lunedì 8 febbraio 2010

Du su imbriagausu*




Dopo anni di studi sull'economia mondiale, gli analisti nostrani, hanno trovato lo stratagemma per sconfiggere la produttività Cinese.


* Ubriachiamoli


45 commenti:

Mk ha detto...

Azz...hai capito?E fu così che grazie all'economia sarda,l'Italia uscì brilla-ntemente dalla crisi:)
Però che bello....almeno esportiamo qualcosa di autentico:)

metropoleggendo ha detto...

io voglio vedere le facce a mandorla quando gli arrivano i 200mila porceddu! uè conservatemi una boccia di cannonau da queste parti che non vorrei andare in cina per bermela

Arci ha detto...

macchè ubriachi ... sono 1.300.000.000 non ne bevono manco un bicchiere a testa ;))

Gians ha detto...

Moni, mi ha davvero fatto sorridere l'idea, conoscendo la tipologia di vino, davvero forte e che mal si adatta al sushi, ho immaginato mezza Cina sbronza.

Gians ha detto...

Metro, si parla solo di vini, duecentomila maialetti in Sardegna non ci starebbero nemmeno manco uno sopra l'altro. :)

Gians ha detto...

Arci, ancora in giro, vecchia teppa come me! si ma non consideri quanto i cinesi nei nostri confronti siano praticamente astemi, oddio questo lo dico senza cognizione di causa, è un viaggio che ancora mi manca e vorrei fare. :)

metropoleggendo ha detto...

E facciamoli procreare sti porceddu che glieli spediamo presto. Dice che il vino è il primo step. Il secondo potrebbe essere il pecorino e poi via col porceddu (una volta un mio exfidanzato sardo mi ha fatto chiudere gli occhi e mi ha fatto mangiare l'orecchia croccante: quando me l'ha detto volevo piangere, ma che bbbbuona!)

Mk ha detto...

Gians...scusa non si beve per dimenticare?:)I cinesi ne avrebbero di cose da dimenticare-una a caso il dalai lama-ma mò che ci penso pure noi italianii non scherziamo quanto a cose da scordare.Che ne dici se intercettiamo una partiti e brilla-ntemente dimentichiamo anche noi?:)))

Gians ha detto...

Metro, il rischi è sempre lo stesso, ora tu hai gustato una orecchia (wow, non l'ho mai fatto) arrosto, quelli rischiano di fare i maialetti fritti, sinceramente, credo non siano al quel punto, più commestibili. :)

Gians ha detto...

Moni, verissimo, e quando hai dimenticato riprendi a bere.:) La tua proposta non mi è del tutto chiara, anche se non sono sotto effetto cannonau non connetto il: "Che ne dici se intercettiamo una partiti..." scusami ma non ci arrivo. :D

Mk ha detto...

Gneeeeeeeeeeeeee una partitta di vinno volevvo dirre m'è scappata la formula:))))

Gians ha detto...

Moni, ti ha condizionato il pezzo del post, intendo quello di Battiato che ci porta a naufragare sulle onde? oppure è un desiderio indotto dal fatto che oramai siamo in un mondo senza più briglie nè freni?

metropoleggendo ha detto...

Hoccapito, qui ai cinesi non gli arriva nulla...
Il menu è quasi perfetto: taralli di aperitivo, innaffiati di prosecco, porceddu arrosto con orecchie croccanti, cannonau come se piovesse, babbà per finire. Manca solo il primo e il luogo: ravioli al vapore in piazza tienanmen o rigatoni alla genovese a piazza municipio?

Mk ha detto...

Lasagne 'ncopp 'a floridiana:)))

Gians..il pezzo non lo sento perché è tardi e ho il coprifuoco.Io le briglie le sciolgo solo nei pensieri che racconto tra me e me per il resto sono molto flemmatica e compassata.Tranne quando mi pestano i piedi...Sai per via dei calli:DDDD

Gians ha detto...

Metro, no, facciamo una spedizione con noi al seguito come ambasciatori. :)

metropoleggendo ha detto...

vabbene domani comincio gli allenamenti al ristorante cinese qui vicino. poi, all'ottavo involtino primavera, chiederò la lista dei vini e se non trovo il cannonau me ne vado indignata.
buonanotte a tutti

Gians ha detto...

Moni, a dirla tutta, ora il post nasce leggero e quindi va bene prosegua in questo modo, ma a me l'accanimento verso l'economia cinese che cresce,copia, vende anche da noi e si insinua, mi fa un pò di rabbia. Come negare che per anni e tuttora, ma parlo di tempi non sospetti, migliaia di grossisti italiano hanno fatto le loro vacche grasse abusando del mercato cinese? ora che invece gli ritroviamo in casa nostra a vendere in prima persona, ci sono i "cumenda" leghisti che si lamentano. Ecchecacchio, un attimo di dignità please.

Mk ha detto...

Sono d'accordo Gians...Quelli sono invidiosi che una volta tanto il mitico nord est che pure fa vini ottimi non abbiamo sfondato in Cina.Perché qui l'ideologia è regionale mica italiana....
Figurati se vendevamo qualcosa di napoli tipo i friarielli...ce venevn 'e moss:))))
Ti abbraccio
Buonanotte:)

Gians ha detto...

Metro, all'ottavo involtino primavera strizzati gli indumenti, con l'olio che recuperi, ci condisci l'insalata a cena. ;) Notte.

Gians ha detto...

Moni, non credo ci sia competizione tra i vini del nord'est e quelli isolani, sono sicuramente entrambi ottimi, una cosa è però certa, nell'accoglienza agli amici cinesi, si vince di certo noi. ;) Un abbraccio a te. :)

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

Adoro il sardo!!!! (anche se non lo capisco lol)

Gracias per la traduzione!

Ti abbraccio
Daniele

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

Ps: mi sa che ubriacarli é l'unica maniera a meno che non siano astemi questi cineli LOL

Mk ha detto...

Eppure ti dirò che l'anno scorso quando siamo stati a gardaland ho trovato un alberghetto delizioso a pochi metri dal lago di garda nel cuore della padania e nonostante fossimo napoletani-ahimè- non solo non si son presi l'acconto alla prenotazione ma abbiamo trovato una gentilezza e un'ospitalità strepitosa.Tutto questo nel cuore della repubblica padana.Dunque seppur vero che ci sono tanti che sono rigorosi e ce l'hanno a morte con gli emigranti i quali per sopravvivere devono imparare ben presto a mimetizzarsi con gli autoctoni,per il resto con i turisti-vuoi proprio per il loro status turistico-sono gentilissimi, garbatie accoglienti.Se vengo in quel di Sardegna come mi accogli?:).

1ps ha detto...

Niente da fare, la Cina comunista ha inaugurato La nuova forma di capitalismo che fa leva proprio su quei principi.
Chi ha ordinato quel vino (e e spro lo paghi molto, come per vino e olio toscani), lo berrà con i soldi risparmiati sfruttando in fabbrica il proprio prossimo.
In nome del cinico mercato ed in tempi di crisi, comunque goal degli amministratori sardi. Bravi.

1ps ha detto...

p.s. all'ultima cena di compleanno ho preso una bella ciucca con 2 bicchieri, complimenti per il vino

Anonimo ha detto...

Gian, sai che l'idea della spedizione come ambasciatori del vino non è male per niente. Solo che voi avete il Cannonau, noi del lazio che gli portiamo? l'est-est-est di montefiascone?
:(
Efesto (da un altro luogo)

metropoleggendo ha detto...

Efesto noi del lazio possiamo mettere in valigia una porchetta e un po' di pizza bianca, li facciamo impazzire sti cinesi

Gians ha detto...

1ps, è esattamente quello che succede, un poco come i nuovi milionari Russi anche quelli cinesi si buttano a capofitto su oggetti a volte di dubbio gusto, questa volta almeno nel vino hanno fatto una ottima scelta, stiano attenti però, potrebbe bastare un bicchiere se non accompagnato dalla giusta quantità di maialetto arrosto.

Gians ha detto...

Daniele, non avevo visto il tuo commento, immagino loro al fianco di un enorme bottiglione di cannonau, secondo messi affianco il bottiglione è più alto. :)

Gians ha detto...

Moni, sappiamo entrambi che le eccezioni non fanno la regola, quindi capita che il bauscià intento a spennar soldi al turista, bada poco alla sua provenienza (naturalmente scherzo). :)) Dalle nostre parti si usa ancora andare incontro alle navi in arrivo con le canoe e metter ghirlande di fiori al collo dei turisti. :)

Gians ha detto...

Efesto, sei in missione per conto di Muso? per quanto riguarda il vostro vino, quello dei castelli non è poi tanto male. :) Ritorna presto.

Gians ha detto...

Metro, la porchetta in valigia non credi desterebbe la curiosità dei controllori addetti al porky scanner? :)

Mk ha detto...

Uao Gians, ti vuless vedè proprio con la ghirlanda di fiori al collo e l' aloha hawaiano:)
E poi mica ci hanno spennati :una tripla 80 euro in media stagione e un albergo pulitissimo e profumatissimo mi sembra equo.Sappi che da buona napoletana non mi spenno così facilmente:)))

metropoleggendo ha detto...

e chi ha detto che la metto in valigia? le metto un cappello e le faccio pure la carta di imbarco. scommetti che al porky scanner, tra tanti mostri che vedono, non se ne accorge nessuno?

Gians ha detto...

Moni, immagino quindi avrai dei bei problemi pure con l'estetista. :))

Gians ha detto...

Metro, potresti essere ricattata da un Corona qualsiasi, insomma beccarti con una porco in fuga d'amore, Cairo editore ti piazza in prima pagina. ;)

enne ha detto...

Passo così, di striscio.
Se bastano due bicchieri per ubriacarsi, direi che è il vino della mia vita. :)

Mk ha detto...

Gians ...l'imbeccata era ottima dici la verità:))sappi che non uso le parole a caso anche se sei stato clemente .Mi aspettavo altro:DDD...

1ps ha detto...

l'avevo mangiato, il maialino [n.d.r]

Gians ha detto...

Enne, ma che ti succede, in genere passi e ti soffermi, oggi invece mi lasci una strisciata e via? :)

Gians ha detto...

Moni, servita in piatto di torta caprese, ma lo sai che io sono un gentiluomo. :)

Gians ha detto...

1ps, chiamato maialino fa quasi tenerezza, per questo noi gli diamo un nome talmente rude che quasi diventa un piacere farlo fuori.

Mk ha detto...

Gians in un piatto sporco di briciole di caprese ...La torta è sparita:)))magari...m'a mangiass proprio!:))))Sulla tua "gentiluomità" virtuale nulla da eccepire:)))

Gians ha detto...

Moni, sono come mi leggi, altro che virtuale. :) Buona?

enne ha detto...

Gians, sto ormai bivaccando qui da oltre un'ora. :)