hai fatto la settimana di ferie....io invece in settimana non riesco neanche a passare aleggere i blog...buona domenica, gians!

Zelda ha detto...

posso dirlo:Mastrota non lo reggo, non lo reggo, non lo reggo!!mi pare strano che non sia ancora entrato in politica!

Gians ha detto...

Zelda, è possibile che in qualche lista regionale ci si sia già infilato, anche se credo che in mediaset, fare la pubblicità ai materassi sia una sorta di purgatorio, e che quindi il Mastrotta non sia troppo simpatico ai vertici aziendali.

enne ha detto...

Sono capitata in un consesso di fumatori incalliti?
Io ho smesso oltre vent'anni fa, e non mi è nemmeno costato, forse perchè non era una dipendenza.
In compenso ne avevo altre, ma le ho eliminate una per una.
Dalle soglie dell'Ascesi mando un caro saluto a tutti voi.
Pace e bene.