giovedì 10 dicembre 2009

Palle di natale




Il format "lei non sa chi sono io". Come tutti i format troppo visti, troppo abusati, divengono noiosi più che orribili. Mi ero ripromesso una tregua, ma leggendo questo: “Purtroppo, esiste una sinistra che mi ha attaccato inventandosi calunnie di tutti i tipi che però mi hanno rafforzato perché la gente dice: 'mamma mia dove troviamo uno forte e duro con le palle come Berlusconi" Indosso ancora una volta l'elmetto ed entro in trincea, si salvi chi può!

37 commenti:

Mio Capitano ha detto...

Vedo che c'è un blogger che ha lasciato. Non lo conoscevo, ma mi dispiace.
Ho letto pure io di questa esternazione, siamo alle solite. Comunque è niente rispetto all'esternazione di Zeffirelli che certo non ti sarai lasciato scappare. :-)

Ugolino Stramini ha detto...

Vero , si preparano i "quando-c'era-lui" del 21.mo secolo.
Speriamo di accontentarli presto (nel senso politico, intendo).

Arci ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Mk ha detto...

la vita è come un albero di natale:c'è sempre chi rompe le palle è vecchia come il cucco-che poi che sarà mai?-ma fa sempre il suo effetto:))))
Ora ce ne sono tante di plastica:tempi che cambiano o chirurgia estetica?:DDDD

gians ha detto...

Capitano, io come te ho finito col schierarmi, diciamo che valuto di volta in volta, la mia idea di benessere politico la ho, mi basta e a volte m'avanza, mai vorrei imporla come buona per chiunque. Detto questo, il caro amico blogger, avrà sicuramente preso la sua decisione serenamente, di certo non è dipesa dal clima politico.

gians ha detto...

Ugolino, non so se ci hai fatto caso o se hai avuto tempo per seguire i vari "Tigi" li è un fornicare di format da far venire il voltastomaco. Detto questo, conosci la mia formazione politica, al momento mi basterebbe un capo del governo almeno un pò più pacato; diciamo Fini, al caro bersani voglio dargli un minimo di rodaggio.

gians ha detto...

Arci, si io lasco stare ma tu devi darmi almeno l'attenuante del sorriso, o non ti ho provocato manco questo? mi conosci quindi rispondi con destrezza. Ora arrivo a leggere.

gians ha detto...

Moni, azzz, sono caduto in luogo comune è vero e fai bene a rimproverarmi, ma dato il format, l'immagine e il titolo mi sono venuti spontanei.

Mk ha detto...

Ma veramente io mi riferivo al detto che ho scritto,non era riferito a te:)))Comunque se proprio ci tieni...:D
Buonanotte:)
Mk

gians ha detto...

Moni, devo assolutamente smetterla, di sentirmi sempre al centro dell'attenzione. :) Notte.

egine ha detto...

mamma le valchirie!!!!!!

Zelda ha detto...

i numeri migliori il nostro li fra sempre quando c'è la Merkel in giro, eh?!...

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

Andro a vedere il suo blog.(alludo al post prima ovviamente) convinto che avrò sicuaramente perso qualcosa nel non averlo scoperto per tempo.

Tutto il contrario di quanto invece succede per il Cav di cui purtroppo ho sentito le esternazione patetiche e folli al contempo da lui espresse quando ne avrei fatto volentieri a meno.

Ti abbraccio
Daniele

gians ha detto...

Zelda, a quanto pare trae ispirazione. :)

gians ha detto...

Damiele, per quanto riguarda il blog di Mp, avrai di certo visto che ha oscurato le pagine precedenti, ma garantisco io per lui. :)

Un abbraccio

impollinaire ha detto...

in effetti io ho pensato proprio così, ciao

enne ha detto...

Diciamo che poteva fermarsi a "rafforzato": la volgarità fine a se stessa non paga mai.
:))

gians ha detto...

Imp, nel senso di si salvi chi può?

gians ha detto...

Enne, sopratutto ci sono contesti in cui certe parole sono poco adatte, cacchio questo rappresenta, non mi sta bene che si proponga in questo modo, io voglio viaggiare in Europa senza sentirmi additato.

gians ha detto...

Egine, tesoro mio, scusami, solo ora ho letto il tuo commento sulle valchirie. Ti ho spaventato?

Tess ha detto...

in effetti, sono belle lucide :-)

gians ha detto...

Tess, appena ci impianta il parrucchino pure li ci sarà da ridere. :)

Mk ha detto...

Chissà quale spazzola userà...:P
Gians, per quanto riguarda il centro dell'attenzione effettivamente... mò che mi ci fai riflettere... un tantinello mi sa...:)))
Abbraccio e buonanotte:)
Mk
p.s.:oggi guardavo mia mamma che finiva l'albero di Natale e ogni tanto cadeva una pallina che non ne voleva sapere di stare lì ferma.Non sai quante volte ho pensato al tuo post e alle palle di natale del cav...:))))E' inutile:neanche il natale sarà più lo stesso!!!.Meglio il presepe a meno ch, anche lì,non si metta al centro della scena come la pubblicità:)))

gians ha detto...

Moni, lo vedi che allora non sono io, che volutamente mi pianto li al centro e che tutti mi debbano ridere attorno? il fatto è un'altro. Mi piace in realtà, stare fuori dalla mischia e osservare i tafferugli da lontano, anche le palle che cadono a terra, per esempio mi fanno ridere da matti. ;) Bacio e spero d'essermi spiegato, altrimenti sai come contattarmi.

sam ha detto...

Hai letto che, al PPE, il traduttore ha scelto di non tradurre "palle", ritenendolo troppo volgare. Che coglione.. merita di essere licenziato in tronco..

davide ha detto...

oggi farò l'albero.
un impegno sicuro.

gians ha detto...

Sam, ma, alla fine ci abbiamo pensato noi a dare la versione originale. :)

gians ha detto...

Davide, io ho finito solo ora. Un impegno oramai assolto.

Mk ha detto...

Gians...anche a me piace stare fuori dalla mshia e guardare da lontano ,ma nella mischia spesso ci finisco comunque a forza e lì ...non resta che buttare mazzate:))))

gians ha detto...

Moni, chissà perchè mi viene tanto semplice immaginarti brandire mazzate a tutto spiano. :)

missminnie ha detto...

gians ormai in europa siamo spacciati. una mia cara amica sta tenendo un lettorato di letteratura ialiana in un'università tedesca ed un continuo sentirsi dire..ma come fate a sopportarlo?...ma come...ma perchè..ma in un paese civile l'avrebbro già...siete lo zimbello dell'europa...
dove lavoro io un paio l'avevano votato e ora sperano che cada per poter votare da altre parti.
come dire..due rondini fanno primavera :))

Zelda ha detto...

gians, queste mutande sono il log natalizio per il blog?!...

Zelda ha detto...

eh, il log natalizio per il blog...ciao!!

Mk ha detto...

Ma perché dalle cose che dico trasparisce che io abbia una natura violenta?Non mi pare rifuggo da questo e pur avendole subite non ho mai ricambiato.Se poi intendi per mazzate le parole ,le iniziative e il fatto che comunque non mi tiro indietro davanti a niente...beh...(e vid che scappatoia ti ho offerto...:)mi può pure andare bene...:)

Mk ha detto...

E noi tifiamo Napoli,tiè:DDDDDD

gians ha detto...

Missminnie, ogni volta che mi capita di fare un viaggio in europoa, penso le stesse cose, ma poi mi ravvedo, inizio come sempre a prendere coscienza del fatto che sono un individuo libero e responsabile di ciò che faccio. Detto questo, chi in Europa ci vede tutti simili al premier in carica, sbaglia di malo modo.

gians ha detto...

Moni, sicuro che quanto immagino è solo un qualcosa di figurato, ti conosco e interpreto la tua combattività in questo modo. Se ti vedessi come una persona violenta, avresti avuto poco spazio, anche nel piccolo, pure in queste righe. Bacio combattiva mia.