lunedì 21 aprile 2008

Spirali

Spirali, oil on canvas, 1953
Roberto Crippa, 1921-1972




Devo sentirmi orgoglioso
di essere un cittadino Italiano?
nutro spesso molti dubbi.

XuSotto Xu, la sua storia.






25 commenti:

barbara ha detto...

Spirali? Io veramente ci vedo delle palle nere ...

gians ha detto...

barbara, sicura? palle nere? una cosa inquietante insomma, prova a cliccare su Xu, quello grande, è li il link. :)

babbo ha detto...

Posso anche non commentare sulle spirali cinesi?
Però che benefattori questi Cinesi, le inventano tutte per non invadere definitivamente il pianeta terra.
grazie
Babbo

barbara ha detto...

Sì, palle nere: nel groviglio a sinistra una intera verso le ore 5 e una semiemersa verso le ore 3; in quello di destra una si vede per tre quarti fra le nove e le dieci, e se ne intravvede una'altra appena sotto di quella.
Ero passata di fretta e non avevo notato il link. In passato ho fatto alcuni post su questa cosa degli aborti forzati - "aborti" praticati anche a otto mesi e tre quarti, se non le beccano prima - e il trattamento riservato alle "eccedenze" tipo le arance in Sicilia o giù di lì. Quanto alla notizia attuale, se da una parte è anche comprensibile che debbano esistere delle norme e dei limiti, resta comunque sconvolgente che possano succedere cose così, ricordo per esempio il gruppetto di curdi respinti dalla Svizzera all'epoca in cui Saddam li stava sterminando, nascosti in canonica e parroco conseguentemente denunciato per complicità in immigrazione illegale. Ma quello che mi fa dar fuori di testa è l'ottusità delle motivazioni: dicessero queste sono le regole e chiuso, uno potrebbe anche provare a farsene una ragione, ma il fatto è che quelli ti vengono a dire che comunque va tutto bene, la musulmana scappata dal marito che la massacra può tranquillamente tornare e a casa e andrà tutto bene, questa qui macellata dal ginecologo può tornare a casa e sarà curata a regola d'arte, ma andassero tutti a prendersi una pannocchia nel culo, andassero!

gians ha detto...

babbo, va bene, non hai letto, quindi è tutto a posto.

gians ha detto...

barbara, vero hai detto bene, in passato, come attualmente, come in futuro, questi fatti continueranno ad accadere, accadono ovunque esistano estremismi di qualsiasi genere. Da qualsiasi parte siano generati, essi portano sempre a situazioni che creano una invivibilità dei luoghi.
Tornando al nostro luogo, al mio post, ritengo che il nostro paese debba prendere coscienza di certi crimini e decidersi a condannarli.

barbara ha detto...

Quello che servirebbe è una sorta di "camera di decompressione" in cui posare momentaneamente i casi che non rientrano fra quelli previsti da leggi e norme, in modo da poterli esaminare uno a uno.

cuncetta ha detto...

Ma infatti noi diamo asilo politico solo a persone che abbiano determinati requisiti:
recidività.
spiccata propensione a deliquere.
Mica cazzi?!

emma ha detto...

cuncetta stasera mi piace tanto, che debbo dire, la sottoscrivo.
con rammarico, però, almeno quello ce l'ho in aggiunta, il rammarico.
sottoscrivo che i cazzi non sono richiesti come requisiti, e nemmeno altri attributi.
delinquenti eunuchi, insomma.
notte.

gians ha detto...

barbara, credo che al momento il tutto sia già abbastanza lento, forse la nostra costituzione in proposito dice già qualcosa.

gians ha detto...

cuncetta, ne cazzi ne spirali, ormai da noi è più probabile che si voglia dare asilo, ad un qualsiasi estremista, piuttosto che a chi vuole semplicemente decidere del suo futuro.

gians ha detto...

notte emma, cuncetta mi piace tutte le sere! torno a dire che vivo in una nazione che vorrei mi rappresentasse diversamente.

medita partenze ha detto...

ciao gians e tutti, passo per la buona notte e dico che sono decenni che non mi sento rappresentanto dalla mia nazione, ci ho fatto il callo e non mi rompo il collo :-)

egine>gians ha detto...

viviamo in un mondo irto di pericoli
e di ingiustizie ahimè, stammi bene
gians.

cuncetta ha detto...

solo di sera?!
mi hai preso per una bella di notte?!
(intendo il fiore, non altro).

:D

gians ha detto...

mp, no rompersi il collo no, non sta bene, capisco, il tuo disappunto è anche il mio. Notte mp.

gians ha detto...

grazie egine, non capisci quanto mi faccia piacere leggere un tuo parere, è vero, la vita è così, ma sappiamo dare il giusto peso alle persone vero?

gians ha detto...

cuncetta, a parte il bel pensiero che ci hai regalato, tu rimani bella in eterno. :D

bp ha detto...

dubbi???
dubbi???
dubiti????

bp ha detto...

dubbi???
dubbi???
dubiti????

vulvia ha detto...

Gli estremismi sono di cattivo gusto oltre che incivili.

gians ha detto...

bp, a quale declinazione fai riferimento? :))

gians ha detto...

vulvia, come darti torto, se poi in qualche modo ledono, i diritti delle persone non sono tollerabili.

egine ha detto...

gians nelle disfida a suon di versi
manchi tu e MP che ora vado a sollecitare, il tema come al solito
non importa, saluti

Ugolino Stramini ha detto...

Verissimo, gians: nella nostra costituzione c'è gia scritto abbastanza.
L'ottimismo non è sempre il mio faro, ma credo che il nostro Paese abbia ancora giudici e leggi sufficienti a non rimandarla a casa.
Speriamo.