giovedì 18 settembre 2008

Note stonate



E' sempre un piacere notare quanto la fantasia umana non abbia limiti. Da questa, la nostra specie ha sempre attinto a piene mani per far fronte a tutta una serie di esigenze, tese di solito soddisfare i sensi. La fantasia può davvero tanto, per esempio, creare un racconto che rapisca il lettore e lo coinvolga in un susseguirsi di vicende, che a momenti gli pare di viverle. La fantasia ci ha regalato opere d'architettura, che nemmeno il tempo potrebbe scalfire. a tutto beneficio della vista, per non parlare della fantasia usata in cucina, probabilmente una di quelle che appagano maggiormente chiunque. Poi ci sono quelle musicali, tutti i grandi compositori ne hanno composto almeno una. La sensazione che ho, è che sia una dote fondamentale in ogni uomo, certo, va usata in abbinamento a una certa dose di genio, altrimenti il rischio di mettere insieme delle note stonate come: "DI DO RE" potrebbero costringere le coppie di fatto e non, ad un minimo di trenta rapporti sessuali al mese, pena il licenziamento.

31 commenti:

medita partenze ha detto...

mi perdonerai, ma sulla coppia di fatto brunetta-rotondi non mi esprimo per pudore...
mi miace invece il concetto della necessità strutturale della fantasia e della creatività: spesso si dice che una pesona è solida e con i piedi ben piantati per terra quando invece è stolida e ottusa proprio perché non ha fantasia, non vive in modo veramente ed umanamente "dinamico"..

ciaooo :))

emma ha detto...

la frase "ci occuperemo anche delle coppie gay" mette quasi paura... per la serie vi conciamo per le feste!
la creatività nelle coppie di fatto c'entra solo nel loro (nostro, perché sono una parte di una coppia di fatto) modo di sentirsi legittimati, nonostante sia pura fantasia.
notte, gians.

cuncetta ha detto...

speriamo non ne venga fuori un requiem..
(anche se ammè la storia della raccomandata dei vecchi dico mi pareva tanto una stronzata..)

oh, mi prepari la nutella che stasera urge?
:)

gians ha detto...

mp bello, leggendo il tuo commento subito mi sono venute in mente le persone di una certa età, diciamo pure anziane. l'indurimento della sfera che si occupa della fantasia, infatti credo sia da considerarsi derivante dalla mancanza di nuovi stimoli, questo è lecito. ma quando vedo miei coetanei ormai privi di questo mi sorge il dubbio che siano invecchiati dentro e non si siano accorti di nulla.

gians ha detto...

emma cara, arriveremmo mai a parlare di individui che decidono in piena libertà che farne della propria vita? le persone hanno bisogno di questo ancora prima di dover appartenere per "legge" a un ordinamento. che significa coppia? ci sono le coppie di canarini, conigli, maiali, e se ci facciamo caso sono tutti animali da tenere in gabbia. vogliamo per caso farci ordinare come loro? allora io credo che sia ora di smetterla i diritti devono essere individuali, e se decido di stare con una persona devo essere in grado di farlo senza che questo comporti disparità di trattamento. notte cara.

gians ha detto...

cuncetta cara, infatti sono tutte stronzate, sia i dico della sinistra sia queste di destra, create in questo caso solo per dimostrare che quello che non è stato fatto prima loro sono in grado di farlo. la nutella arriva, con ritardo forse ma arriva. :)

ilMaLe ha detto...

Senza la fantasia l'uomo è FINITO!!! Non basta la cultura e il sesso. La fantasia è il collante di tutti i nostri sentimenti.

MK ha detto...

Parlare di fantasia e creatività con me è come guardare un cielo senza stelle:)La fantasia crea contorni,ispira iniziative,ti dà quella marcia in più che dà un senso alla vita.Applicata con criterio.Parsimonia.Senza stravolgimenti.Avere fantasia e creatività non significa non avere i piedi ben piantati a terra,razionalità, che per definizione stessa poco margine di manovra lascia alla creatività.E ciò genera conflitti nell' individuo che deve mediare.
In me convivono queste due anime:razionale,solida e concreta del toro; lunatica e creativa dell'ascendente Cancro.E i guai sono con la luna piena.....:):)
Mi trasformo....:)
Buonanotte ,Gians:)
Mk

impollinaire ha detto...

come faremmo senza fantasia noi poveri sparatori di cazzate? era un plurale maiestatis

rip ha detto...

Io invece mi esprimo sulla coppia di fatto: complimenti sinceri, ci vuole coraggio.

NicPic ha detto...

molto meglio SI LA DO

Tess ha detto...

da coppie di fatto a precari di fatto il passo è breve

gians ha detto...

leo caro, e a quanto pare i "nostri" politici la impiegano in quantità industriali. :)

gians ha detto...

moni bella, l'importante durante le trasformazioni è non andare ad ululare sotto i balconi, ma pure questa è fantasia. :)

gians ha detto...

imp caro, se esiste la palma d'oro per le cazzate, noi saremmo di certo in corsa.. :))

gians ha detto...

rip caro, coraggio e una faccia come una suola di uno scarpone militare della campagna di russia. :)

gians ha detto...

nic bello, ho sempre pensato che tu ti intendessi di musica, ora ho la conferma. :)))

gians ha detto...

tess cara, brunetta e rotondi sono una coppia di "fatti". :)

Mk ha detto...

Ululare?????Naaaaa!Al massimo posso cantare 'o sole mio!:):):)

Scusa un attimo se approfitto,Giangiorgino:
Tess.......precari di fatto già lo siamo e magari ci si potrebbe continuare a fregiare di tale titolo!Dall'anno prossimo saremo disoccupati e basta.Stann certi chiar 'e luna.....
Baci
Mk

Efesto ha detto...

Quoto Imp. e nicpic ;)
Ciao Gians caro, vado a dormire e spero di sognare ....

note disambigue ha detto...

Sputaci, tu, su trenta rapporti al mese. ;)

Espressione ha detto...

bella Gians..
se passi da me vedrai che di fantasia ne gira a pacchi..
e poi ti dirò che il momento è catartico...
ciauz.
eSp.

ilMaLe ha detto...

Ma la fantasia dei politici è una delle poche ad essere DISTRUTTIVA e non COSTRUTTIVA.

esco ha detto...

no, io non DICO, prendo solo atto...ma com'è questo fatto dei 30 rapporti al mese?

gians ha detto...

buongiorno moni cara, fai pure, ma "o sole mio" cantata sotto la luna piena mi pare azzardare troppo. :)

gians ha detto...

efesto bella, io invece vado a svegliarmi, sono reduce da una cena dai risvolti traumatici. :)

gians ha detto...

alc cara, direi un ritmo forsennato, tutto dipende da come vengono diradati durante i 30 giorni. :))

gians ha detto...

esp caro, arrivo catarticamente. :))

gians ha detto...

già leo caro, perchè non viene abbinata alla giusta dose di genio, ma solo al fine di fare finta di voler apparire vicini ai bisogni delle persone.

gians ha detto...

esco cara, 30 al mese è il minimo, non vorremmo mica fare la parte dei fannulloni. :))

esco ha detto...

giusto.