lunedì 10 novembre 2008

Pezze





Come la pentola che brontola sul fuoco, il cane che abbaia in giardino, il rumore ovattato del traffico, anche i politici Italiani riempiono le nostre stanze quotidiane e accompagnano i nostri umili gesti, confondendosi con le consuete abitudini. Chissà che cosa dicono, e perché sono lì. Magari in quel brusio di fondo, si cercano le ragioni della contrazione dei consumi. Alcuni avanzano l’ipotesi, che gli italiani siano cattivi, e consumano meno per puro malanimo nei confronti della società, altri sono convinti che si tratti del noto fenomeno del consumo sommerso, quindi solo per il gusto del fare le cose in nero, ci si ingozzerebbe di dolciumi ma solo a tapparelle abbassate, per non essere visti. I miei nonni, (lui calzolaio, lei panettiera) avrebbero senz’altro tirato un sospiro di sollievo sentendo le dichiarazioni di Confindustria, secondo cui, è tendenzioso parlare di stipendi miserabili, la continua ascesa di alcuni settori merceologici, come le scarpe risuolate e le croste di pane ne sarebbero la dimostrazione. Mi chiedo: chissà se sanno che il loro solenne impegno istituzionale diventa, nelle nostre case, appena un rumore di fondo, che accompagna al riposo serale.

60 commenti:

Tess ha detto...

Io, per esempio, cerco di non far coincidere mai la cena con le dichiarazioni di Bocchino e Quagliariello

MioCapitano ha detto...

Prima di tutto ti ringrazio tantissimo per il link con cui si può votare il mio romanzo. E' un'idea così carina che la copio senz'altro.
Caffè pagato per te :-)
Sulla crisi e sulle scarpe con le suole rifatte sai che ti dico? Che un po' di sana austerity non mi dispiacerebbe, un po' di vita semplice di una volta, senza eccessi e con le scarpe risuolate non farebbe male.
Ovviamente cancellando la Confindustria e i suoi adepti, i presidenti del consiglio abbienti, ricchi e riccastri, consumisti e aspiranti tali.
"Basta a salute e un par de scarpe nove e puoi girà tutto er monno": oggi me sento molto Nino Manfredi boh. :-)

Efesto ha detto...

Sto contribuendo all'austerity. Ieri ho ritirato dal calzolaio 2 paia di scarpe comprate quando la mia famiglia (e non io personalmente che non lo sono mai stata) era benestante. Allora, negli anni '80, mio padre mi permetteva di fare la fighetta. E quelle scarpe le ho conservate e oggi - dopo aver fatto rifere i tacchi - un paio le ho pure indossate. Fanno ancora la loro porca figura !!!!
Mi dispiace per la Marcegaglia....

cuncetta ha detto...

Conosco (molto da vicino e con mio enorme scontento) una consulente della Marcegaglia, nonchè dirigente di un'aziendona, che va in giro ornata come se fosse la Madonna di Pompei.
Questo solo per dire che fino a quando il divario tra gli stipendioni di certi dirigenti e quello degli impiegati ed operai in genere sarà così largo non credo ci saranno prospettive migliori di scorze di pane e scarpe risuolate.
bacio tesò.

PS: un nonno gioielliere no eh?!

la bislacca ha detto...

Che c'è di male a farsi risuolare le scarpe? Avendo avuto una situazione molto simile a quella di Efesto, oggi maledico il fatto di aver sempre deformato tutto ciò che calzavo. Oddio...tenere in vita le Peter Flowers di quando avevo 16 anni sarebbe stata un'impresa ai confini della realtà. Tra l'altro oggi nessuno si ricorda nemmeno di quel marchio. :-D

medita partenze ha detto...

qui invece delle suolè ci danno le sòle, è questo il guaio!
ma concordo pienamente, in particolare con l'ultima frase...
e vado al riposo anche io!
notte caro gians :)

gians ha detto...

tess, anche io anticipo di proposito la cena, ormai mi ritrovo a mangiare i miei broccoli in compagnia di gerry scotti. :)

gians ha detto...

capitano, cerco di scansare in ogni modo la deriva populista. cerco solo d'attenermi ai fatti. considerando di quanti oggetti inutili spesso ci si circonda (osservazione puramente soggettiva) in ogni modo credo che le limitazioni non debbano essere dettate da un sistema che di fatto ha congelato i salari, purtroppo l'austerity non è una scelta, ma solo una necessità. volevo solo a titolo informativo aggiungere un link con le buste paga di alcuni dirigenti statali, non l'ho fatto per non essere tacciato di demagogia. ciao capitano il link su questo blog è poca cosa, ma fatto con piacere. :)

gians ha detto...

efesto, mi rispolveri gli anni 80? in quel periodo ero talmente preso da altre questioni, che mi sono perso il finto benessere figlio della dc e del psi. in quegli anni si sono create le condizioni per cui noi ora ci troviamo in questo stato. ti magari hai qualche elemento in più ma io ricordo solo questo. se il risultato è risuolare le scarpe, solo per non buttare via qualcosa ancora di buono ci sto! ma se lo si fà per l'impossibilità di acquistarne di nuove il discorso cambia. :)

gians ha detto...

cuncetta mia, che ci vuoi fare, ma il nonno questo faceva, abbi fiducia ne ho nominato solo uno, un giorno ti racconto dell'altro. tornando ai salari sono del parere che ci debba essere assolutamente una distinzione di merito, ma questa non dovrebbe essere tale, da creare delle disparità tanto evidenti. sentire certi brusii da persone come la mercegaglia per i comuni mortali diventa davvero insopportabile. un bacio tesò :)

Monica ha detto...

Fin quando strozzeranno con i tagli il ceto medio,la produzione e l'osannato consumismo non decollerà.I consumi contraggono e alla fine si mangia un solo pasto suddiviso tra pranzo e cena.I prodotti primo prezzo rendono il volo con i discount made in china.Ma è tutta colpa della sinistra se l'economia non decolla,sono tendenziosi e malsani.La gente è felice sta bene ed è pure abbronzata,segno di relax w benessere.E pure le auto si vendono:quattro ruote sotto ad un carruocciolo.O no Gians???:):):)
bacione:)
mk
Pane sale e olio.....:)anzi no ,l'olio costa!:)

gians ha detto...

bisla, arrivo alle kickers color panna e marron, credo che le tue siano un modello immediatamente precedente. il consumismo tuttavia non è il male assoluto, solo qualora ci si possa permettere di sostenerlo. il vero guaio sono le carte di credito, o magari le quelle dei megastore con addebito al mese successivo, il credito al consumo senza regole, ci riporta dal ciabattino, non per scelta ma per necessità.

IL LAICISTA ha detto...

Gli stipendi, al contrario, sono un vero problema, del resto quelli degli italiani sono tra i più bassi in Europa. Anche perché, per far ripartire la domanda interna, non è che sia consigliabile abbassarli, o almeno spero. :)

gians ha detto...

mp bello, allora prima d'andare a letto devi fare due conti. dimmi il tuo materasso al lattice quante rate ti è costato, e se sono tante sicuro che ci dormi bene? :)) un abbraccio, so bene che sono fuori orario per te.

Monica ha detto...

Uèèèèèèèèèèèè,ho votato!:)
statti bene,vado a mangiare "un tozzo di pane e due uova secche,giusto per avere la forza di arrivare fin qua:).(cit.Miseria e nobiltà:)
Noi dovevamo fare i dentisti:loro non conoscono crisi,ma non avranno il mio scalpo!!!:)
Buonanotte guaglione:)
MK

gians ha detto...

moni, "stozzeranno e decollerà" negli anfratti della mente mi riportano ad una sorta di decapitazione. per anni "ci hanno illusi" che tutto il bene possibile fosse a portata di mano, moni. sia chiaro io non i lamento ho il mio carrociolo giapponese e tutto sommato anche poco da pagare, in termini di euro, quello che però mi capita di sentire sono colleghi con uno o più figli che davvero stentano. un abbraccio. :)

gians ha detto...

laicista, la mercegaglia non la pensa come te, devi essere fiero di poter dire l'esatto contrario. ;) europa a parte, mi fà sorridere anche che a parità di qualifica, e categoria, in italia si riconoscano diversi redditi, per dirne una, io che sto al sud guadagno meno del mio collega del nord, in questo metodo, di fatto si riconosce un italia divisa, che avessero ragione quelli dela lega io non ci credo. :) notte

gians ha detto...

notte moni, azz... a momenti arrivavi moribonda. "qui si mangia solo veleno" (cit) grazie per il voto a francesco. notte. :)

Monica ha detto...

Gians...sono abituata a stare digiuna per intere giornate e combattere comunque:)
E che non lo so che si stenta a campare?Le capriole come la pubblicità si fanno tutti i giorni.
Abbraccio:)
Mkp.s.:manco più il pane...:)miseria e nobiltà pare oggi.:)

la bislacca ha detto...

I dentisti, i notai, i farmacisti, gli strizzacervelli...
:-D

la bislacca ha detto...

http://www1.yoox.com/searchresult/YOOX/PETER+FLOWERS/ene_m/4294941117/c/cat_44/ipp/10/gender/D/toll/A/tskay/6383154F/dept/women



Ci sono ancoooooooora!!!
Ma le mie erano beige. :-|

gians ha detto...

moni, o visto miseria e nobiltà per l'ennesima volta solo qualche pomeriggio fa. quanto mi piace pensare che si possa affrontare la fame in quel modo. come minimo ci si farebbe una risata. :))

gians ha detto...

bisla, tutte categorie merceologiche ad alto tasso di truffa, ora vado a seguire il link, poi ti dico. :)))

Mk ha detto...

Gians...Soprattutto quando appare il cuoco:)praticamente ti potrei recitare tutte le parti.A noi la crisi ci fa un baffo.Noi usiamo gli sceck.Ogni sceck è così:D:D
Ciao:)
Mk

rip ha detto...

Sottolineiamo "pezze".
Comunque Confindustria è cattiva.

medita partenze ha detto...

ciao bello, vado a lucidarmi le scarpe che domani mi faccio un altro giretto :))
buonanott'!

gians ha detto...

moni, ma anche la scena del capotto di napoleone non è da meno.:)) insomma se la salsiccia non è fresca "desisti" :D

gians ha detto...

rip, sei tu il maestro delle tag, quindi mi fido. della mercegaglia magari un po meno, visti anche i conti stranieri che le hanno beccata. :)

gians ha detto...

chissà dove andrai mp, in tanti ci si chiede se tu non sia uno di quei piloti alitalia in sciopero. :)) fai un buon giro. notte

MK ha detto...

Gians....perchè la contessa era duretta,ma tanti anni fa ...adesso è molla:D
Ma è tutto bello quel film.Come si fa?
E Carlo Croccolo è straordinario.
Vabbuò bellezza mia:):) me ne vaco
Sto frantumata
Buonanotte:)
Mk

Espressione ha detto...

ma io le mie adidas le sbrego sul davanti di punta e chè risuolo? le butto e bona lè...
vabbbè......
basta co stà politica Gians......
la canalis ha mollato reginaldo,che robe:))))))))
ciauz.
eSp.

Tess ha detto...

se fossi nella Canalis e prima di diventare una scarpa vecchia comincerei a sondare altre categorie sindacali

Davide ha detto...

rumore di fondo? ma quello è giornalismo gians...stamattina uno a prima pagina:
la bella addormentata riferendosi a Eluana ENglaro...
devo ricordarmi di disdire il canone...poi ieri al tg hanno messo su un servizio con una musichetta che non ti dico..guarda non te lo dico...è colpa mia...non dei giornalisti..ecco, loro fanno il loro lavoro e pure i politici...
basta leggerò solo tess...

egine ha detto...

gians visita di cortesia, leggo cosi mi rifaccio la bocca
ciao

Mk ha detto...

Gians, me la presti una pezza per spolverare?:):)
Cià:)
MK

gians ha detto...

bisla, grazie per il link. l'ho girato immediatamente a cuncetta, lei va matta per le scarpe. :)

gians ha detto...

esp, conosco la canalis, ma sto reginaldo è roba che si beve? :)

gians ha detto...

tess, mi hai illuminato, ora ho capito, reginaldo è il bracio destro di epifani. :)

gians ha detto...

davide beh, se loro fanno il loro lavoro è grazie al fatto che ci stanno delle persone disposte a sentirli, ma alcuni davvero sono improponibili, sia tra i politici che tra i giornalisti. basta anche io leggerò solo tess. ma poi perchè solo lei? :)))

gians ha detto...

egine, grazie è sempre un piacere rivederti tra i commenti. ora ti passo il collutorio. :))

gians ha detto...

moni, aspetta ora le sto usando io, tu nel frattempo stira. :)))

esco ha detto...

giansolì, di tanto in tanto compaio. ma, sai com'è, sempre tante cose da fare e poi si ci è messo anche fb a distrarmi...ci mancava solo quello! ma non riesco a fare a meno dei miei amici bloggers!
un bacione.

cuncetta ha detto...

pure io ho una predilezione per gli africani..
:D

(non mi ero accorta che avevi inserito rimmel di de gregori..bravo ogni tanto rinsavisci)
baciobacio

gians ha detto...

esco, bentornata cara, su fb ci ho dato un occhio, ma al momento non sono lasciato prendere, anzi a dire il vero trovo sia poco più di una chat, quindi non ci vedo nessuna novità o nessuna forma di creatività che ha invece reso i blog uno spazio libero a qualsiasi fantasia.

gians ha detto...

cuncetta, lascia perdere, sei su un terreno minato, sai bene che la risposta la ho sulla punta della lingua, sto facendo una fatica che non immagini a trattenerla. :DD

cuncetta ha detto...

ecco..contieniti.
:DD

Monica ha detto...

uèèèèèèèèèèè a me stira?E vabbè.Però perlomeno aiutami a piegare le lenzuola:):)
abbraccio:D
Mk

monica ha detto...

Buonanotte Guagliò:):)Spolverato?Domani stiri tu!:)

impollinaire ha detto...

ehi io le ricordo le peter flowers! Gians, stai diventando uno dei miei editorialisti preferiti, seppur senza tette, il che è tutto dire sulla misura della mia stima, un abbraccio

ilMaLe ha detto...

Io consiglio di guardare meno politici in TV in serata. Al massimo a Blob o Annozero (dove ce ne sono pochi).

Monica ha detto...

P a zze
P e zze
p i zze
p o zze
p u zze
Si ved che teng tiemp 'a perdere?:):)
saluti piovosi:):)
Mk

emma ha detto...

un pezzo di pizza e basta.
siamo cattivi si.
direte: parla per te.
ok, parlo per me.

Espressione ha detto...

bella Gians..Reginaldo si può anche bere...:)))
vabbè scadiamo nel volgare,un bel blog trash,con riferimenti volgari secondo me attirerebbe centinaia di commenti,ma ormai mi piace troppo scrivere versi e farli dopo mangiato...:)
non sono proli-fico,ma ho come mito the dark side of the mooon,restato in classifica nei primi dieci 2 anni e mezzo..
ciauz.
eSp.

gians ha detto...

moni, a momenti mi dai un'altra buonanotte e io non ti ho ancora risposto. :)) ti ringrazio per l'uso che fai del mio blog, sai bene che sta quì anche per questo. :))

gians ha detto...

imp, grazie non chiedermi peò di farmele crescere, le tette intendo. :)) un abbraccio a te.

gians ha detto...

leo, io pensavo anche a porta a porta, lì non c'è mai stata traccia del passaggio di un vero politico. :)

gians ha detto...

emma, in questo caso mi sento d'associarmi a te, si siamo cattivi, è che ci portano ad esserlo. :)

gians ha detto...

bene imp, ricordati che tu sei sempre nella parte più luminosa della luna. che dici, mettiamo su un blog trash? alcune ideuzze io le avrei. :)) ma poi rileggendo il mio...

Mk ha detto...

Va bene Gians non ti preoccupare:):)lo terrò a mente:)
un p.s.:riguardo il commento di Imp stavo scrivendo una cosetta che andava nel senso della tua risposta ma mi sono autocensurata..°____°
Baci
mk

ilMaLe ha detto...

Ah ah Gians. Ne sai sempre una in più.