mercoledì 20 gennaio 2010

Zac




Questo è un post breve, talmente breve che è già andato in prescrizione.

20 commenti:

Ugolino Stramini ha detto...

Spendido il taglio di questo post!

amatamari© ha detto...

laconicamente :-(

Mk ha detto...

Evviva!!!hanno adeguato la giustizia alla statura della politica:brevebrevebreve....:)

metropoleggendo ha detto...

però se si è prescritto vuol dire che era reato, se era reato vuol dire che era cattivo, se era cattivo... peccato averlo tagliato

Zelda ha detto...

...già fatto?!...

gians ha detto...

Ugolino, taglio classico e stoffa di gabardine. ;)

gians ha detto...

, su con lo spirito, hai qualche causa pendente a tuo carico? ;)

gians ha detto...

Moni, pensavo ad un sinonimo su piccolo, la nuova legge me lo ha confezionato ad hoc. :)

gians ha detto...

Metro, sintesi perfetta, tagliare tutte la parti pendenti ci riporta alla verginità.

gians ha detto...

Zelda, mi spiace sono imbarazzato. :)

Efesto ha detto...

Amo la tua capacità di sintesi.

gians ha detto...

Efesto, troppo buona, a dire il vero, la mia è poltronite acuta. ;)

metropoleggendo ha detto...

ma allora per questo la Bobbit fu assolta dopo aver tagliato le parti pendenti del marito?

gians ha detto...

Metro, anche in quel caso ricordo ci fù un lodo al grido: meglio nulla.

Fabio ha detto...

eccezionale questo post, complimenti
ciao
Fabio

gians ha detto...

Fabio, troppo gentile, grazie della visita e a presto.

Arci ha detto...

sei anni (al minimo) non mi sembrano davvero pochi ;)
l'importante è non tagliarsi "altro" per far dispetto a B

gians ha detto...

Arci, non tagliamo niente è meglio. :)

enne ha detto...

In effetti non ci si è sempre lamentati della lingaggine dei processi italiani?
Embè?

enne ha detto...

lingaggine=lungaggine
:-|